MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Everysight presenta gli smart-occhiali Raptor

Everysight presenta gli smart-occhiali Raptor

Everysight presenta gli smart-occhiali Raptor

09/11/2018
Whatsapp
09/11/2018

Everysight è un’azienda israeliana specializzata in occhiali e maschere a realtà aumentata, i cui fondatori provengono dal campo aeronautico dove hanno sviluppato i caschi dei piloti sulla cui visiera si possono vedere informazioni in tempo reale. Da questo concetto sono stati studiati degli occhiali da ciclismo, sulle cui lenti compaiono i dati che di solito si leggono dal GPS posizionato sul manubrio.

Questi sono semitrasparenti, non andando quindi ad influenzare negativamente la visuale del ciclista. La connessione è ANT+/Bluetooth ed è possibile anche navigare tramite al GPS/Glonass integrato negli occhiali.

Altri dettagli:

  • colllegamento Bluetooth con lo smartphone per leggere i messaggi direttamente sugli occhiali.
  • Camera HD
  • Comando vocale o tramite touchpad posto sulla tempia destra
  • Altoparlanti incorporati per ascoltare musica o telefonare senza bisogno di coprire le orecchie dai rumori esterni
  • Companion app su cui caricare i dati, video e foto e poi condividerli
  • Accessorio: comando remoto a manubrio. 69 Euro
  • Lenti di ricambio con diverse tonalità. 89 Euro
  • RX frames per chi deve indossare degli occhiali da vista. 35 Euro

Prezzo:  749 Euro per la versione 16GB, 809 Euro per la 32GB
Acquistabili online su www.Everysight.com

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
giouncino
giouncino

700€ da dimenticare al bar dopo il giro 🙂

gto
gto

😱

albatros_la
albatros_la

Mah, non capisco un progetto del genere. Sull’occhiale bastava la parte di proiezione e di comunicazione BT. Il resto si poteva demandare tutto al telefono, alleggerendo notevolmente gli occhiali, anche in termini di investimento. Chissà se così facendo sarebbero riusciti anche a ridurre l’effetto “monociglio” che mi fanno gli occhiali in foto…

cianci
cianci

madonna che rottura di palle, i messaggi anche mentre vai in bici.

emmellevu

Va bene tutto, ma nel visualizzare gli sms con il comando a manubrio mentre si scende su un trail non ci vedo molto di smart.
Anzi … mi sembra proprio poco smart.

gto
gto

Io è da un po che aspetto qualcosa del genere ma come scritto poco sopra anche io non capisco perché non fare un occhiale che si occupi solo di proiettare e lasciare il resto allo smartphone che per inciso è avanti anni luce come programmi e facilità di utilizzo a tutti i vari garmin e compagnia briscola dal costo vertiginoso .

RSGF
RSGF

va bene tutto…
il mondo è bello perchè è vario,
ma scusate….
lo stare in bici in mezzo al bosco, da solo o con gli amici, e godersi la natura correndo sui sentieri…
a mia personale opinione non dovrebbe essere “disturbato” da nulla…
via lo smartphone, via il GPS, via tutto!!!!
a tutto il resto ci penseremo dopo le due tre ore di giro!

albatros_la
albatros_la

Dipende da come vai in bici… Secondo me può essere utile o meno in base alle esigenze di ciascuno. Magari stai aspettando una chiamata importante e non vuoi precluderti il giro della domenica, e l’accrocco ti segnala la chiamata in modo visivo anziché con un suono che puoi non sentire. Oppure ti proietti quanto manca al crepuscolo, così sai se è meglio girare la bici e tornare indietro. O sei uno che segue tracce GPS e non gli piace andare troppo all’avventura, al che avere una freccina dx/sx che indica quale sentiero prendere può essere utile…
Insomma, non importa quale informazione vuoi proiettata lì: se ti serve e/o è importante, la trovo una bella idea. Però, come dicevo più su, via le ridondanze con lo smartphone!

gto
gto

stando così ok , via subito la sezione ITINERARI da MTBMAG e via a fare sempre i soliti giri che conosciamo .

Big Steak One
giouncino

700€ da dimenticare al bar dopo il giro 🙂

Secondo me potrebbero andare bene solo per una nicchia di bitumisti che non posso andare per trail e scassato in discesa, boschi e radici.
Un pò il classico uso dei navigatori a proiezione sul parabrezza…solo su asfalto.
Poi se vuoi fare il figo, dimmi dove ti fermi ad espletare i tuoi bisogni fisiologici, starò li ad aspettare che te li scordi…per venderli sul mercato nero dei BDC e cambiarmi la forca grazie a te[emoji23] [emoji23] [emoji23] [emoji23]

Ue scherzo…lo cercherei fino in capo al mondo per riconsegnarglieli eh!
Magari con la ricompensa le forche me le cambio lo stesso [emoji23]

Sent from my SM-N950F using MTB-Forum mobile app

Deglean
Deglean

Spettacolo!

paoleto
paoleto

…….. avere sempre “numeri e eventuali messaggi” che ti girano davanti agli occhi, penso che alla lunga stanchino parecchio, oltre che……. distrarti nella guida ……

tarhan
tarhan

Uno smartwatch in formato occhiale lo avrei capito, ma su questi ho diverse riserve. Una su tutte è il peso: lo si conosce?