Fabio Wibmer passa a Canyon

16

Addio Specialized, benvenuta Canyon! Una dei rider più seguiti da ora in poi userà le bici del marchio tedesco.

YouTube video

 



.

Il comunicato ufficiale:

Con una community di 4 milioni di fan su YouTube, Fabio Wibmer è senza dubbi una delle star della scena mountainbike globale. Il giovane austriaco è fonte di ispirazione per moltissimi rider e produce senza stop un flusso di video nei quali si rimane sbalorditi dalle sue abilità in bicicletta. La recentissima release della terza parte di “Urban Freeride Lives” ha già toccato i 10 milioni di visualizzazioni.

Dal 1° Gennaio 2020 Fabio Wibmer è parte della famiglia Canyon. Roman Arnold, fondatore e CEO di Canyon racconta: “Sono estremamente lieto di dare il benvenuto a Fabio: il suo carattere è sorprendente, la sua calma quasi inganna sulle sue reali capacità di lavorare per la ricerca sia di nuove acrobazie che del massimo divertimento in sella. Questo spirito autentico è la ragione per cui Fabio ha un enorme numero di fan – me incluso! Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui sia per progetti speciali dedicati a Fabio – stiamo realizzando una trial bike disegnata esclusivamente per lui – che per lo sviluppo delle nostre bici della gamma gravity”.

 

Commenti

  1. TANTISSIMA ROBBBBBAAAAAAAA .... w le aziende del vecchio continente , sempre più presenti anche oltre oceano .
  2. Koroviev:

    A me non è capitato niente, mai avuto Canyon ma a un paio che conosco, tutti e due con la Spectral, si è rotto il telaio. Ovviamente non vuol dire niente, tutti i telai possono rompersi e la mia era solo una battuta ;-)
    Beh, visti i numeri che fa Wibmer, direi che se qualche telaio non regge, lo scoprirà molto in fretta... :!:

    marco:

    vendono ebike a manetta, penso che in europa facciano più di metà del fatturato
    E comunque hanno sempre Bruni e Iles in DH, magari hanno solo mollato un attimo in xc, e visto l'andazzo di questo inverno in cui tantissimi hanno mollato il team esistente ma in pochi hanno annunciato dove stanno andando, probabilmente c'è da aspettarsi una serie di nuovi annunci come questo nelle prossime settimane.
  3. nel corso degli ormai quasi 4 anni che pratico ciclismo ho sempre avuto canyon..
    non posso fare altro che elogiare il marchio. non solo per la qualità.. che almeno per il mio parere non si discute, ma anche per il servizio post vendita che mi ha sempre fornito pronta assistenza.
    diciamo che i casi spiacevoli riferendomi ai precedenti post possono capitare a tutti i marchi..
    nella mia lista ho comunque una spectral, una stitched da dirt, strive e bici da corsa endurace.
Storia precedente

Sentieri vulcanici

Storia successiva

YT presenta la gamma 2020

Gli ultimi articoli in News

Nuova DVO Diamond 36

DVO presenta la nuova Diamond 36, una forcella per ruote da 29 pollici con escursione 140-150…