Elogio alla semplicità: upgrade trasmissione wireless SRAM Eagle AXS

Elogio alla semplicità: upgrade trasmissione wireless SRAM Eagle AXS

20/12/2019
Whatsapp
20/12/2019

 

L’ultimo pezzo che mancava al montaggio della Yeti SB150 per i test di durata era la trasmissione wireless SRAM AXS. Il pacchetto ha impiegato il tempo record di due mesi e 6 giorni per andare da Schweinfurt, Germania, a Milano, a causa inizialmente di un indirizzo sbagliato e alla burocrazia di UPS poi. Poco male, ho avuto così il tempo, sia fisico che meteorologico, per girare un video sul montaggio dell’upgrade. Infatti SRAM offre un pacchetto che comprende solo deragliatore posteriore e comando a manubrio, partendo dal presupposto che l’acquirente monti già un gruppo della famiglia Eagle.

Ricordo che tutta la gamma Eagle è mischiabile senza problemi, come spiegato nel nostro test di qualche tempo fa.

Il prezzo dell’upgrade è di circa 800 Euro.

Commenti

  1. wilduca:

    amici usano il force axs in ciclocross e credimi che non sono così felici di usarlo, qualcuno lo usa per in mtb e quando prendi una pietra o rametto nel deragliatore posteriore volano tanti soldini
    Si si, su questo non discuto, poii il ciclocross è una disciplina dove fango e freddo sono bestiali per i sistemi elettromeccanici, idem per la secona, ora un cambio sta sui 500 eur...quando si dimezzerà, darà meno fatidio, come cambiare un Xtr meccanico alla fine
  2. paolo_iati:

    Ciao fitzcarraldo358,
    grazie per la segnalazione, non li conoscevo.

    A questo link le istruzioni per replicare la soluzione utilizzata da Kate Courtney e Nino Schurter: https://mbaction.com/best-bike-hacks-a-better-dropper-seatpost/amp/

    Tralasciando l’aspetto economico...che cresce sempre più!!!...è interessante, secondo me...
    ah, sì lì ha installato il blip box che sostituisce il comando, e a quello attacchi i blips che vuoi (mi pare fino a due per lato).
    è il setup che si usa sulle bici da cronometro che non usano le leve cambio integrate e mettono invece i bottoni, una coppia vicino alle leve freno e l'altra sulle appendici
  3. non mi risulta ci siano differenze tra le XG-1299-A1, XG-1299-A2 e XG-1295-A1 se non la finitura "arcobaleno", "oro" e "nera" rispettivamente.
    Idem per le catene.