[First Look] La nuova Santa Cruz MegaTower

[First Look] La nuova Santa Cruz MegaTower


Nei giorni scorsi siamo passati al quartier generale di Santa Cruz per un’anteprima della loro nuova belva armata di ruotone, la MegaTower. A un primo sguardo sembra semplicemente una versione da 29 pollici della Nomad, con la più recente versione del sistema di sospensione VPP che sposta l’ammortizzatore sulla biella inferiore e lascia spazio per il portaborraccia. A un controllo più accurato ci si accorge che c’è molto più di questo…

Eccola in tutta la sua gloria. Per il momento la bici sarà disponibile in questo colore così come in una versione nero opaco che ha una leggera sfumatura verde. In ogni caso, ho sentito bisbigliare che ci sarà una colorazione speciale che sarà disponibile in un’edizione limitata di 100 bici.

La fabbrica di Santa Cruz era in pieno fermento con dozzine di impiegati concentrati su un solo obiettivo: montare le MegaTower.

Dettagli

  • Formato ruota 29 pollici
  • 160mm di escursione anteriore e posteriore
  • Telaio disponibile in fibra di carbonio C e CC
  • Garanzia a vita sul telaio
  • Taglie disponibili: S, M, L, XL e XXL
  • 76º di angolo sella
  • Lunghezza del carro regolabile di 10mm tramite flip chip
  • Altezza del movimento centrale regolabile di 3,5mm
  • Angolo sterzo regolabile di 0.3º
  • Sistema di sospensione VPP
  • Curva di compressione ottimizzata per ammortizzatori sia ad aria che a molla
  • Ammortizzatore metrico 230×57.5mm
  • Deragliatore anteriore non compatibile
  • Forcelle compatibili da 160 a 180mm di escursione
  • Movimento centrale da 73mm filettato e supporto ISCG05
  • Larghezza massima dei copertoni: 29×2.5″ (29×2.6″ con carro regolato sulla lunghezza massima)
  • Dimensioni massime della corona: 36t
  • Boost
  • Supporto pinza PM180mm
  • Supporto portaborraccia

Come anticipato, la MegaTower riprende l’interpretazione del VPP della Nomad per ciò che riguarda la costruzione del telaio. Molti allestimenti verranno montati con il nuovo RockShox Super Deluxe “Ultimate” che viene inserito nell’apposita cruna che congiunge il tubo sella alla scatola del movimento centrale.

Lo stelo dell’ammortizzatore è riparato da un mini parafango e l’attacco inferiore dell’ammortizzatore sulla biella è dotato di un pratico flip chip che offre variazioni minime con 3,5mm di altezza del movimento centrale e 0.3° di angolo di sterzo.

Parlando di flip chip, la MegaTower ne ha uno anche nel dropout che offre 10mm di variazione della lunghezza del carro. Una soluzione che ci piace. Girare in bike park oppure nei trail stretti e tortuosi? Si sceglie la posizione corta. Gareggiare o girare a tutta? Si sceglie la posizione lunga.

Sullo stile della Specialized Stumpjumper, il carro della MegaTower è dotato di una protezione in gomma realizzata a coste sul lato superiore per diminuire il rumore.

Il tubo obliquo è protetto da un discreto guscio in plastica che protegge il telaio quando si carica la bici sulla sponda dei pick up.

Ultimo ma non meno importante, come molte delle Santa Cruz odierne, la MegaTower ha il passaggio dei cavi interno al telaio e interamente guidato sia nel triangolo anteriore che nel carro.

Geometrie

Non ho avuto la possibilità di provare la bici ma ci sono salito giusto per qualche secondo e il modo con cui la descriverei è che ti ci senti veramente “dentro”. Il movimento centrale è basso e l’angolo sella è piuttosto verticale, quindi le salite dovrebbero risultare ben gestibili. Il reach è piuttosto lungo e l’angolo di sterzo è decisamente disteso, ma l’avantreno non risulta troppo distante grazie anche all’offset corto della forcella. Ci stiamo organizzando per un test a lungo termine della MegaTower.

Allestimenti e prezzi

Tutte le specifiche qui: Allestimenti della MegaTower

Pesi

www.santacruzbicycles.com

  1. La nera è bellissima. Vedo che hanno seguito le geometrie che vanno di moda adesso, alzato l'angolo sella e aperto lo sterzo, compensando col rake minore. Mi tengo la mia original perchè secondo me è più polivamente, questa mi pare votata molto alla discesa, ma non mi spiacerebbe provarla.

    Vedo che anche per l'italia hanno annunciato il prezzo del solo telaio, interessante (e condivisibile) viste le ultime politiche di Focus che non li vendeva piu.

    1+
    1. Semplicemente si accontentano di guadagnare leggermente di meno sul pezzo singolo e venderne di più … stesso discorso X taxi , ristoranti e tante altre cose .. e la gente è più propensa a spendere .

      Comunque bel mezzo

      0
  2. gargasecca

    La solita fregatura sul cambio dollaro/euro…ma in Francia e Spagna non hanno l' IVA come la nostra?
    Costa 400€ in meno.
    Non mi torna il peso nella versione XTR…rispetto al sito Santa…cmq costosissima…:OOO:

    L'IVA è la stessa, sono i consumatori a essere meno coglioni.

    1+
  3. gargasecca

    La solita fregatura sul cambio dollaro/euro…ma in Francia e Spagna non hanno l' IVA come la nostra?
    Costa 400€ in meno.

    zoorlen

    L'IVA è la stessa, sono i consumatori a essere meno coglioni.

    Francia 20%
    Spagna 21%
    Italia 22%

    non direi che è la stessa.

    però sul sito Focus italia il solo telaio non lo vedo in vendita, dove hai visto il prezzo?

    per la versione R (ho confrontato quella, le altre non so) i prezzi sono perfettamente allineati USA vs FRA vs ITA al netto dell'IVA quindi non capisco dove sia la fregatura.

    0
  4. fitzcarraldo358

    Francia 20%
    Spagna 21%
    Italia 22%

    non direi che è la stessa.

    però sul sito Focus italia il solo telaio non lo vedo in vendita, dove hai visto il prezzo?

    per la versione R (ho confrontato quella, le altre non so) i prezzi sono perfettamente allineati USA vs FRA vs ITA al netto dell'IVA quindi non capisco dove sia la fregatura.

    Direttamente in questo articolo, penultima tabellina: Italy, Frame Only CC: 3699€ (tutti gli altri paesi a base € è 3499).

    0
    1. trovato “What is the recommended fork?
      Our geometry is based off of a 160mm fork with a 42 or 44mm offset. We wouldn’t recommend less travel than that, as the BB will get a bit low. Up to 180mm is fine if that’s your preference.”

      0
  5. fitzcarraldo358

    Francia 20%
    Spagna 21%
    Italia 22%

    non direi che è la stessa.

    però sul sito Focus italia il solo telaio non lo vedo in vendita, dove hai visto il prezzo?

    per la versione R (ho confrontato quella, le altre non so) i prezzi sono perfettamente allineati USA vs FRA vs ITA al netto dell'IVA quindi non capisco dove sia la fregatura.

    Ok, non sapevo appunto se l' IVA era la stessa.
    Guardavo il kit XTR in particolare…grazie.
    :razz:rost:

    0
    1. Non conosco la situazione in Francia e Spagna ma conosco quella della Germania e non è corretto dire che hanno l’iva al 19% perché dipende dai volumi di affari, es. Nicolai che vende “pochi” telai applica il 19% mentre Hibike (negozio on line) applica il 22%.
      Comunque discorsi accademici, ovviamente non è un + o – 2% che fa la differenza su 11.000 euroni!

      0
  6. sembola

    DE 19%, FR 20%, ES 21%, IT 22%. Proprio la stessa non mi pare.

    Ad ogni modo l'IVA non è certo l'unico parametro, mercati diversi, prezzi diversi :medita:


    Perfetto, ma se il distributore è unico, nulla mi vieta quando sono in vacanza a Monaco o a Parigi…di comprarla ad un prezzo inferiore, tanto è garantita (a vita casa madre) e gestita sempre da Focus, corretto?
    :razz:rost:

    0
  7. gargasecca

    Perfetto, ma se il distributore è unico, nulla mi vieta quando sono in vacanza a Monaco o a Parigi…di comprarla ad un prezzo inferiore…

    Nulla vieta l'acquisto diretto in altro paese, indipendentemente dalla presenza di un importatore unico.

    gargasecca

    , tanto è garantita (a vita casa madre) e gestita sempre da Focus, corretto?

    Bisognerebbe chiederlo a Focus.
    In linea di ipotesi nessuna norma impedisce di far istruire la pratica di garanzia al venditore originale.

    0
  8. Mi sto domandando:
    Ma con il flip-chip in quella posizione sul carro…sposto ruota e disco di 3.5mm rispetto alla pinza freno che è fissa sul carro. È normale? C’è così tanta tolleranza per la “corretta” posizione della pinza sul disco?

    0
  9. FabioBt

    Bellissima ma arrivare a 11.400 euro per una bici, e al giorno d'oggi "senza motore" ,non ha un senso logico e non puo' averlo se non l'esclusiva per chi non da valore ai soldi.


    Concordo…e aggiungo…se poi pensi che un Nomad 4 sabbia montata bene con 1 anno di vita in ottimo stato fai fatica a farti dare 4mila euro…lasciamo perdere…:azz-se-m:

    2+
  10. Riki174

    Mi sto domandando:
    Ma con il flip-chip in quella posizione sul carro…sposto ruota e disco di 3.5mm rispetto alla pinza freno che è fissa sul carro. È normale? C'è così tanta tolleranza per la "corretta" posizione della pinza sul disco?

    Sono due cose diverse: col flip chip del telaio sposti solidale tutto il carro, quindi l'unica tolleranza al massimo sono i cablaggi.
    Mentre con il flipchip dell'asse posteriore lo arretri di 1cm, e quindi qui ti serve il nuovo hanger per il cambio e lo spessore per la pinza freno.

    1+
  11. sembola
    zoorlen

    L'IVA è la stessa…

    DE 19%, FR 20%, ES 21%, IT 22%. Proprio la stessa non mi pare.

    Ad ogni modo l'IVA non è certo l'unico parametro, mercati diversi, prezzi diversi :medita:

    Non conosco la situazione in Francia e Spagna ma conosco quella della Germania e non è corretto dire che hanno l'iva al 19% perché dipende dai volumi di affari, es. Nicolai che vende "pochi" telai applica il 19% mentre Hibike (negozio on line) applica il 22%.
    Comunque discorsi accademici, ovviamente non è un + o – 2% che fa la differenza su 11.000 euroni!

    0
    1. Hibike come qualunque negozio online nel momento in cui spedisce in un’altra nazione applica l’IVA del paese destinatario.
      Se ad esempio ordini su Hibike e paghi col tua paypal italiano ma con consegna in Germania da tuo cugino ti viene applicata al 19%.
      Lo faccio spesso 😉

      0
  12. gargasecca

    Concordo…e aggiungo…se poi pensi che un Nomad 4 sabbia montata bene con 1 anno di vita in ottimo stato fai fatica a farti dare 4mila euro…lasciamo perdere…:azz-se-m:

    Detto sincero, anche da fan di Santa Cruz, se ho 11.000€ mi tengo la Hightower e ci aggiungo una Focus Sam montata top.

    1+
  13. pk71

    Non conosco la situazione in Francia e Spagna ma conosco quella della Germania e non è corretto dire che hanno l'iva al 19% perché dipende dai volumi di affari, es. Nicolai che vende "pochi" telai applica il 19% mentre Hibike (negozio on line) applica il 22%.
    Comunque discorsi accademici, ovviamente non è un + o – 2% che fa la differenza su 11.000 euroni!

    Il discorso però era più rivolto al telaio che costa 200€ in più solo in Italia.

    0
  14. Al di là del prezzo, che un bicione di questo tipo sia maneggevole nei percorsi tipo enduro italiani mi viene davvero difficile crederlo.
    Ho la N4 e a volte mi chiedo come andrebbe con le 26 in certi percorsi…forse sarebbe più agile?

    2+
  15. pk71

    Non conosco la situazione in Francia e Spagna ma conosco quella della Germania e non è corretto dire che hanno l'iva al 19% perché dipende dai volumi di affari, es. Nicolai che vende "pochi" telai applica il 19% mentre Hibike (negozio on line) applica il 22%.

    L'applicazone dell' aliquota IVA sul territorio nazionale è sempre la stessa e non varia col volume di affari. L'aliquota cambia nel commercio online, in quanto sopra ad una certa soglia il venditore deve applicare l'aliquota del paese di destinazione

    pk71

    Comunque discorsi accademici, ovviamente non è un + o – 2% che fa la differenza su 11.000 euroni!

    Se prendiamo il prezzo della Francia, che ha un'aliquota del 20% e quindi intermedia tra il 19% della Germania ed il 21% della Spagna, ci sono 150 euro di differenza "aggiuntivi" sul telaio e 115 sull'allestimento più caro.

    0
  16. Non mi preoccuperei per il prezzo, questa come altre biciclette analoghe non smentirà l’andamento del mercato, fra 6 mesi sarà terminato l’effetto “Ohhhhhh” e la troverete con riduzioni di prezzo dal 30 al 50%, senza parlare dell’usato. La top di gamma più o meno perderà 500 euro di valore al mese per i primi 12 mesi, poi chi vorrà rivenderla dovrà accontentarsi dei canonici 3 k. Un lusso per pochi, certamente un affare per Focus e compagnia. Gli aspetti tecnici sono facezie, in linea di massima salirà e scenderà come le altre. Nessuna invidia o preconcetto, solo matematica.

    11+
    1. Sottoscrivo, e non si tratta di pauperismo, ma che costi la metà della panigale v4 è una bestialità. E che fra 3 anni valga quanto una bici da supermercato è un’altra bestialità.
      Per converso, è un’altra dimostrazione che nessuno è immune dalla virus del lusso. Ed essendo io di natura lussurioso non posso che approvare che abbandonato ogni raziocinio e dilapidano i sudati risparmi, messi via per la scuola (privata) dei figli.

      0
  17. gargasecca

    Concordo…e aggiungo…se poi pensi che un Nomad 4 sabbia montata bene con 1 anno di vita in ottimo stato fai fatica a farti dare 4mila euro…lasciamo perdere…:azz-se-m:

    Certo che anche cambiare un Nomad 4 montato bene ed in ottimo stato dopo solo un anno di vita mi sembra un tantino uno spreco, o no ?
    E' anche vero che chi non si fa problemi a cacciare 11.000 cucuzze per una bici non può lamentarsi se gliene danno "solo" 4000 dopo un anno.

    Boh, magari ragiono male io.

    :°°(:

    5+
  18. yura

    Certo che anche cambiare un Nomad 4 montato bene ed in ottimo stato dopo solo un anno di vita mi sembra un tantino uno spreco, o no ?
    E' anche vero che chi non si fa problemi a cacciare 11.000 cucuzze per una bici non può lamentarsi se gliene danno "solo" 4000 dopo un anno.

    Boh, magari ragiono male io.

    :°°(:

    Concordo…ma quella è un' altra storia…:roll:

    0
  19. Sarà interessante leggere un test di lunga durata, perché leggendo il mini test di Kazimer su pb la bici pare sia un missile se in mano a gente che ne sa. Tanto che anche uno come lui che non va piano dice che bisogna spingere la bici per farla andare forte e che perdona meno di altre. Altro segno che forse queste bici alla fine per carità chiunque se la può prendere, ma in mano a moltissimi è forse troppa e va bene giusto per chi gareggia. Come del resto tutte le mega-enduro secondo me.

    3+
  20. kiko5

    Circa il prezzo di listino bisogna vedere anche quale è il prezzo reale di vendita, in Italia se non fai lo sconto non vendi, in realtà lo sconto non esiste, è un secondo listino….

    pensavo la stessa cosa. Mi sembra di capire che all'estero la pratica dello sconto non sia come in Italia… Vedi tanti siti di ecommerce famosi che vendono bici a prezzo pieno tranquillamente, scontando solo le rimanenze.

    In Italia bene o male, si parte dal 5/10% di sconto… se no non ti metti nemmeno a parlare. Forse da qui la scelta di alzare il prezzo, perchè "tanto poi fanno lo sconto"

    0
  21. A me ste Santa stanno un po deludendo. Tirano fuori un nuovo modello ogni 5 minuti, ma poi sono tutte uguali. Questa è la copia del Nomad quindi praticamente impedalabile. Utile per pochissimi .
    La gente compra la bici elettrica proprio a causa di questi cancelli. Peccato

    2+
    1. Non mi risulta che il Nomad sia impedalabile, ho avuto il primo e il terzo e li pedalavo bene entrambi. A quanto leggo dalle recensioni il 4 dovrebbe essere ancora meglio. Chiaro che non sono bici da xc!

      0
      1. Ho avuto il Nomad so di cosa sto parlando. E’ impedalabile. Poi se intendi arrancare in salita per andare forte in discesa allora è un altro discorso. Persone del team di cui faccio parte che possiedono il Nomad 4 non ne sono poi cosi soddisfatti. Non paragonerei mai il Nomad con XC. Dico slo che questa è molto simile al Nomad 4.

        1+
  22. ma34

    A me ste Santa stanno un po deludendo. Tirano fuori un nuovo modello ogni 5 minuti, ma poi sono tutte uguali. Questa è la copia del Nomad quindi praticamente impedalabile. Utile per pochissimi .
    La gente compra la bici elettrica proprio a causa di questi cancelli. Peccato

    Potrebbe ad esempio comprare la bici adatta tipo una trail/AM invece di prendere le enduro per poi lamentarsi che si pedalano male.
    Tutti ne hanno a catalogo.

    Le ebike non capisco cosa c'entrano.

    5+
  23. ma34

    A me ste Santa stanno un po deludendo. Tirano fuori un nuovo modello ogni 5 minuti, ma poi sono tutte uguali. Questa è la copia del Nomad quindi praticamente impedalabile. Utile per pochissimi .
    La gente compra la bici elettrica proprio a causa di questi cancelli. Peccato

    se vuoi una SC pedalabile in listino c'è, front, 27,5 e 29, ampia scelta direi…
    la gente prende l'ebike per altri motivi, bici pedalabili ce ne sono, molte, tocca però, appunto, pedalare!

    0
    1. Non voglio SC pedalabile. Ho solo detto che questa è uguale al Nomad. La gente prende le ebike per mille motivi ma ho notato che moltissimi passono dalle superendurone ai motorini elettrici.
      Andiamo in bici per pedalare quindi non me trovo il problema

      0
    1. Inutile che state a discutere sul prezzo del solo telaio tanto politica di Focus per Santacruz è chiara: solo bici gia assemblate che è un invito a comperare on line o in altri paesi come farò io andando a 30km da casa mia in Svizzera appena dopo Chiasso dove queste menate non ci sono e le bici costano pure meno.Inoltre in italia ci torno pedalando magari facendo un giretto prima ed evito anche di pagare la dogana

      1+
    1. Si sono svegliati anche quelli di Santa Cruz, da convinto sostenitore ed utilizzatore delle nuove geometrie mi chiedo se sia ancora conveniente per tutti fare i telai in carbonio da tenere in catalogo più a lungo per ammortizzarne i costi degli stampi, e non telai in alluminio da qualche etto in più ma dal costo inferiore e da aggiornare più di frequente.

      0
  24. Velocity

    Inutile che state a discutere sul prezzo del solo telaio tanto politica di Focus per Santacruz è chiara: solo bici gia assemblate che è un invito a comperare on line o in altri paesi come farò io andando a 30km da casa mia in Svizzera appena dopo Chiasso dove queste menate non ci sono e le bici costano pure meno.Inoltre in italia ci torno pedalando magari facendo un giretto prima ed evito anche di pagare la dogana

    Poi ci lamentiamo che stiamo messi così, o ci lamentiamo dei terroni.

    3+
  25. ma34

    Non voglio SC pedalabile. Ho solo detto che questa è uguale al Nomad. La gente prende le ebike per mille motivi ma ho notato che moltissimi passono dalle superendurone ai motorini elettrici.
    Andiamo in bici per pedalare quindi non me trovo il problema

    guarda, con me sfondi una porta aperta, non ho ebike e non ho endurone…
    mi resta però poco chiaro il tuo discorso, ma evidentemente non ho capito io.
    SC, un pò come tutti i marchi, cerca di "coprire" tutti i segmenti per soddisfare la richiesta, poi sta all'acquirente segliere la bici giusta! 😉

    0
  26. ma34

    Non voglio SC pedalabile. Ho solo detto che questa è uguale al Nomad. La gente prende le ebike per mille motivi ma ho notato che moltissimi passono dalle superendurone ai motorini elettrici.
    Andiamo in bici per pedalare quindi non me trovo il problema

    Se vuoi una bici parliamo di bici, la nomad e la megatower sono bici da enduro, sono fatte per andare forte in discesa e arrivare in cima in qualche modo, con calma.
    Se vuoi salire bene ci sono bici più adatte.

    La ebike non c'entra una mazza, non è una alternativa è proprio un'altra cosa.
    Se uno passa alla ebike è perché vuole l'ebike non certo perché la nomad lo ha deluso.
    E se lo ha deluso per la salita ha sbagliato categoria di bici.

    Tra l'altro un mio amico ce l'ha e mi ha detto che per essere una enduro in pedalata è più che buona, caratteristica confermata dalle varie recensioni. Quindi probabilmente quelli che conosci sono poco allenati.

    0
  27. ANDREAMASE

    guarda, con me sfondi una porta aperta, non ho ebike e non ho endurone…
    mi resta però poco chiaro il tuo discorso, ma evidentemente non ho capito io.
    SC, un pò come tutti i marchi, cerca di "coprire" tutti i segmenti per soddisfare la richiesta, poi sta all'acquirente segliere la bici giusta! 😉

    Ma infatti, non capisco il commento sulle ebike, veramente mi prendo una ebike da 160mm perchè sono impedalabili senza motore? Cavolo devo dirlo ai mei amici con la Sentinel o uno con la Ransom perchè mi sa che sono come i calabroni, non lo sanno che non è possibile pedalarle e lo fanno ugualmente.

    Spacepadrino

    Ah, una nuova enduro da 29, il mercato ne era privo…………

    Quindi? La concorrenza e il libero mercato che fine hanno fatto? Cos'è una gara, vince il primo che la fa e gli altri si mettono a fare altro???
    SC una enduro da 29" moderna non l'aveva a catalogo, ha messo una pezza con la Hightower LT ma adesso ha rilasciato il modello che serviva per completare la linea delle 29. Che poi uno preferisca prendere altro ci mancherebbe altro, però non capisco, non avrebbero dovuto farla perchè ci sono già le altre?

    0
  28. Velocity

    Inutile che state a discutere sul prezzo del solo telaio tanto politica di Focus per Santacruz è chiara: solo bici gia assemblate che è un invito a comperare on line o in altri paesi come farò io andando a 30km da casa mia in Svizzera appena dopo Chiasso dove queste menate non ci sono e le bici costano pure meno.Inoltre in italia ci torno pedalando magari facendo un giretto prima ed evito anche di pagare la dogana

    Se ti ordino qualche componente me lo prendi al di là del confine…..

    0
  29. vaitus

    Si sono svegliati anche quelli di Santa Cruz, da convinto sostenitore ed utilizzatore delle nuove geometrie mi chiedo se sia ancora conveniente per tutti fare i telai in carbonio da tenere in catalogo più a lungo per ammortizzarne i costi degli stampi, e non telai in alluminio da qualche etto in più ma dal costo inferiore e da aggiornare più di frequente.

    Hai taggato due messaggi che parlavano di tasse ed evasione però! 😉

    0
  30. Da non allenato, dico che la n4 si pedala molto bene in salita, ultra stabile e zero bobbing anche con ammo aperto. Questo va rapportato alla bike che è, come pensiamo possa essere una quasi dh pedalabile? Se uno vuole una am c'è sicuramente di meglio.

    0
  31. tylerdurden71

    Non mi risulta che il Nomad sia impedalabile, ho avuto il primo e il terzo e li pedalavo bene entrambi. A quanto leggo dalle recensioni il 4 dovrebbe essere ancora meglio. Chiaro che non sono bici da xc!

    pedalare si pedala, non c'è che dire, pro' se cerchi una bici per giri lunghi con tanto da pedalare, rimanendo in SC c'è molto di meglio….
    se invece vuoi una bici che ,con calma ti porti ovunque e poi divertirti in discesa è perfetta.
    basta sapere cosa si vuole

    2+
  32. sembola

    Bisognerebbe chiederlo a Focus.
    In linea di ipotesi nessuna norma impedisce di far istruire la pratica di garanzia al venditore originale

    Io ho comprato un telaio HT CC da un rivenditore spagnolo e l'ho registrato sul sito SC senza farmi troppi problemi.
    Se un giorno dovessi avere bisogno della garanzia vediamo chi la eroga, ma non è un problema mio, in epoca di globalizzazione.
    se dovrò spedire il telaio lo spedirò a Madrid, pazienza.

    3+
    1. già successo personalmente, telaio hightower aquistato online in austria ,spaccato a metà , ti posso confermare che alla fine è focus che se ne occupa, ma semplicemente perchè hanno uno strumento per creare la richiesta di garanzia e SC dalla california gli manda il telaio nuovo, quindi se ho capito bene non gli costa nulla.

      0
  33. Il super deluxe ad aria dai vari test che ho letto blocca, di conseguenza si pedala .
    Pesarà un pó di più e scorrerà meno perché gommata col massimo della cattiveria ma sarà un piacere per chi la possederà..
    per fortuna mia nella mia taglia ha un head tube di 155 inguardabile e orrendo rispetto ai miei 130 sempre xxl …
    è andata bene ! perché tanto poi ci finivo sopra, era questione di tempo..
    Così no, 155 da vomito, già i 145 della stump xl che avevo facevano orrore! La bici mi deve prima di tutto piacere poi …..

    0
  34. ANDREAMASE

    perdonami Luca, non è che c'è tanto da vantarsene però eh…

    Sono pronto a comperare il telaio in Italia allo stesso prezzo regolarmente se me le trovi….
    Va bene onesto e parli con uno che in vita sua ha sempre pagato tutto quello che lo Stato gli chiedeva anche quando era 5 anni che non prendevo lo stipendio, ma fesso non più

    1+
  35. Velocity

    Sono pronto a comperare il telaio in Italia allo stesso prezzo regolarmente se me le trovi….
    Va bene onesto e parli con uno che in vita sua ha sempre pagato tutto quello che lo Stato gli chiedeva anche quando era 5 anni che non prendevo lo stipendio, ma fesso non più

    Il solo telaio in Italia pare non sia distribuito, compralo all'estero e, nel caso, paga le imposte dovute, perché no???

    0
  36. ANDREAMASE

    Il solo telaio in Italia pare non sia distribuito, compralo all'estero e, nel caso, paga le imposte dovute, perché no???

    La risposta è nel post precedente che ho completato….Se non ti/vi sembrano ragioni valide me ne faro' una ragione

    0
  37. sembola

    Perché passare per "furbo" è lo sport nazionale.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    No caro Sembola leggi bene quello che ho scritto e te ne dico un altra: da disoccupato sono dovuto andare dal dentista e spendere un paio di migliaia di euro ma non c'era modo di recuperare il 20% come normalmente si fa con la dichiarazione dei redditi perche non è prevista questa agevolazione per chi non lavora e quindi ho dovuto pagare in nero….Se questa è evasione (io la chiamo sopravvivenza) sono un evasore e me ne frego se mi giudicate tale….

    3+
  38. Velocity

    Punti di vista, ti garantisco che tu al mio posto e nelle stesse mie condizioni avresti fatto lo stesso però qui magari avresti scritto il contrario perché anche fare gli integerrimi sul web è uno sport nazionale….

    Se fossi al tuo posto e nelle tue condizioni mi guarderei bene dal pensare di comprare una bici, meno che mai di questa caratura.
    Mio nonno mi ha insegnato che "chi non ha soldi non abbia voglie" e fino ad oggi sono riuscito ad attenermi a questo che a me pare un principio ovvio ma che a quanto pare oggi sembra fantascienza.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    6+
  39. sembola

    Se fossi al tuo posto e nelle tue condizioni mi guarderei bene dal pensare di comprare una bici, meno che mai di questa caratura.
    Mio nonno mi ha insegnato che "chi non ha soldi non abbia voglie" e fino ad oggi sono riuscito ad attenermi a questo che a me pare un principio ovvio ma che a quanto pare oggi sembra fantascienza.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    sembola

    Se fossi al tuo posto e nelle tue condizioni mi guarderei bene dal pensare di comprare una bici, meno che mai di questa caratura.
    Mio nonno mi ha insegnato che "chi non ha soldi non abbia voglie" e fino ad oggi sono riuscito ad attenermi a questo che a me pare un principio ovvio ma che a quanto pare oggi sembra fantascienza.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    Le voglie le ho represse per 5 anni caro, arrivando a spendere solo i soldi necessari per mangiare ma ora lavoro anche se part time e quindi una bici me la posso permettere anche se con difficoltà … E permettimi di dirti che non sei l'unico che sostiene questi valori….Quello che ti manca è la pratica diretta di certe esperienze drammatiche che ti fanno mettere in discussione tutti i tuoi valori e ti fanno cambiare punti di vista su tante cose….Cose che da un tranquillo ufficio che da sul centro storico di Siena difficilmente si possono capire…

    2+
  40. Velocity

    Punti di vista, ti garantisco che tu al mio posto e nelle stesse mie condizioni avresti fatto lo stesso però qui magari avresti scritto il contrario perché anche fare gli integerrimi sul web è uno sport nazionale….

    Al tuo posto probabilmente avrei fatto lo stesso, quando si è alle strette non ci sono molte scelte.

    Adesso stiamo parlando di comprare una santa Cruz, un bene superfluo e per di più di elite.
    Evadere le tasse per l'acquisto di una cosa del genere è del tutto ingiustificabile.

    1+
  41. Velocity

    Punti di vista, ti garantisco che tu al mio posto e nelle stesse mie condizioni avresti fatto lo stesso però qui magari avresti scritto il contrario perché anche fare gli integerrimi sul web è uno sport nazionale….

    cioé tu da disoccupato ti sei comprato un telaio da 3500 euro?

    0
  42. JoRo

    Mi pare di aver inteso che monta il rs Super Deluxe ultimate ; che differenze ci sono rispetto al super Deluxe?
    Sapete se è in uscita anche per le forcelle l'appellativo ultimate?

    pazienta un paio di settimane e lo saprai. Sto usando la Lyrik ultimate in stile "black box", nel senso che non so cosa sia cambiato, ma fra qualche giorno me lo svelano. Stesso discorso per la Pike.

    0
  43. Andrea#11

    Verissimo, però mi fa ridere di brutto il fatto che ci siano bici di “lusso”.
    Il lusso è ben altra cosa, e quello che viene venduto come lusso nella mtb, è tutta un presa per i fondelli…

    Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

    vai a dire ad uno che non si intende di bici che paghi 3500 per un telaio poi ne riparliamo

    0
  44. marco

    Assurdo. E poi sei uno di quelli che scrive "ahhh il marketing".

    Se devo essere sincero non capisco il senso del tuo post ma immagino che ti riferisci al fatto che potrei prendere una bici di marca meno blasonata e spendere meno? In realta io quando critico il marketing mi riferisco a ben altro e non alla passione piu o meno razionale cbe uno può

    marco

    la mtb la fai anche senza bici di lusso, inter nos.

    Beh ma la bici non di lusso già ce l'avevo…..Vìsto che hai detto che faccio cose assurde te ne racconto una vera e che ho fatto da disoccupato: mi erano rimasti 5000€ in banca dalla liquidazione e poi basta….Una mattina mi sono alzato ed ho pensato: se devo morire di fame in questo paese che mi ha tolto tutto li farò da felice…Sono andato al negozio e mi sono preso una Sc Stigmata.
    Mi ha portaro fortuna perche dopo un mese ho trovato un lavoro e mi sono sistemato….

    0
  45. Lavoro da sempre a tempo pieno, idem mia moglie, e come si dice.. tengo famiglia. Ho assemblato una Evil The Following con telaio di seconda mano, poi un pezzo qui, un gruppo xt di lì una forcella l'anno dopo, le mie vecchie xm1501… Decalcomanie nuove per la festa del papà… Quando tutto gira come un orologio svizzero credimi hai molta più soddisfazione di mollare 11.000 € a questi mamelucchi. E soprattutto la gioia la traggo dall'uso non dalla spocchia in se dell'oggetto.

    Sent from my Nokia 7 plus using MTB-Forum mobile app

    2+
  46. marpa

    Semplicemente si accontentano di guadagnare leggermente di meno sul pezzo singolo e venderne di più … stesso discorso X taxi , ristoranti e tante altre cose .. e la gente è più propensa a spendere .

    Comunque bel mezzo

    Dubito che 200 euro in meno siano in grado di far vendere tanti pezzi in più in questo segmento.

    Molto più plausibile che il nostro mercato sia diverso, e per struttura distributiva e per appetibilitá del marchio.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    0
  47. sembola

    Dubito che 200 euro in meno siano in grado di far vendere tanti pezzi in più in questo segmento.

    Molto più plausibile che il nostro mercato sia diverso, e per struttura distributiva e per appetibilitá del marchio.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    è già considerato lo sconto, semplice. I listini gonfiati per le trattative stile Bagdad sono una consuetudine in Italia

    0
  48. sembola

    Dubito che 200 euro in meno siano in grado di far vendere tanti pezzi in più in questo segmento.

    Molto più plausibile che il nostro mercato sia diverso, e per struttura distributiva e per appetibilitá del marchio.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    Non sono 200 euro ma è il concetto e poi hanno una tassazione in busta paga inferiore alla nostra . Io vado periodicamente in Spagna pe lavoro e tutte le volte ho la conferma che alcuni aspetti della vita quotidiana siano migliori che in Italia (purtroppo) ..

    0
  49. marco

    è già considerato lo sconto, semplice. I listini gonfiati per le trattative stile Bagdad sono una consuetudine in Italia

    Una volta in una discussione sui prezzi ho detto che la cosa che odiavo di più dei venditori fisici era il non sapere il prezzo delle cose a priori, ma di dover sempre chiedere e aspettare che mi svelassero il terzo segreto di Fatima.

    In molti non erano d'accordo con me: evidentemente il suk ci piace tantissimo…

    0
  50. marpa

    Non sono 200 euro ma è il concetto e poi hanno una tassazione in busta paga inferiore alla nostra X cui un potere di acquisto leggeremo te superiore . Io vado periodicamente in Spagna pe lavoro e tutte le volte ho la conferma che alcuni aspetti della vita quotidiana siano migliori che in Italia (purtroppo) ..

    Che in altri paesi europei il potere d'acquisto medio dia differente dal nostro è certo, ma non questo il punto: in primis la differenza nominale tra i prezzi è molto piccola, dal 5,7% sul telaio al 2,7% del top di gamma, è ribadisco che è un prezzo nominale, anzi virtuale…
    Detto questo nei paesi con tenore di vita inferiore i prezzi sono in genere inferiori, non maggiori, e viceversa.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    0
  51. sembola

    Che in altri paesi europei il potere d'acquisto medio sia differente dal nostro è certo, ma non è questo il punto: in primis la differenza nominale tra i prezzi è piccola, dal 5,7% sul telaio al 2,7% del top di gamma, e ribadisco che è un prezzo nominale, anzi virtuale… e poi in genere nei paesi con tenore di vita inferiore i prezzi sono in genere inferiori, non maggiori, e viceversa.

    Il prezzo è nominale e sicuramente al momento dell’acquisto ci saranno degli sconti che non so su una SC quanto possano essere ma se fossero tra il 10 ed il 15% (dubito superiori) aggiungi il 5,7 e alla fine costa sempre un po’ meno che in Italia. Poi detto chiaro e tondo la bici sarà bella ma per il mio modo di pensare e valutare le spese il costo rimane eccessivo (e non intendo fuori dalla mia portata) . Anche con una bici da 8k andrei forte come con la mia ed il divertimento sarebbe lo stesso :yeah!: poi chi vuole spendere cifre del genere X una bici fa bene a farlo ma mi viene un po’ da sorridere se poi ha difficolta. Ho letto quello che hai scritto nelle prime fasi della discussione.. in Piemonte X esprimere lo stesso concetto si dice “mai fare il passo più lungo della gamba” :il-saggi:

    0
  52. ANDREAMASE

    Il solo telaio in Italia pare non sia distribuito, compralo all'estero e, nel caso, paga le imposte dovute, perché no???

    assolutamente senza polemica alcuna, ovvero?
    da privato cittadino mi pare che io sia liberissimo di comprare quello che voglio, finche resto in eu ?

    0
  53. ma non potevano chiamarla semplicemente nomad 29″?
    belin…ma in sc devono fare sempre gli alternativi?!?…come se sto nome creasse un phatos maggiore, idoneo a farne vendere in numero maggiore 😉

    personalmente bici sgraziata esteticamente come la nomad dopo l’ultima modifica del carro/innesto ammo….

    continuo a preferire esteticamente e per funzionalità puramente personale le 5010 o le high tower: a quando un modello “lowtower” o “normaltower”?;-)

    2+
  54. Velocity

    ……..Inoltre in italia ci torno pedalando magari facendo un giretto prima ed evito anche di pagare la dogana

    I soliti complimenti a chi si comporta così o anche fa il bullo minacciarlo di farlo.

    ANDREAMASE

    perdonami Luca, non è che c'è tanto da vantarsene però eh…

    Per nulla. Ma sai lui era disoccupato e quindi può ammazzare anche la vecchietta per tiragli via la borsa.

    fafnir

    Poi ci lamentiamo che stiamo messi così, o ci lamentiamo dei terroni.

    I terroni non esistono. Esistono i furbi a tutte le latitudini. Il Trota la laurea in Albania e tutto il resto se la è presa partendo da Gemonio, non da Napoli.

    pk71

    Se ti ordino qualche componente me lo prendi al di là del confine…..

    In effetti, se può fare l'evasore, gafli fare anche il contrabbandiere.

    l.j.silver

    infatti ,volendo una 5010 ,solo telaio, l'ho presa online in germania

    Se te la hanno spedita in Germania e poi la hai ritirata lì hai pagato il 19 se sulla spedizione hai messo Italia hai pagato il 22. Su Bike discount ad esempio sulla base dell'indirizzo di spedizione cambia l'importo da pagare in funzione dell'Iva.

    Velocity

    Sono pronto a comperare il telaio in Italia allo stesso prezzo regolarmente se me le trovi….
    Va bene onesto e parli con uno che in vita sua ha sempre pagato tutto quello che lo Stato gli chiedeva anche quando era 5 anni che non prendevo lo stipendio, ma fesso non più.
    Lo ritengo un conguaglio rispetto alla cartella esattoriale di 700€ che mi mando' lo Stato perché l'anno che ero stato licenziato avevo avuto due redditi cioè 4 mesi di stipendio della mia ex ditta e poi 8 mesi si sussidio di disoccupazione.Ah la cartella mi arrivo dopo 3 anni che non prendevo un euro di stipendio e per pagarla ho dovuto chiedere aiuto a conoscenti….Se questa è evasione allora sono un evasore e buonanotte ai sognatori

    La scusa per evadere, pardon autorisarcirsi, è sempre dietro l'angolo.

    Velocity

    No caro Sembola leggi bene quello che ho scritto e te ne dico un altra: da disoccupato sono dovuto andare dal dentista e spendere un paio di migliaia di euro ma non c'era modo di recuperare il 20% come normalmente si fa con la dichiarazione dei redditi perche non è prevista questa agevolazione per chi non lavora e quindi ho dovuto pagare in nero….Se questa è evasione (io la chiamo sopravvivenza) sono un evasore e me ne frego se mi giudicate tale….

    Bastava che la fattura la intestasse a un qualcuno che formalmente la pagava insieme ad altre sue prestazioni (moglie, o altri parenti). La scaricava lui regolarmente, avendola pagata lui e così il dentista pagava l'aliquota impositiva ben maggiore del 20% e tu recuperavi il tuo 20%.

    Velocity

    Punti di vista, ti garantisco che tu al mio posto e nelle stesse mie condizioni avresti fatto lo stesso però qui magari avresti scritto il contrario perché anche fare gli integerrimi sul web è uno sport nazionale….

    Lo sport nazionale è fare i furbi trovando delle autogiustificazioni come fai tu, piangendo la disoccupazione e parlando e comprando di bici da mila euro.

    0
  55. samuelgol

    I soliti complimenti a chi si comporta così o anche fa il bullo minacciando di farlo.
    Per nulla. Ma sai lui era disoccupato e quindi può ammazzare anche la vecchietta per tiragli via la borsa.

    I terroni non esistono. Esistono i furbi a tutte le latitudini. Il Trota la laurea in Albania e tutto il resto se la è presa partendo da Gemonio, non da Napoli.

    In effetti, se può fare l'evasore, fagli fare anche il contrabbandiere.

    Se te la hanno spedita in Germania e poi la hai ritirata lì hai pagato il 19 se sulla spedizione hai messo Italia hai pagato il 22. Su Bike discount ad esempio sulla base dell'indirizzo di spedizione cambia l'importo da pagare in funzione dell'Iva.

    La scusa per evadere, pardon autorisarcirsi, è sempre dietro l'angolo.

    Bastava che la fattura la intestasse a un qualcuno che formalmente la pagava insieme ad altre sue prestazioni (moglie, o altri parenti). La scaricava lui regolarmente, avendola pagata lui e così il dentista pagava l'aliquota impositiva ben maggiore del 20% e tu recuperavi il tuo 20%.

    Lo sport nazionale è fare i furbi trovando delle autogiustificazioni come fai tu, piangendo la disoccupazione e parlando e comprando di bici da mila euro.

    Io non volevo certo giudicarlo, non sono nella posizione per giudicare qualcuno.
    Sono più contro il fatto che se ne sia vantato sul forum facendo passare gli altri per poveri beoti che pagano le tasse.
    Lo facesse se proprio vuole, in silenzio.

    1+
  56. doghy

    assolutamente senza polemica alcuna, ovvero?
    da privato cittadino mi pare che io sia liberissimo di comprare quello che voglio, finche resto in eu ?

    o non ho capito bene il discorso ?:nunsacci:

    si, pagando il dovuto.
    sopra Velocity parlava di "eludere" la dogana…a quello mi riferivo!

    0
  57. State calmi che ho gia detto che non ho preso nessuna bici e nessuna legge è stata violata…Era una provocazione vista la politica assurda di Focus che obbliga chi vuole solo i telai a guardare altrove….E se proprio volete saperla tutta ogni volta che vado in Svizzera a comperare qualcosa per la bici (l'ultima volta una coppia di ruote) mi fermo spontaneamente in dogana a dichiarare gli acquisti e credo di essere l'unico a farlo….

    0
  58. ma34

    La forma fisica non centra nulla. SC ha fatto questa bici per andare forte in discesa. Le bici pedalabili in casa SC sono altre. Non vedo il dramma

    Stai rigirando il discorso? Il "dramma" eri tu a vederlo e noi ti abbiamo fatto il discorso delle altre bici pedalabili a catalogo…

    0
  59. ANDREAMASE

    si, pagando il dovuto.
    sopra Velocity parlava di "eludere" la dogana…a quello mi riferivo!

    Un altro utente ha dichiarato nei fatti di acquistare dall'italia e far spedire in Germania per non pagare l'iva al 22%….Io almeno non l'ho fatto veramente e stavo solo facendo una piccola provocazione.

    0
  60. ANDREAMASE

    si, pagando il dovuto.
    sopra Velocity parlava di "eludere" la dogana…a quello mi riferivo!

    Un altro utente ha dichiarato nei fatti di acquistare dall'italia e far spedire in Germania per non pagare l'iva al 22%….Io almeno non l'ho fatto veramente e stavo solo facendo una piccola provocazione.

    0
  61. ANDREAMASE

    un mondo di furbi, tanto poi il pirla che paga le tasse per tutti c'è sempre no?!?!?

    Lo dici ad uno che senza lavoro da quasi 5 anni ha dovuto dare allo stato 700€ perche avevo avuto la doppia imposizione cioè gli ultimi mesi di stipendio del vecchio lavoro e 8 mesi di sussidio di disoccupazione…Nel complesso avevo portato a casa la metà di quello che guadagnavo normalmente in un anno e lo Stato mi ha chiesto le tasse perché avevo avuto due redditi ….Non esprimo giudizi nel merito perche non è il luogo adatto ma direi che certe leggi si commentano da sole….Cavare sangue dalle rape per usare un eufemismo

    0
  62. Velocity

    Lo dici ad uno che senza lavoro da quasi 5 anni ha dovuto dare allo stato 700€ perche avevo avuto la doppia imposizione cioè gli ultimi mesi di stipendio del vecchio lavoro e 8 mesi di sussidio di disoccupazione…Nel complesso avevo portato a casa la metà di quello che guadagnavo normalmente in un anno e lo Stato mi ha chiesto le tasse perché avevo avuto due redditi ….Non esprimo giudizi nel merito perche non è il luogo adatto ma direi che certe leggi si commentano da sole….Cavare sangue dalle rape per usare un eufemismo

    dai su, adesso arriva il reddito di cittadinanza, e allora santacruz come se piovessero, basta tirare 2 peti sul divano, non c'è neanche bisogno di togliersi il pigiama. Così lo stato torna ad essere il tuo amico.

    2+
  63. ANDREAMASE

    si, pagando il dovuto.
    sopra Velocity parlava di "eludere" la dogana…a quello mi riferivo!

    ah ok, adesso intencapisco.
    ma per informazione, sugli acquisti comunitari, non si deve dichiarare nulla in dogana, corretto?
    cioe`, se io sono in germania, mi compro una bici nuova, me la porto in italia senza problema alcuno?

    0
    1. certo, se acquisti su suolo Germanico e poi entri in Italia la differenza dell’IVA non è dovuta.
      Solo se acquisti dall’Italia via internet, telefono o corrispondenza alla Germania e questo venditore ha un volume di affari di una certa entità verso l’Italia allora c’è adeguamento dell’Iva, ma se compri da un negozietto in germania e lui ti spedisce paghi IVA al 19% senza infrangere alcuna legge.
      Al contrario io ho acquistato altri beni dalla danimarca e ho pagato la loro IVA al 25%….

      0
  64. samuelgol

    I soliti complimenti a chi si comporta così o anche fa il bullo minacciando di farlo.
    Per nulla. Ma sai lui era disoccupato e quindi può ammazzare anche la vecchietta per tiragli via la borsa.

    I terroni non esistono. Esistono i furbi a tutte le latitudini. Il Trota la laurea in Albania e tutto il resto se la è presa partendo da Gemonio, non da Napoli.

    In effetti, se può fare l'evasore, fagli fare anche il contrabbandiere.

    Se te la hanno spedita in Germania e poi la hai ritirata lì hai pagato il 19 se sulla spedizione hai messo Italia hai pagato il 22. Su Bike discount ad esempio sulla base dell'indirizzo di spedizione cambia l'importo da pagare in funzione dell'Iva.

    La scusa per evadere, pardon autorisarcirsi, è sempre dietro l'angolo.

    Bastava che la fattura la intestasse a un qualcuno che formalmente la pagava insieme ad altre sue prestazioni (moglie, o altri parenti). La scaricava lui regolarmente, avendola pagata lui e così il dentista pagava l'aliquota impositiva ben maggiore del 20% e tu recuperavi il tuo 20%.

    Lo sport nazionale è fare i furbi trovando delle autogiustificazioni come fai tu, piangendo la disoccupazione e parlando e comprando di bici da mila euro.

    non capisco perché mi hai quotato, ho preso il telaio in Germania perché quei furboni di Focus in Italia,caso unico in Europa, vendono solo bici complete….
    e non mi sono neppure posto il problema dell' iva.

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  65. @marpa non frequento i negozi stranieri ma la sensazione è che oltre frontiera i prezzi siano meno "elastici" salvo a fine stagione. Sul prezzo in assoluto hai ragione, ma personalmente non trovo scandaloso che ci sia chi può permetterselo. Un po' meno che ci sia chi ritiene che "andare in mtb vuol dire avere una Santa Cruz" e che averne una sia un diritto.

    Sent from my POT-LX1 using MTB-Forum mobile app

    0
  66. doghy

    ah ok, adesso intencapisco.
    ma per informazione, sugli acquisti comunitari, non si deve dichiarare nulla in dogana, corretto?
    cioe`, se io sono in germania, mi compro una bici nuova, me la porto in italia senza problema alcuno?

    nel caso specifico si parlava di Svizzera…
    per gli acquisti comunitari dovrebbe essere come dici tu, però io non me ne intendo, magari il buon @sembola può chiarire.

    Tornando alla bici non fa per me, troppo "discesistica", preferisco la mia piccola trail, più adatta al mio modo di andare!

    0
  67. doghy

    per informazione, sugli acquisti comunitari, non si deve dichiarare nulla in dogana, corretto?
    cioe`, se io sono in germania, mi compro una bici nuova, me la porto in italia senza problema alcuno?

    certo, le dogane interne all'UE non ci sono proprio più (almeno per le merci)…

    0
  68. Lucentino

    Ma solo a me sembra che il tubo sella sia tutt'altro che quasi 77??? ad occhio il reale è 70 gradi. sicuramente è meno dei 73 della LT !! enorme errore ??

    No per niente, l'angolo effettivo si misura partendo dal movimento centrale che come puoi vedere è piuttosto"indietro" rispetto a dove si attacca il tubo sella.
    Facendo così mantieni il tubo sella dritto fino alla base potendo inserire reggisella telescopici più lunghi.

    1+
  69. l.j.silver

    non capisco perché mi hai quotato, ho preso il telaio in Germania perché quei furboni di Focus in Italia,caso unico in Europa, vendono solo bici complete….
    e non mi sono neppure posto il problema dell' iva.
    e comunque l' ho pagato un prezzo ottimo, che dubito avrei avuto qui da noi , perché i furbi in sto paese sono davvero tanti.

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    Ti ho quotato solo per dirti che se compri in Germania paghi l'Iva italiana se compri online e la merce ti viene spedita qui. Ovviamente se vai a Monaco e compri lì, paghi l'Iva tedesca. Idem se compri on line e metti un indirizzo di spedizione tedesco….ove però poi devi andare a ritirare la merce. In sostanza si paga l'Iva del paese destinatario. Tutto qui.

    0
  70. l.j.silver

    non capisco perché mi hai quotato, ho preso il telaio in Germania perché quei furboni di Focus in Italia,caso unico in Europa, vendono solo bici complete….
    e non mi sono neppure posto il problema dell' iva.
    e comunque l' ho pagato un prezzo ottimo, che dubito avrei avuto qui da noi , perché i furbi in sto paese sono davvero tanti.

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    E comunque anche il sito dove l’hai preso tu applica l’IVA italiana 😉

    0
  71. Pito

    E comunque anche il sito dove l’hai preso tu applica l’IVA italiana 😉

    e quindi?
    cosa vorresti dire con questo?
    ripeto e poi non ne parlo più, ho preso il telaio in Germania perché Focus non li vende in Italia, ovviamente anche in Germania il distributore è Focus…
    dell' iva non poteva fregarmene di meno.
    spero di essere stato chiaro.

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  72. Ora però consentitemi una considerazione, e perdonatemi se la doveste trovare provocatoria.

    Com'è possibile che ogni qual volta che esce una bici di Santa Cruz la maggioranza dei commenti si accentri sul prezzo? :nunsacci:

    Ok, le Santa costano parecchio. Ma costano altrettano i modelli equivalenti di Trek, Specialized, Yeti… un AXS costa multipli di una trasmissione "base", e la percentuale di commenti di questo tipo non è neppure lontanamente paragonabile.

    Non può essere neppure una questione "morale", genere "schiaffo alla miseria", perchè su questo piano anche una bici da "soli" 3000 euro è perfettamente equivalente. Non può essere una questione "tecnica", dal momento che non è certo necessario avere una Santa Cruz per potersi divertire in bici. E non si può spiegare neppue con motivazioni (più o meno sensate) socioeconomiche, visto che la prima discussione sui prezzi SC sul Forum è del 2006.

    Davvero, io non capisco :spetteguless:

    Ultima cosa: rileggendo le numerose discussioni in merito che si sono succedute mi viene da pensare che in molti dovrebbero chiedere scusa a DSB.

    1+
  73. l.j.silver

    e quindi?
    cosa vorresti dire con questo?
    ripeto e poi non ne parlo più, ho preso il telaio in Germania perché Focus non li vende in Italia, ovviamente anche in Germania il distributore è Focus…
    dell' iva non poteva fregarmene di meno.
    spero di essere stato chiaro.

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    Ma certo che a te acquirente dell'IVA non può e non deve fregartene, applicarla correttamente è una responsabilità del venditore, non tua. Se hai comprato di recente da un venditore di una certa (minima) dimensione, sono abbastanza certo che ti ha applicato l'aliquota italiana, controlla i documenti di acquisto se vuoi e ne hai tempo :razz:rost:

    0
  74. sembola

    Se hai comprato di recente da un venditore di una certa (minima) dimensione, sono abbastanza certo che ti ha applicato l'aliquota italiana, controlla i documenti di acquisto se vuoi e ne hai tempo :razz:rost:

    ma son questioni di lana caprina, io volevo solo un telaio.
    mica occuparmi di menate fiscali.[emoji16]

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  75. sembola

    Ora però consentitemi una considerazione, e perdonatemi se la doveste trovare provocatoria.

    Com'è possibile che ogni qual volta che esce una bici di Santa Cruz la maggioranza dei commenti si accentri sul prezzo? :nunsacci:

    Ok, le Santa costano parecchio. Ma costano altrettano i modelli equivalenti di Trek, Specialized, Yeti… un AXS costa multipli di una trasmissione "base", e la percentuale di commenti di questo tipo non è neppure lontanamente paragonabile.

    Non può essere neppure una questione "morale", genere "schiaffo alla miseria", perchè su questo piano anche una bici da "soli" 3000 euro è perfettamente equivalente. Non può essere una questione "tecnica", dal momento che non è certo necessario avere una Santa Cruz per potersi divertire in bici. E non si può spiegare neppue con motivazioni (più o meno sensate) socioeconomiche, visto che la prima discussione sui prezzi SC sul Forum è del 2006.

    Davvero, io non capisco :nunsacci:

    Ultima cosa: rileggendo le numerose discussioni in merito che si sono succedute negli anni e poi questa mi viene da pensare che in molti dovrebbero chiedere scusa a DSB :spetteguless:

    Ma sai che ci stavo pensando proprio stamattina leggendo i vari commenti? Qualsiasi bici di questa fascia di altri produttori costa uguale e in certi casi addirittura di più, però non si vede quasi mai questo accanimento contro gli altri marchi, commenti idioti perfino sul nome dato alla bici (come se chiamare la bici da enduro "Enduro" sia una genialata), sui colori, commenti ciclici sulla presunta inaffidabilità ("ah hai una SC, e non ti cigola il movimento centrale? Sai lo fanno tutte…". beh, no, la mia è a posto), insomma un livello di "haters" impressionante. Per poi sentirmi dire come mi è già successo che un modello equivalente di altro produttore costa come la mia per avere però telaio e ruote in alluminio. Però quella "cara" è la SC.

    A me piacerebbe poter discutere di quote, geometrie, comportamento in salita e discesa, e si anche colori e forme (adoro sinceramente @Niko9 quando dice che non la comprerebbe mai per lo sterzo troppo alto!!). Invece ci si ritrova sempre a parlare dei prezzi, quando la questione è semplice e si sbriga in cinque secondi: SC è libera di mettere i prezzi che vuole, se tu puoi e/o vuoi spendere questi soldi lo fai, altrimenti non lo fai.

    2+
  76. D-Lock

    Ma sai che ci stavo pensando proprio stamattina leggendo i vari commenti? Qualsiasi bici di questa fascia di altri produttori costa uguale e in certi casi addirittura di più, però non si vede quasi mai questo accanimento contro gli altri marchi, commenti idioti perfino sul nome dato alla bici (come se chiamare la bici da enduro "Enduro" sia una genialata), sui colori, commenti ciclici sulla presunta inaffidabilità ("ah hai una SC, e non ti cigola il movimento centrale? Sai lo fanno tutte…". beh, no, la mia è a posto), insomma un livello di "haters" impressionante. Per poi sentirmi dire come mi è già successo che un modello equivalente di altro produttore costa come la mia per avere però telaio e ruote in alluminio. Però quella "cara" è la SC.

    A me piacerebbe poter discutere di quote, geometrie, comportamento in salita e discesa, e si anche colori e forme (adoro sinceramente @Niko9 quando dice che non la comprerebbe mai per lo sterzo troppo alto!!). Invece ci si ritrova sempre a parlare dei prezzi, quando la questione è semplice e si sbriga in cinque secondi: SC è libera di mettere i prezzi che vuole, se tu puoi e/o vuoi spendere questi soldi lo fai, altrimenti non lo fai.

    Hanno il dente avvelenato perché non hanno fatto la versione alluminio e non possono comprarla.

    0
  77. Cmq anche io trovo miope la spinta del distributore a vendere solo le bici complete.

    Anche io cercavo un telaio e sono finito in Spagna, mi sono pure fatto lo scrupolo di andare da un rivenditore autorizzato SC a farmi fare il prezzo della bici completa (il famoso terzo segreto di Fatima… come se metterli sul sito fosse un'onta. così ho dovuto perdere due ore della mia vita per avere un'informazione banale, nel 2019 ma vabbè…). Per la cronaca per la HT CC X01 mi aveva fatto 6400.
    Caro, ma non è che una Stumpjumper montata uguale costi molto meno.

    Io sarò fatto strano ma se decido di spendere 6k o oltre per una bici non è che sto poi a guardare i 100 o 200 euro, compro quello che vorrei.
    Se mi fanno problemi i 100 o 200 euro compro altro. Che poi, per la cronaca, non è che una Canyon o una Radon siano inguidabili dai siamo seri…

    0
  78. Dove aver letto tutti i commenti a questo articolo ho avuto l’ennesima conferma che ormai l’Italia per non scomparire deve diventare un colonia di altro Paese più sviluppato……

    Comunque vi lovvo tutti!!!!

    1+
  79. Raga ci sono vari video dei primi test e ne parlano tutti molto bene di questa nuova bici, mi sa che santa non sbaglia mai !
    Dicono tutti che si pedala bene anche se chiaramente la discesa è quella per cui è fatta…
    vero che i tester sono generalmente persone allenate però sono anche esperti nel capire se una bici ha certe qualità perchè ne hanno provate tante..
    poi se prendono mazzette per dire certe cose non lo sò ma ci può stare e magari da mettere un pò in conto …
    Oh sta megatower mi sà che è una bestia :razz:aur:

    0
  80. D-lock spero di non vederla dal vivo la XXL perchè in un video l’ho vista nera XXL e non è per niente sgraziata :!:, forse nel verde che personalmente mi piace di più il telaio sarebbe messo più in evidenza … :nunsacci:
    che dite con forcella da 180 mm potrebbe stare in garage insieme alle mie bimbe ??? :-):-o;.=9/:omertà::loll:

    0
  81. ma34

    Il Nomad4 ultra stabile e zero bobbing in salita anche con ammo aperto? Scherzi o sei serio?

    ho il nomad 4 e confermo, non bobba , a meno che non ti alzi in piedi sui pedali e spingi forte.
    ho l' ammo a molla e mai ho sentito il bisogno di usare il blocco.
    poi come ho già scritto è una bici da 170mm aspettarsi che si pedali come una trail è imho un po' da fessi…..
    se piace pedalare tanto in salita bici da 170 meglio lasciar perdere, poi le aziende possono raccontare ciò che vogliono…
    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  82. ma34

    Tutti hanno amici pro che vanno come dei missili. Mai esperienze dirette.

    Me la spieghi? Se intendi che parlo di altri e non di me stesso, intanto ci giro insieme quindi li conosco e vedo come vanno, e ti dirò nessuno di noi è un pro ma comunque pedaliamo, non è che facciamo i giri nei parcheggi. Magari facciamo la stessa salita nel doppio del tempo di un pro, ma non vedo il problema.
    Io personalmente in questa fascia di bici ho messo il sedere su una Nomad v4 e una Sentinel, e posso dire che si pedala, se ti serve una esperienza diretta. Si, sono più pesanti e "goffe" della mia Hightower e salgono lievemente peggio, ma non sono "impedalabili".
    Altre non ne ho provate, ed è per questo che seguo questo sito ed altri, proprio perché c'è gente che le prova per mestiere e mi può dire come vanno.

    0
  83. Niko9

    D-lock spero di non vederla dal vivo la XXL perchè in un video l’ho vista nera XXL e non è per niente sgraziata :!:, forse nel verde che personalmente mi piace di più il telaio sarebbe messo più in evidenza … :nunsacci:
    che dite con forcella da 180 mm potrebbe stare in garage insieme alle mie bimbe ??? :-):-o;.=9/:omertà:[emoji38]l:

    Sento puzza di scimmia [emoji23] [emoji23] [emoji23]

    0
  84. D-Lock

    Sento puzza di scimmia [emoji23] [emoji23] [emoji23]

    Fosse per me le comprerei tutte ! :i-want-t: E le userei pure !
    Allora highball per la città il bar il gelato e col bimbo sulle ciclabili; tallboy determinati single ; hightower giri allround e senza limitarmi ; megatower per quelli dritti veloci e cattivi !
    Sui monti pisani e lucchesi ce li abbiamo tutti :spetteguless:
    Però non ho spazio in garage per tutte :nunsacci: magari potrei sentire la moglie se qualcuna entra in casa ? :romeo:

    0
  85. Niko9

    Fosse per me le comprerei tutte ! :i-want-t: E le userei pure !
    Allora highball per la città il bar il gelato e col bimbo sulle ciclabili; tallboy determinati single ; hightower giri allround e senza limitarmi ; megatower per quelli dritti veloci e cattivi !
    Sui monti pisani e lucchesi ce li abbiamo tutti :spetteguless:
    Però non ho spazio in garage per tutte :nunsacci: magari potrei sentire la moglie se qualcuna entra in casa ? :romeo:

    Ma una stigmata da usare come gravel/bdc no? [emoji23]

    Io sono a quota 5 (quattro attive e la mia prima MTB che non vendo ma uso solo per portare la bimba), in garage a occhio ancora un paio ci stanno. Se prendi la Megatower ti offro ricovero e manutenzione gratuite.[emoji12]

    0
  86. io ho un HTLT 2019, l’ho un pò estremizzata montando offset bushing per aprirla un pelo di più di sterzo e portata forcella a 160. Montata così ha circa 65,5 di sterzo. Io ci pedalo ancora decentemente, tranne rampe molto ripide in cui mi si alleggerisce l’anteriore ovviamente.
    Così io la trovo molto versatile e limiti in discesa molto pochi. Però secondo me il nomad 4 si pedala uguale se non un poco meglio avendo tubosella più verticale. La differenza si sente molto nei rilanci, anche confronto al vecchio damper che avevo che era abbastanza simile al nomad 4, HTLT è molto reattiva anche ad ammo aperto, due pedalate uscito di curva e la bici riparte subito, cosa che a me piace molto.

    Questa megatower è una bici oltre, è una nomad 29 come ha detto qualcuno, una vera “quasidh” una bici enduro race fatta per andare sempre a missile, ma penso perda abbastanza in rilanci e in reattività (appunto come una Dh)

    Per me questa non è la nuova HT per santa, è una bici nuova che mancava, infatti per ora a catalogo hanno ancora le altre HT tutte, penso proprio che la nuova vera HT uscirà in estate, con sospensione vpp basso ed escursione probabilmente unica 150 che sostituisce entrambe le HT (praticamente una bronson 29).

    0
  87. D-Lock

    Ma una stigmata da usare come gravel/bdc no? [emoji23]

    Io sono a quota 5 (quattro attive e la mia prima MTB che non vendo ma uso solo per portare la bimba), in garage a occhio ancora un paio ci stanno. Se prendi la Megatower ti offro ricovero e manutenzione gratuite.[emoji12]

    Veroooo ! C’è sempre da imparare :razz:rost::smile:

    0
  88. D-Lock

    Me la spieghi? Se intendi che parlo di altri e non di me stesso, intanto ci giro insieme quindi li conosco e vedo come vanno, e ti dirò nessuno di noi è un pro ma comunque pedaliamo, non è che facciamo i giri nei parcheggi. Magari facciamo la stessa salita nel doppio del tempo di un pro, ma non vedo il problema.
    Io personalmente in questa fascia di bici ho messo il sedere su una Nomad v4 e una Sentinel, e posso dire che si pedala, se ti serve una esperienza diretta. Si, sono più pesanti e "goffe" della mia Hightower e salgono lievemente peggio, ma non sono "impedalabili".
    Altre non ne ho provate, ed è per questo che seguo questo sito ed altri, proprio perché c'è gente che le prova per mestiere e mi può dire come vanno.

    '' Impedalabile'' non intendo che non si riesce a fare un metro

    0
  89. andrea.zucchini

    io ho un HTLT 2019, l'ho un pò estremizzata montando offset bushing per aprirla un pelo di più di sterzo e portata forcella a 160. Montata così ha circa 65,5 di sterzo. Io ci pedalo ancora decentemente, tranne rampe molto ripide in cui mi si alleggerisce l'anteriore ovviamente.
    Così io la trovo molto versatile e limiti in discesa molto pochi. Però secondo me il nomad 4 si pedala uguale se non un poco meglio avendo tubosella più verticale. La differenza si sente molto nei rilanci, anche confronto al vecchio damper che avevo che era abbastanza simile al nomad 4, HTLT è molto reattiva anche ad ammo aperto, due pedalate uscito di curva e la bici riparte subito, cosa che a me piace molto.

    Questa megatower è una bici oltre, è una nomad 29 come ha detto qualcuno, una vera "quasidh" una bici enduro race fatta per andare sempre a missile, ma penso perda abbastanza in rilanci e in reattività (appunto come una Dh)

    Per me questa non è la nuova HT per santa, è una bici nuova che mancava, infatti per ora a catalogo hanno ancora le altre HT tutte, penso proprio che la nuova vera HT uscirà in estate, con sospensione vpp basso ed escursione probabilmente unica 150 che sostituisce entrambe le HT (praticamente una bronson 29).

    Offset bushing ? È una serie sterzo eccentrica ?
    Ok mi rispondo, è sull’ammo ? Interessante…

    0
    1. boccole eccentriche sull’ammo, accorciano un pò l’interasse, dell’ammo, niente di esagerato, aprono la bici sullo sterzo di circa mezzo grado o qualcosa di più anche. misurata la mia con applicazione sul telefono è arrivata a 65,5°

      0
  90. sembola

    @marpa non frequento i negozi stranieri ma la sensazione è che oltre frontiera i prezzi siano meno "elastici" salvo a fine stagione. Sul prezzo in assoluto hai ragione, ma personalmente non trovo scandaloso che ci sia chi può permetterselo. Un po' meno che ci sia chi ritiene che "andare in mtb vuol dire avere una Santa Cruz" e che averne una sia un diritto.

    sono perfettamente d'accordo. chi se lo può permettere fa bene a comprare cio che più lo appaga e poi qui ci vuole un po di nazionalismo… siamo una delle nazioni più capaci nel manifatturiero di lusso (moda, arredamento oroficeria Auto eccetera e se non erro anche alcune BDC) quindi per fortuna ci sono facoltosi disposti a spendere per il desiderio di possedere qualcosa di esclusivo che non tutti possono permettersi .. tra l'altro sono convintissimo che produrre prodotti di alta qualità richieda competenze ed abilità specifiche e talvolta uniche x cui ben venga che ci siano aziende che hanno tra gli obiettivi primari puntare all'eccellenza .

    0
  91. Grammy

    ..l'originalità non è un must in santa
    ..sono tutte uguali, nomad, bronson, adesso questa
    ..mi spiace ma, parafrasando la maionchi, per me è no

    Pure a me esteticamente non piace.

    Inviato dal mio SM-T715 utilizzando Tapatalk

    0
  92. Che noia tutti sti commenti per i prezzi…
    Non vorrei dire, ma le bici da 11.000 euro sono per gli appassionati molto danarosi. Anche se ci si lamenta per questo, Santa Cruz mica diminuisce i prezzi per piacere vostro? È comunque possibile farsi la Santacruz senza spendere una follia se proprio la si vuole a tutti i costi. Altrimenti ci stanno un mucchio di altre bici altrettanto belle e performanti

    0
  93. c'è gia'chi pensa di aprirla ancora un po' :-?:

    "160 vs 170mm fork and head angle – One point of interest for you mega shredders, if you whack a 170mm fork on and park it in the low setting, you end up with a 64 deg head angle, which is starting to get towards some of the more out there numbers kicking around. Add in an angle set like #Thecreator and you could be rolling with 63 degs up front. Positively fringe festival"

    http://dirtynomad.com/all-hail-lord-megatron/

    0
  94. l.j.silver

    c'è gia'chi pensa di aprirla ancora un po' :-?:

    "160 vs 170mm fork and head angle – One point of interest for you mega shredders, if you whack a 170mm fork on and park it in the low setting, you end up with a 64 deg head angle, which is starting to get towards some of the more out there numbers kicking around. Add in an angle set like #Thecreator and you could be rolling with 63 degs up front. Positively fringe festival"

    http://dirtynomad.com/all-hail-lord-megatron/

    Si ma a questo punto mi prendo una V10 [emoji23]

    0
  95. Lucentino

    Ma non sono molto convinto. Mi sembra piuttosto avanti rispetto al centro sella. Quelli di MBR han misurato un 69 gradi sulla L. Molto male

    Ok, quindi secondo te una azienda come santa Cruz sbaglia completamente le geometrie dichiarate e tu lo deduci da una foto.
    Ma almeno hai capito come si misura l'angolo effettivo?

    0
  96. fafnir

    Ok, quindi secondo te una azienda come santa Cruz sbaglia completamente le geometrie dichiarate e tu lo deduci da una foto, mettendo un angolo di 69° che sarebbe da bici vintage, e nessun tester se ne accorge.
    Ma almeno hai capito come si misura l'angolo effettivo?

    Il problema è che con il seattube disassato o curvo un angolo sella effettivo non esiste più, visto che varia con l'altezza della sella…

    0
  97. sembola

    Il problema è che con il seattube disassato o curvo un angolo sella effettivo non esiste più, visto che varia con l'altezza della sella…

    È effettivo per la propria altezza sella, e si misura a partire dal movimento centrale.
    Che io sappia l'angolo è fornito riferito ad una altezza sella media per ogni taglia.
    Quindi potrebbero essere leggermente differenti dal dichiarato questo si, ognuno avrà il suo angolo.

    Certo non una differenza di 7 gradi…

    0
  98. andrea.zucchini

    io ho un HTLT 2019, l'ho un pò estremizzata montando offset bushing per aprirla un pelo di più di sterzo e portata forcella a 160. Montata così ha circa 65,5 di sterzo. Io ci pedalo ancora decentemente, tranne rampe molto ripide in cui mi si alleggerisce l'anteriore ovviamente.
    Così io la trovo molto versatile e limiti in discesa molto pochi. Però secondo me il nomad 4 si pedala uguale se non un poco meglio avendo tubosella più verticale. La differenza si sente molto nei rilanci, anche confronto al vecchio damper che avevo che era abbastanza simile al nomad 4, HTLT è molto reattiva anche ad ammo aperto, due pedalate uscito di curva e la bici riparte subito, cosa che a me piace molto.

    Questa megatower è una bici oltre, è una nomad 29 come ha detto qualcuno, una vera "quasidh" una bici enduro race fatta per andare sempre a missile, ma penso perda abbastanza in rilanci e in reattività (appunto come una Dh)

    Per me questa non è la nuova HT per santa, è una bici nuova che mancava, infatti per ora a catalogo hanno ancora le altre HT tutte, penso proprio che la nuova vera HT uscirà in estate, con sospensione vpp basso ed escursione probabilmente unica 150 che sostituisce entrambe le HT (praticamente una bronson 29).

    E' lo stesso che dicono in un test su youtube, lenta nei rilanci e adatta alla velocità e allo scassato. Quello che mi chiedo è, come andrà nello scassato dove non può esserci troppa velocità?
    Una cosa strana è che per le gare di enduro i rider di Santa non mi pare apprezzino tanto la Nomad, e invece scelgano più spesso la HT (vado a memoria, correggetemi se sbaglio). Cosa faranno con la MT che pare ancora più pesante e potente della Nomad?

    0
  99. fafnir

    È effettivo per la propria altezza sella, e si misura a partire dal movimento centrale.
    Che io sappia l'angolo è fornito riferito ad una altezza sella media per ogni taglia.
    Quindi potrebbero essere leggermente differenti dal dichiarato questo si, ognuno avrà il suo angolo.

    Certo non una differenza di 7 gradi…

    Senza contare che poi ognuno inizia a giocare con l'avanzamento sella, sballando ancora di più i valori. Ma sicuramente gli ingegneri dell'università della vita se ne accorgerebbero subito.

    0
  100. fafnir

    È effettivo per la propria altezza sella, e si misura a partire dal movimento centrale.
    Che io sappia l'angolo è fornito riferito ad una altezza sella media per ogni taglia.
    Quindi potrebbero essere leggermente differenti dal dichiarato questo si, ognuno avrà il suo angolo.

    Certo non una differenza di 7 gradi…

    Ovviamente non 7 gradi, ma un paio sì.

    Diciamo che se venisse dichiarata anche l'altezza sella alla quale viene misurato l'angolo virtuale, sarebbe un elementi di maggiore chiarezza.

    0
  101. sembola

    Ovviamente non 7 gradi, ma un paio sì.

    Diciamo che se venisse dichiarata anche l'altezza sella alla quale viene misurato l'angolo virtuale, sarebbe un elementi di maggiore chiarezza.

    2 gradi secondo me siamo già in grado di dire che la taglia della bici è sbagliata…

    0
  102. Badorx

    E' lo stesso che dicono in un test su youtube, lenta nei rilanci e adatta alla velocità e allo scassato. Quello che mi chiedo è, come andrà nello scassato dove non può esserci troppa velocità?
    Una cosa strana è che per le gare di enduro i rider di Santa non mi pare apprezzino tanto la Nomad, e invece scelgano più spesso la HT (vado a memoria, correggetemi se sbaglio). Cosa faranno con la MT che pare ancora più pesante e potente della Nomad?

    Mi pare strano che sia migliore la HT quindi probabilmente useranno la MT , anche perché è nuova e devono lanciarla ?! In specialized alcuni usavano e usano stumpjumper, con brutta immagine per l’enduro che lo dice il nome per cosa è fatta e poi non la usano…
    figura di ……

    0
  103. Badorx

    E' lo stesso che dicono in un test su youtube, lenta nei rilanci e adatta alla velocità e allo scassato. Quello che mi chiedo è, come andrà nello scassato dove non può esserci troppa velocità?
    Una cosa strana è che per le gare di enduro i rider di Santa non mi pare apprezzino tanto la Nomad, e invece scelgano più spesso la HT (vado a memoria, correggetemi se sbaglio). Cosa faranno con la MT che pare ancora più pesante e potente della Nomad?

    Beh, contando che in Nuova Zelanda hanno già usato la Megatower la risposta mi pare chiara… 🙂
    Il limite per loro della Nomad non è l'essere pesante, ma avere le gomme piccole.

    0
  104. fafnir

    Che io sappia l'angolo è fornito riferito ad una altezza sella media per ogni taglia.
    Quindi potrebbero essere leggermente differenti dal dichiarato questo si, ognuno avrà il suo angolo.
    Certo non una differenza di 7 gradi…

    Normalmente quello dichiarato dovrebbe essere riferito alla quota di stack. poi chissà… ciascuno dichiara quello che gli pare.

    0
  105. D-Lock

    Senza contare che poi ognuno inizia a giocare con l'avanzamento sella, sballando ancora di più i valori.

    No, visto che la misurazione dell'angolo sella per convenzione si fa all'intersezione dell'asse del reggisella con la superficie della sella. E quello con cambia in funzione dell'avanzamento/arretramento della sella …

    0
  106. fitzcarraldo358

    Normalmente quello dichiarato dovrebbe essere riferito alla quota di stack. poi chissà… ciascuno dichiara quello che gli pare.

    Quindi su una 29 è abbastanza reale, solitamente la sella è ad altezza manubrio su una 29.

    0
  107. sembola

    Potrebbe essere, ma ci sono troppi parametri che non sono esplicitati e che a mio parere rendono difficile dare certezze assolute.

    Sulla mia knolly Warden, la bici con il tubo sella più inclinato in assoluto (almeno fra le bici che conosco, 63°) alla mia altezza sella Ideale ho 74° misurati, se abbasso completamente il reggisella di 150 mm ho 75.8°.
    Una unica taglia non può avere differenza di cavallo così esagerata… quindi mi sento di dire che le misure sono abbastanza affidabili con un range di circa 1° in base al cavallo… sempre che sia stata misurato alla quota di stack.

    0
  108. fafnir

    Quindi su una 29 è abbastanza reale, solitamente la sella è ad altezza manubrio su una 29.

    tra altezza manubrio e altezza di stack c'è comunque una decina di cm di differenza.

    poi chi è alto spesso ha un rilevante dislivello positivo anche su 29 ad ampia escursione.

    in ultimo, ci sono telai (tipo Evil) in cui il reggisella esce ad un angolo talmente sdraiato che il range di possibile altezza sella effettiva cambia l'angolo in modo sensibile

    0
  109. fitzcarraldo358

    tra altezza manubrio e altezza di stack c'è comunque una decina di cm di differenza.

    poi chi è alto spesso ha un rilevante dislivello positivo anche su 29 ad ampia escursione.

    in ultimo, ci sono telai (tipo Evil) in cui il reggisella esce ad un angolo talmente sdraiato che il range di possibile altezza sella effettiva cambia l'angolo in modo sensibile

    Certo ma anche fra punta del reggisella e sopra la sella ci sono un po' di cm (verrà misurato li l'angolo altrimenti abbiamo la variabile sella e posizione sella, se avanti o indietro).

    Poi anche al SAG l'angolo cambia, e anche in base alla traiettoria della ruota,se più ad arco o verticale. Insomma non ne usciremo mai.

    0
  110. Io penso che la megatower abbia la sua fetta di mercato, chi compra una hightower non prende megatower e chi compra nomad non prende megatower, l’unica può essere la LT, anche se sono bici differenti effettivamente l’acquirente LT ora potrebbe prendere megatower..
    io stesso sarei influenzato se dovessi prenderla nuova, con la LT mi trovo benissimo, l’adoro e mi piace tanto esteticamente anche dopo un anno e mezzo, ma ammetto che la novità è più appetitosa…
    secondo voi perchè SOLO IN ITALIA NON VENDONO IL SOLO TELAIO ???
    In tutto il mondo si in italia no :smile::smile::smile:

    0
  111. Niko9

    Io penso che la megatower abbia la sua fetta di mercato, chi compra una hightower non prende megatower e chi compra nomad non prende megatower, l’unica può essere la LT, anche se sono bici differenti effettivamente l’acquirente LT ora potrebbe prendere megatower..
    io stesso sarei influenzato se dovessi prenderla nuova, con la LT mi trovo benissimo, l’adoro e mi piace tanto esteticamente anche dopo un anno e mezzo, ma ammetto che la novità è più appetitosa…
    secondo voi perchè SOLO IN ITALIA NON VENDONO IL SOLO TELAIO ???
    In tutto il mondo si in italia no :smile::smile::smile:

    perchè son furbi ?
    io stesso e tutti coloro che conosco è da anni che prendiamo il solo telaio, il perchè è presto detto :
    ci si trasferisce i componenti del vecchio e se necessario con calma si fan gli upgrade….
    il giochino si è un po' rotto col proliferare dei nuovi standard, ma ora sembra essersi arrestato…
    faccio un esempio :
    volevo cambiare bici trail con il nuovo 5010, tutti i componenti della vecchia son compatibili e ce li trasferisco, devo cambiare solo la serie sterzo, per Focus italia dovrei prendere la bici completa e sborsare 7000 euro circa, nel resto di Europa Focus invece i telai li vende eccome ed allora l'ho preso in germania spendendo molto meno della meta'.
    tra l'atro bici e telai nell'usato non è che in sto periodo si vendano benissimo, se date un occhiata sul mercatino è tutto fermo,tante bici e telai in vendita da mesi e nessuno che manco chiede info, idem per la componentistica
    quindi mi pare la scelta di Focus italia un po' commercialmente suicida….

    0
  112. gian72to

    Come ho già scritto, la MT presumo sia sfruttabile a fondo da pochissimi biker con performance di livello EWS…

    onestamente non penso sia prerogativa della megatower, è da un bel po' che un certo tipo di bici sono sfruttabili a fondo da pochi eletti…nn mi fascerei tanto la testa su questo aspetto ecco

    0
  113. l.j.silver

    perchè son furbi ?
    io stesso e tutti coloro che conosco è da anni che prendiamo il solo telaio, il perchè è presto detto :
    ci si trasferisce i componenti del vecchio e se necessario con calma si fan gli upgrade….
    il giochino si è un po' rotto col proliferare dei nuovi standard, ma ora sembra essersi arrestato…
    faccio un esempio :
    volevo cambiare bici trail con il nuovo 5010, tutti i componenti della vecchia son compatibili e ce li trasferisco, devo cambiare solo la serie sterzo, per Focus italia dovrei prendere la bici completa e sborsare 7000 euro circa, nel resto di Europa Focus invece i telai li vende eccome ed allora l'ho preso in germania spendendo molto meno della meta'.
    tra l'atro bici e telai nell'usato non è che in sto periodo si vendano benissimo, se date un occhiata sul mercatino è tutto fermo,tante bici e telai in vendita da mesi e nessuno che manco chiede info, idem per la componentistica
    quindi mi pare la scelta di Focus italia un po' commercialmente suicida….

    Infatti quindi POCO FURBI

    0
  114. l.j.silver

    … tra l'atro bici e telai nell'usato non è che in sto periodo si vendano benissimo, se date un occhiata sul mercatino è tutto fermo,tante bici e telai in vendita da mesi e nessuno che manco chiede info, idem per la componentistica….

    Questo perchè, senza polemica, molti biker son convinti che la loro bici o telaio valga un 35/40% in meno dal prezzo di listino dopo 2 anni.

    0
  115. fafnir

    Non è esattamente regalato [emoji28]

    Si in effetti, vabbè c’è anche l’ammo compreso; poi vuoi mettere è una super lusso Santa Cruz.
    Non è comunque un problema comprare telai all’estero, soprattutto se in Italia non li importano.
    D’altronde ormai si compra tutto su internet ai prezzi che si ritiene più vantaggiosi.

    Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

    0
  116. Io vedo passare tante bici e-mtb, sempre di più e ne sento parlare sempre di più ad ogni uscita con amici e nel gruppo ormai qualche e-mtb c’è sempre.. probabilmente i numeri adesso li fanno quelle per quello che nei mercatini stagioneranno sempre di più le mtb , il mercato sembra si stia spostando sull’e-mtb .. parlando con negozianti dicono che per fortuna ci sono l’e-bike e che i numeri delle enduro race sono sempre stati bassi e forse tenderanno a peggiorare..
    Che l’e-bike facciano come le fat ne dubito, ormai l’orientamento è chiaro.
    Mi piacerebbe vedere i numeri reali di vendita delle mtb e e-mtb marchio per marchio segmento per segmento
    Tipo come le immatricolazioni sul quattroruote

    0
  117. gian72to

    Come ho già scritto, la MT presumo sia sfruttabile a fondo da pochissimi biker con performance di livello EWS…

    Appunto per quello chiedevo in base a cosa Hightower LT e Nomad 4 diventerebbero invendibili e chi le ha sul mercatino si può giusto pugnalare. Io credo Megatower sia una super bici, ma la vorrei provare soprattutto in relazione a dove giro di solito. Io ho preso la Nomad 4 dopo aver provato una 29" molto osannata di altra marca. So di altri che non vedono 29" long travel come il bene assoluto. Poi se uno è in cerca di un usato ora la vedo dura trovare una Megatower sul mercatino …

    0
  118. ImatthewI

    Questo perchè, senza polemica, molti biker son convinti che la loro bici o telaio valga un 35/40% in meno dal prezzo di listino dopo 2 anni.

    non credo sia solo per questo
    io sto vendendo un telaio di 2 anni al 40% del prezzo che l' ho pagato, eppure é fermo da settimane

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  119. l.j.silver

    non credo sia solo per questo
    io sto vendendo un telaio di 2 anni al 40% del prezzo che l' ho pagato, eppure é fermo da settimane

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    Ci son negozi che mettono telai di rimanenza di un anno al 30% e sono nuovi.
    Ormai siamo ridotti che un usato di un anno vale il 50% del prezzo da nuovo.

    0
  120. l.j.silver

    quindi mi pare la scelta di Focus italia un po' commercialmente suicida….

    La scelta suicida è quella della casamadre di SC, Focus e Cervelo (Derby Cycles), di non far produrre una bici elettrica a SC. Nel lungo periodo può portare alla completa insignificanza del marchio, viste le tendenze. Ma chissà, forse prima o poi la faranno.

    0
    1. io conosco uno che dice che santa ha già due ebike pronte. io ci credo poco, ma è un amico stretto anche di Casadei, non ho capito da chi ha avuto queste info ma lui dice che la bici sono già pronte con nuovo motore sram tra l’altro

      0
  121. marco

    La scelta suicida è quella della casamadre di SC, Focus e Cervelo (Derby Cycles), di non far produrre una bici elettrica a SC. Nel lungo periodo può portare alla completa insignificanza del marchio, viste le tendenze. Ma chissà, forse prima o poi la faranno.

    butta cosi male ? [emoji23]

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  122. l.j.silver

    butta cosi male ? [emoji23]

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    secondo me sì. Nel senso che se vuoi fare i soldi al momento la vacca da mungere è l'ebike, non l'enduro. E se non incassi non hai i soldi da investire per sviluppare nuovi prodotti. È un cane che si morde la coda

    0
  123. gian72to

    …i due marchi più cool ,Santa e Yeti, sono praticamente rimasti gli unici a non elettrificare…

    il che non vuol dire che facciano bene. Secondo te non venderebbero una elettrica con su il loro nome? Vista la loro clientela di dentisti e avvocati (a parte un disoccupato italico), ben si presta una bici motorizzata. Gliela piazzi a 10.000 euro, tutta in carbonio e con colori che ricordino loro la gioventù, ed il gioco è fatto.

    0
  124. gian72to

    …i due marchi più cool ,Santa e Yeti, sono praticamente rimasti gli unici a non elettrificare…

    il che non vuol dire che facciano bene. Secondo te non venderebbero una elettrica con su il loro nome? Vista la loro clientela di dentisti e avvocati (a parte un disoccupato italico), ben si presta una bici motorizzata. Gliela piazzi a 10.000 euro, tutta in carbonio e con colori che ricordino loro la gioventù, ed il gioco è fatto.

    0
  125. marco

    il che non vuol dire che facciano bene. Secondo te non venderebbero una elettrica con su il loro nome? Vista la loro clientela di dentisti e avvocati (a parte un disoccupato italico), ben si presta una bici motorizzata. Gliela piazzi a 10.000 euro, tutta in carbonio e con colori che ricordino loro la gioventù, ed il gioco è fatto.

    Cazzo se sei acido @marco :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: hai messo la trielina nella borraccia al posto del solito Merlot !!!

    :sculacci:

    0
  126. marco

    il che non vuol dire che facciano bene. Secondo te non venderebbero una elettrica con su il loro nome? Vista la loro clientela di dentisti e avvocati (a parte un disoccupato italico), ben si presta una bici motorizzata. Gliela piazzi a 10.000 euro, tutta in carbonio e con colori che ricordino loro la gioventù, ed il gioco è fatto.

    Cazzo se sei acido @marco :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: hai messo la trielina nella borraccia al posto del solito Merlot !!!

    :sculacci:

    0
  127. marco

    il che non vuol dire che facciano bene. Secondo te non venderebbero una elettrica con su il loro nome? Vista la loro clientela di dentisti e avvocati (a parte un disoccupato italico), ben si presta una bici motorizzata. Gliela piazzi a 10.000 euro, tutta in carbonio e con colori che ricordino loro la gioventù, ed il gioco è fatto.

    …secondo me fanno malissimo! L'italico disoccupato è mitico,se racconta il vero…

    0
  128. marco

    il che non vuol dire che facciano bene. Secondo te non venderebbero una elettrica con su il loro nome? Vista la loro clientela di dentisti e avvocati (a parte un disoccupato italico), ben si presta una bici motorizzata. Gliela piazzi a 10.000 euro, tutta in carbonio e con colori che ricordino loro la gioventù, ed il gioco è fatto.

    …secondo me fanno malissimo! L'italico disoccupato è mitico,se racconta il vero…

    0
  129. yura

    Cazzo se sei acido @marco :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: hai messo la trielina nella borraccia al posto del solito Merlot !!!

    :sculacci:

    Ma infatti, pensa anche ai clienti meno avvocatosi di SC come noi…:cry::cry::cry: Io gliela compro una ebike ma se la fanno come la voglio io, ma se deve solo essere una trovata per spennare i clienti poser tanto vale mettere l'adesivo sulla Focus Sam2 che già hanno in casa. Io voglio sperare che quando e se la faranno, sarà una cosa studiata bene come tutte quelle che fanno.

    0
  130. yura

    Cazzo se sei acido @marco :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: hai messo la trielina nella borraccia al posto del solito Merlot !!!

    :sculacci:

    sono realista. Quello che manca alle aziende ciclo è un analista. Con gli strumenti moderni, tramite il web, riesci a fare delle belle stime e a fare del business decente. Solo che la maggior parte delle aziende dà il marketing in mano a degli improvvisati imbarazzanti, e non si sogna neppure di assumere uno che sappia leggere i numeri. Si fanno intortare dal leccaculo di turno, invece che approfondire. L'analisi del mercatino di @l.j.silver non fa una grinza, e lui non penso sia un analista di mercato. Giusto per fare un esempio.

    0
  131. marco

    sono realista. Quello che manca alle aziende ciclo è un analista. Con gli strumenti moderni, tramite il web, riesci a fare delle belle stime e a fare del business decente. Solo che la maggior parte delle aziende dà il marketing in mano a degli improvvisati imbarazzanti, e non si sogna neppure di assumere uno che sappia leggere i numeri. Si fanno intortare dal leccaculo di turno, invece che approfondire. L'analisi del mercatino di @l.j.silver non fa una grinza, e lui non penso sia un analista di mercato. Giusto per fare un esempio.

    …io pensavo che Yeti e Santa non producessero assistite per mantenere un'immagine duri,puri,cool…

    0
  132. D-Lock

    Ma infatti, pensa anche ai clienti meno avvocatosi di SC come noi…:cry::cry::cry: Io gliela compro una ebike ma se la fanno come la voglio io, ma se deve solo essere una trovata per spennare i clienti poser tanto vale mettere l'adesivo sulla Focus Sam2 che già hanno in casa. Io voglio sperare che quando e se la faranno, sarà una cosa studiata bene come tutte quelle che fanno.

    seriamente, perché pensi che la nuova levo di specialized (in carbonio) costi oltre gli 11.000 euro? Per tenersela in magazzino?

    0
  133. l.j.silver

    e quindi?
    cosa vorresti dire con questo?
    ripeto e poi non ne parlo più, ho preso il telaio in Germania perché Focus non li vende in Italia, ovviamente anche in Germania il distributore è Focus…
    dell' iva non poteva fregarmene di meno,ne mi sono posto il problema.
    credo che visto il mercato è comune in area euro io possa acquistare liberamente dove voglio.
    spero di essere stato chiaro.

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    Risposto in PM

    0
  134. l.j.silver

    e quindi?
    cosa vorresti dire con questo?
    ripeto e poi non ne parlo più, ho preso il telaio in Germania perché Focus non li vende in Italia, ovviamente anche in Germania il distributore è Focus…
    dell' iva non poteva fregarmene di meno,ne mi sono posto il problema.
    credo che visto il mercato è comune in area euro io possa acquistare liberamente dove voglio.
    spero di essere stato chiaro.

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    Risposto in PM

    0
  135. marco

    sono realista. Quello che manca alle aziende ciclo è un analista. Con gli strumenti moderni, tramite il web, riesci a fare delle belle stime e a fare del business decente. Solo che la maggior parte delle aziende dà il marketing in mano a degli improvvisati imbarazzanti, e non si sogna neppure di assumere uno che sappia leggere i numeri. Si fanno intortare dal leccaculo di turno, invece che approfondire. L'analisi del mercatino di @l.j.silver non fa una grinza, e lui non penso sia un analista di mercato. Giusto per fare un esempio.

    E' da quando ho letto il tuo messaggio che sto ridendo…anche se ci sarebbe più da piangere.
    Per il resto ti do ragione, però ci sono dinamiche che sfuggirebbero anche agli analisti più navigati. Come te pensavo, e penso tutt' ora, che bici di questo livello possano permettersele solo determinati ceti sociali ed invece, anche leggendo tutti i commenti di questo articolo, mi devo ricredere. Queste bici le vogliono tutti e in tanti poi le comprano pure…nonostante le prime critiche siano sui prezzi folli. Non capisco perché criticare sempre i prezzi esagerati di questo e quello e poi si legge che si vuol cambiar bici tutti gli anni o quasi e ci si lamenta del prezzo che si ottiene sull' usato ?

    :nunsacci:

    0
  136. marco

    seriamente, perché pensi che la nuova levo di specialized (in carbonio) costi oltre gli 11.000 euro? Per tenersela in magazzino?

    Tranquillo, so benissimo che mettono il prezzo che sanno gli permette di massimizzare i profitti, quindi se è 11.000 è perchè sanno di poterne vendere tot a quel prezzo. Lavoro in uno dei settori dove il prezzo è il più aleatorio che si possa, quello del software, figurati…
    Non sto dicendo che SC non deve fare la eBike da 15.000€, dico solo che spero che non la facciano che ne vale nemmeno la metà "perchè tanto abbiamo clienti polli che ci comprano qualsiasi cosa produciamo" come stavi forse sottintendendo (o ho capito male io). Che poi ci sono i clienti che prendono il top di gamma di SC ogni volta in contanti perchè possono questo lo so benissimo, ho un ex-collega esattamente cosi (e mi fa una rabbia assurda…). Io ad esempio ho preso una Hightower CC per avere da subito il telaio top, ma allestimento base, e poi pian piano la sto aggiornando. Non fossi arrivato da una 27.5 senza niente da trapiantare avrei anche preso il telaio.

    0
  137. yura

    E' da quando ho letto il tuo messaggio che sto ridendo…anche se ci sarebbe più da piangere.
    Per il resto ti do ragione, però ci sono dinamiche che sfuggirebbero anche agli analisti più navigati. Come te pensavo, e penso tutt' ora, che bici di questo livello possano permettersele solo determinati ceti sociali ed invece, anche leggendo tutti i commenti di questo articolo, mi devo ricredere. Queste bici le vogliono tutti e in tanti poi le comprano pure…nonostante le prime critiche siano sui prezzi folli. Non capisco perché criticare sempre i prezzi esagerati di questo e quello e poi si legge che si vuol cambiar bici tutti gli anni o quasi e ci si lamenta del prezzo che si ottiene sull' usato ?

    :nunsacci:

    Temo sia lo stesso motivo per cui l'iPhone o il Samsung di ultima generazione da 1000€ sono in mano a gente che li sfrutta si e no al 10%, e li compra a rate prelevate dal loro stipendio che è (forse) di poco superiore al valore del bene.

    0
  138. D-Lock

    Temo sia lo stesso motivo per cui l'iPhone o il Samsung di ultima generazione da 1000€ sono in mano a gente che li sfrutta si e no al 10%, e li compra a rate prelevate dal loro stipendio che è (forse) di poco superiore al valore del bene.

    si ma ragazzi, c'è chi vive di leasing e crediti. E c'è chi fa tutto in nero o quasi. Guardate le auto che girano. Tutti dentisti?
    Comunque Yura, per analisi di mercato non intendo solo chi è il tuo cliente che si indebita per avere la bici ultimo grido, ma dove va il mercato, dove è l'interesse, chi clicca su un articolo di presentazione e se la compra, sta Magatorre (facile seguire un internauta), ecc.
    C'è un mondo a portata di mano, ma si dormono sonni profondi. Poi dietro le quinte senti che il mercato bici stagna e che l'unico che cresce è quello elettrico- Buongiorno!

    0
  139. marco

    il che non vuol dire che facciano bene. Secondo te non venderebbero una elettrica con su il loro nome? Vista la loro clientela di dentisti e avvocati (a parte un disoccupato italico), ben si presta una bici motorizzata. Gliela piazzi a 10.000 euro, tutta in carbonio e con colori che ricordino loro la gioventù, ed il gioco è fatto.

    secondo me se santa avesse in listino una emtb con queste caratteristiche a 10.000 euro ne venderebbe un fracco, già ci sono altri marchi che ne producono attorno a quella cifra, ma santa attirerebbe dalla sua parecchi clienti

    0
  140. marco

    sono realista. Quello che manca alle aziende ciclo è un analista. Con gli strumenti moderni, tramite il web, riesci a fare delle belle stime e a fare del business decente. Solo che la maggior parte delle aziende dà il marketing in mano a degli improvvisati imbarazzanti, e non si sogna neppure di assumere uno che sappia leggere i numeri. Si fanno intortare dal leccaculo di turno, invece che approfondire. L'analisi del mercatino di @l.j.silver non fa una grinza, e lui non penso sia un analista di mercato. Giusto per fare un esempio.

    beh è abbastanza evidente direi, tu avevi mai visto una situazione simile sul mercatino in tutti questi anni?
    io non ne ricordo

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  141. marco

    si ma ragazzi, c'è chi vive di leasing e crediti. E c'è chi fa tutto in nero o quasi. Guardate le auto che girano. Tutti dentisti?
    Comunque Yura, per analisi di mercato non intendo solo chi è il tuo cliente che si indebita per avere la bici ultimo grido, ma dove va il mercato, dove è l'interesse, chi clicca su un articolo di presentazione e se la compra, sta Magatorre (facile seguire un internauta), ecc.
    C'è un mondo a portata di mano, ma si dormono sonni profondi. Poi dietro le quinte senti che il mercato bici stagna e che l'unico che cresce è quello elettrico- Buongiorno!

    Cosi come diciamo che fare l'ingegnere dal divano è semplicissimo, magari lo è anche fare il product manager dalla poltrona…

    Sicuramente hanno e stanno valutanto il mercato eBike, dai. Però può benissimo essere che la stiano progettando ma attendano che le tecnologie di base (motore e batterie) diventino sufficientemente mature per offrire un prodotto come lo pensano loro, chessò, magari una eEnduro sotto i 18kg. Fossi Santa Cruz, una mucca da 26kg come diverse di quelle che ho visto in giro e provato magari non vorrei averla a catalogo solo per poter dire "l'ho fatta anche io." Di sicuro io cliente SC non gliela comprerei se non fosse "almeno" al livello di una Levo o di una Sam2.

    Una delle cose che ho imparato negli anni (nel nostro settore vero, ma credo si possa applicare anche qui) è che non serve sempre arrivare per primi per essere vincenti. La stessa Megatower (così torniamo un pò in topic) arriva dopo che già in molti hanno fatto l'endurona da 29", eppure eccoci qui con quella di SC, che ne venderà parecchie sicuramente, almeno tante quante una Ransom, una Sentinel o una Slash.

    0
  142. D-Lock

    Sicuramente hanno e stanno valutando il mercato eBike, dai. Però può benissimo essere che la stiano progettando ma attendano che le tecnologie di base (motore e batterie) diventino sufficientemente mature per offrire un prodotto come lo pensano loro, chessò, magari una eEnduro sotto i 18kg. Fossi Santa Cruz, una mucca da 26kg come diverse di quelle che ho visto in giro e provato magari non vorrei averla a catalogo solo per poter dire "l'ho fatta anche io." Di sicuro io cliente SC non gliela comprerei se non fosse "almeno" al livello di una Levo o di una Sam2.

    le ebike vanno verso batterie più potenti (630w), non il contrario. Non gliene frega niente a nessuno di avere la ebike leggera, la vogliono con più autonomia.

    0
  143. Ma è vero che le ebike vanno praticamente solo in Europa mentre sono meno diffuse in USA/Canada? Chiedo da ignorante, mi è sembrato così.

    Se fosse così probabilmente hanno valutato di lasciare fare al marchio europeo del gruppo le ebike, cioè focus.

    0
  144. marco

    le ebike vanno verso batterie più potenti (630w), non il contrario. Non gliene frega niente a nessuno di avere la ebike leggera, la vogliono con più autonomia.

    Quindi immagino già quale sia la tua opinione sulla eZesty, vero? Di nicchia nicchia, per ciclisti già allenati.

    Comunque concordo in generale su quanto dici, vedo oramai mostri come le Flyer da 90nm e già si parla di 120. Ovvio che poi ci vogliono le batterie dei camion, altrimenti l'avvocato sovrappeso o l'ex crossista che non ne vuol sapere di faticare,dopo mezzora in turbo hanno già finito la carica. Almeno, immagino il cliente base sia uno di queste tipologie.

    0
  145. fafnir

    Ma è vero che le ebike vanno praticamente solo in Europa mentre sono meno diffuse in USA/Canada? Chiedo da ignorante, mi è sembrato così.

    Se fosse così probabilmente hanno valutato di lasciare fare al marchio europeo del gruppo le ebike, cioè focus.

    Da quello che ho inteso, in USA ci sono restrizioni all'uso delle emtb per i percorsi

    0
  146. fafnir

    Ma è vero che le ebike vanno praticamente solo in Europa mentre sono meno diffuse in USA/Canada? Chiedo da ignorante, mi è sembrato così.

    Se fosse così probabilmente hanno valutato di lasciare fare al marchio europeo del gruppo le ebike, cioè focus.

    Da quello che ho inteso, in USA ci sono restrizioni all'uso delle emtb per i percorsi

    0
  147. fafnir

    Ma è vero che le ebike vanno praticamente solo in Europa mentre sono meno diffuse in USA/Canada? Chiedo da ignorante, mi è sembrato così.

    le normative sono differenti, in Europa è diffusa una tipologia di ebike (pedelec) che la legge assimila in tutto e per tutto ad una bici (velocipede), le altre tipologie (s-pedelec) sono invece poco diffuse proprio perchè comportano molteplici oneri (dal web: serve il patentino o la patente AM, è obbligatorio portare il casco e montare uno specchietto retrovisore, un clacson e un cavalletto. Oltretutto la S-Pedelec va quindi ovviamente immatricolata e omologata e deve essere assicurata come un motorino. Si può iniziare a guidare solo dopo aver compiuto 16 anni)

    0
  148. marco

    secondo me sì. Nel senso che se vuoi fare i soldi al momento la vacca da mungere è l'ebike, non l'enduro. E se non incassi non hai i soldi da investire per sviluppare nuovi prodotti. È un cane che si morde la coda

    Mah, si parla sempre di quante bici top da 11.000 vengano vendute e di quante top e-bike verrebbero vendute.
    Però io dati di queste vendite non ne vedo mai. Nessuna azienda mi sembra pubblichi i numeri delle vendite. Sulle auto prendi 4ruote e vedi subito quante Porsche vengono vendute all'anno (adesso non ricordo quante), ma a casa ho una rivista e potrei vederlo senza problemi.

    Quindi tutti questi discorsi senza i dati delle vendite non portano da nessuna parte. Vi immaginate che stiamo a parlare che tutti vogliono il top di gamma di SC e poi alla fine si vendono 4 Nomad da 11.000 all'anno in Italia??? Cioè ma di che stiamo a parlà?

    Poi se questi dati ci sono, ditemi dove che sono proprio curioso di leggerli, pagherei pure….

    0
  149. ci-clo

    Mah, si parla sempre di quante bici top da 11.000 vengano vendute e di quante top e-bike verrebbero vendute.
    Però io dati di queste vendite non ne vedo mai. Nessuna azienda mi sembra pubblichi i numeri delle vendite. Sulle auto prendi 4ruote e vedi subito quante Porsche vengono vendute all'anno (adesso non ricordo quante), ma a casa ho una rivista e potrei vederlo senza problemi.

    Quindi tutti questi discorsi senza i dati delle vendite non portano da nessuna parte. Vi immaginate che stiamo a parlare che tutti vogliono il top di gamma di SC e poi alla fine si vendono 4 Nomad da 11.000 all'anno in Italia??? Cioè ma di che stiamo a parlà?

    Poi se questi dati ci sono, ditemi dove che sono proprio curioso di leggerli, pagherei pure….

    chi ha parlato di nomad da 11.000 euro? Il discorso è sulle bici normali che stagnano, mentre le ebike crescono

    0
  150. ci-clo

    Mah, si parla sempre di quante bici top da 11.000 vengano vendute e di quante top e-bike verrebbero vendute.
    Però io dati di queste vendite non ne vedo mai. Nessuna azienda mi sembra pubblichi i numeri delle vendite. Sulle auto prendi 4ruote e vedi subito quante Porsche vengono vendute all'anno (adesso non ricordo quante), ma a casa ho una rivista e potrei vederlo senza problemi.

    Se fosse per Porsche quel dato lì non lo leggeresti, i volumi di vendita disaggregati per prodotto sono un dato troppo ghiotto per la concorrenza, vista l'importanza che può avere per elaborare una qualsiasi strategia aziendale. Lo leggi perchè le auto vengono immatricolate ed i dati sono pubblici, ma fuosi fuori dai casi come questo non c'è modo di ottenere dati di vendita ufficiali perchè non esistono: al massimo stime.

    marco

    chi ha parlato di nomad da 11.000 euro?

    Concordo con te che non sia un questione di bici da 11.000 euro, ma oggettivamente SC si va a posizionare in un segmento del mercato di prezzo alto, mentre altri marchi come S'd offrono una gamma completa, dalla "bici da comunione" alla supermegatop pronta per la Coppa del Mondo.
    Per cui azzardo un'ipotesi, SC non fa (per ora) ebike per cui "avvocati e dentisti si metterebbero in fila" forse perchè "avvocati e dentisti" (e non solo) "si mettono in fila" lo stesso per queste bici qua. Poi è tutto da vedere se questa strategia sia sostenibile nel medio-lungo periodo, certo se anche Ferrari si mette a produrre una supercar ibrida qualche domanda è il casio di farsela 😉

    marco

    Il discorso è sulle bici normali che stagnano, mentre le ebike crescono

    La mtb è morta, diciamocelo.

    0
  151. sembola

    Concordo con te che non sia un questione di bici da 11.000 euro, ma oggettivamente SC si va a posizionare in un segmento del mercato di prezzo alto, mentre altri marchi come S'd offrono una gamma completa, dalla "bici da comunione" alla supermegatop pronta per la Coppa del Mondo.

    La politica di sc è cambiata da tempo, non per niente vendono telai meno pregiati e montaggi completi a prezzi più bassi. In Italia SC è un marchio da fighetta, altrove no, in primis negli Stati Uniti. Da quando sono stati acquistati è cambiato molto, puntano più a fare numero. Il problema è che se fai parte di un gruppo ti tocca sottostare a logiche di gruppo, appunto:
    – Cervelo: bdc
    – Focus: ebike
    – SC: mtb

    Se guardi lo stesso è successo con Cannondale e GT.
    Cannondale: xc/trail
    GT: gravity

    Differenziano a seconda del brand. E se non porti profitto, finisci venduto ad un fondo di investimento come successo a Mavic la scorsa settimana. A proposito di essere "cool", come si diceva poco sopra.

    0
  152. sembola

    La mtb è morta, diciamocelo

    effettivamente, dalle mie parti (NW), vetrine e showroom dei negozi non lasciano spazio a dubbi: per ogni mtb esposta ci sono almeno 10 ebike in negozio, ultimamente vedo anche le 24" da bambino elettrificate.

    Ma – come tutte le mode che investono il grande pubblico – sono convinto che fra 7/10 anni l'andare in bici per boschi tornerà ad essere affare da appassionati.
    Le mode che raggiungono il grande pubblico – soprattutto se costose – vanno e vengono: negli anni 80/90 Tomba/Compagnoni hanno spinto milioni di italiani alla settimana bianca, oggi i numeri di vendita degli skipass sono tragicamente in calo da almeno 10 anni. e meno male che ci sono russi, cinesi e stranieri in genere a sostenere le vendite, altrimenti sarebbero ancora più impietosi.

    ed il fatto che la mtb (elettrificata o meno) torni ad essere un affare da appassionati a me non dispiace affatto, so di essere un po' elitario ma preferisco così.

    0
  153. motobimbo

    "Il Re è morto, lunga vita al Re!"

    Con le nuove batterie la vita sarà sicuramente lunga per il nuovo Re

    Ma con i pesi stanno andando dalla parte opposta di dove vorrebbe un biker, quindi secondo me chi vuole fare MTB terra la bici ancora a lungo.
    Certo il mercato non crescerà più.

    0
  154. sembola

    La mtb è morta, diciamocelo.

    non gli scaverei la fossa cosi' in fretta….
    tutti o quasi gli amici e conoscenti che avevano preso l'e-bike son tornati sui loro passi dopo poco piu' di un anno ed altri conoscenti in Liguria ed Emilia Romagna han visto la stessa cosa, e' tutta gente che gira parecchio e che non è rimasta soddisfatta del come va e come si guida una elettrica in discesa, c'è un bel divario tra questi mezzi a motore e le mtb "pure"…
    l'e-bike attirera' ed attira tanta gente nuova, ma chi ama andare in bici andra' ancora in bici, che davvero son 2 sport diversi.
    magari mi sbaglio, ma spero proprio di no.

    0
  155. l.j.silver

    non gli scaverei la fossa cosi' in fretta….
    tutti o quasi gli amici e conoscenti che avevano preso l'e-bike son tornati sui loro passi dopo poco piu' di un anno ed altri conoscenti in Liguria ed Emilia Romagna han visto la stessa cosa, e' tutta gente che gira parecchio e che non è rimasta soddisfatta del come va e come si guida una elettrica in discesa, c'è un bel divario tra questi mezzi a motore e le mtb "pure"…
    l'e-bike attirera' ed attira tanta gente nuova, ma chi ama andare in bici andra' ancora in bici, che davvero son 2 sport diversi.
    magari mi sbaglio, ma spero proprio di no.

    Chissà che si fermino con le finte innovazioni, ci guadagnamo tutti.
    Che investano sulle batterie e i motori che tanto i nuovi clienti li prendono con le ebike, così a noi le bici durano di più, possiamo magari tornare a riciclare i componenti cambiando telaio.

    0
  156. fafnir

    Con le nuove batterie la vita sarà sicuramente lunga per il nuovo Re

    Ma con i pesi stanno andando dalla parte opposta di dove vorrebbe un biker, quindi secondo me chi vuole fare MTB terra la bici ancora a lungo.
    Certo il mercato non crescerà più.

    sono assolutamente d'accordo! io rimango uno che l'elettrica non la comprerà mai….infatti ho preferito l'Harley Davidson! 😐

    0
  157. marco

    chi ha parlato di nomad da 11.000 euro? Il discorso è sulle bici normali che stagnano, mentre le ebike crescono

    Si certo, ma stagnano che vuol dire? Prima 10.000 bici e adesso 5.000?
    Poi nel post in genere si da troppa importanza alle bici top senza sapere quale sia il loro volume di vendita, un discorso è se veramente queste bici hanno un impatto sulla gamma, in termini di vendite, o se alla fine sono dei concept da mettere in mostra

    0
  158. gian72to

    Io ho provato Levo Shuttle e Altitude…poi ho comprato Ripmo…

    Tu. Ma guardati intorno…

    marco

    La politica di sc è cambiata da tempo, non per niente vendono telai meno pregiati e montaggi completi a prezzi più bassi. In Italia SC è un marchio da fighetta, altrove no, in primis negli Stati Uniti. Da quando sono stati acquistati è cambiato molto, puntano più a fare numero. Il problema è che se fai parte di un gruppo ti tocca sottostare a logiche di gruppo, appunto:
    – Cervelo: bdc
    – Focus: ebike
    – SC: mtb

    Se guardi lo stesso è successo con Cannondale e GT.
    Cannondale: xc/trail
    GT: gravity

    Differenziano a seconda del brand. E se non porti profitto, finisci venduto ad un fondo di investimento come successo a Mavic la scorsa settimana. A proposito di essere "cool", come si diceva poco sopra.

    Se la strategia del gruppo è quella di differenziare per marchio, il problema non è tanto se SC non fa le ebike, qaunto che i suoi prodotti coprono solo una fascia di mercato, appunto quella medioalta, l'Hightower base in USA costa 4000 dollari con Revelation ed NX.
    Se vuoi puntare a fare massa solamente con bici di prezzo alto devi avere un prodotto molto, ma molto appetibile: o per caratteristiche tecniche o per come le spacci. Di Apple ce n'è una, Samsung vende l'S10+ ma anche lo smartphone da 100 euro.

    0
  159. Le ultime bici da trail/AM associano una eccellente pedalabilita (soprattutto per studio della sospensione e geometrie) a capacità non da poco in discesa.
    Per chi vuole pedalare con una MTB non c'è mai stato un periodo buono come questo.
    È un peccato che questo traguardo sia parallelo al declino del settore in favore delle ebike.

    0
  160. l.j.silver

    non gli scaverei la fossa cosi' in fretta….
    tutti o quasi gli amici e conoscenti che avevano preso l'e-bike son tornati sui loro passi dopo poco piu' di un anno ed altri conoscenti in Liguria ed Emilia Romagna han visto la stessa cosa, e' tutta gente che gira parecchio e che non è rimasta soddisfatta del come va e come si guida una elettrica in discesa, c'è un bel divario tra questi mezzi a motore e le mtb "pure"…
    l'e-bike attirera' ed attira tanta gente nuova, ma chi ama andare in bici andra' ancora in bici, che davvero son 2 sport diversi.
    magari mi sbaglio, ma spero proprio di no.

    E plausibile che chi fa giri anche molto lunghi e con molto dislivello, in ambienti talvolta impervi che costringono a spallare o che hanno come obbiettivo anche il "piacere della guida" in discesa o (perchè no) il mettersi alla prova in salita trovi l'ebike poco soddisfacente.

    Ma queste tipologie di biker che percentuale rappresentano dell' intero mercato? :spetteguless:

    Non confondiamo il nostro personale micromondo con il mondo intero là fuori. E' naturale che accada, ma è errato :razz:rost:

    0
  161. sembola

    E plausibile che chi fa giri anche molto lunghi e con molto dislivello, in ambienti talvolta impervi che costringono a spallare o che hanno come obbiettivo anche il "piacere della guida" in discesa o (perchè no) il mettersi alla prova in salita trovi l'ebike poco soddisfacente.

    Ma queste tipologie di biker che percentuale rappresentano dell' intero mercato? :spetteguless:

    Non confondiamo il nostro personale micromondo con il mondo intero là fuori. E' naturale che accada, ma è errato :razz:rost:

    non confondo, ma sono le persone che conosco e vedo girare in mtb e che altri conoscono, se poi vogliamo chiamare ciclisti anche tutti quelli che si improvvisano tali grazie al motore , allora la platea è enormemente più grande

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  162. l.j.silver

    ok si son presi la e-bike, ma quanto dureranno? c'è il botto della novita' ma mancano delle basi piu' elementari ed alla prima caduta abbandoneranno il giochino…
    e come costoro quanti ce ne sono?

    ecco perchè dico che fra 5/10 anni si tornerà ad essere in – relativamente – pochi.
    qualche negozio chiuderà, molti trail "preparati" si disferanno per incuria, molti warriors trentenni metteranno su famiglia, stempiatura e pancetta e chi rimane tornerà a girare in prevalenza sui sentieri naturali.

    qualcuno con l'ebike, qualcun altro con la mtb.

    io la vedo così.

    0
  163. ant

    effettivamente, dalle mie parti (NW), vetrine e showroom dei negozi non lasciano spazio a dubbi: per ogni mtb esposta ci sono almeno 10 ebike in negozio, ultimamente vedo anche le 24" da bambino elettrificate.

    Solitamente il modello carbon base, taglia piccola, montaggio nx, forcella rhythm, ruote fatte in casa e prezzo richiesto oltre 3.5k.
    Se poi non si vende forse un motivo ci sara'.

    0
  164. ant

    ecco perchè dico che fra 5/10 anni si tornerà ad essere in – relativamente – pochi.
    qualche negozio chiuderà, molti trail "preparati" si disferanno per incuria, molti warriors trentenni metteranno su famiglia, stempiatura e pancetta e chi rimane tornerà a girare in prevalenza sui sentieri naturali.

    qualcuno con l'ebike, qualcun altro con la mtb.

    io la vedo così.

    :maremmac:
    Me lo dicevano anche tanti anni fa quando ero trentenne io. Nel frattempo ne son passati, ahimè, 25 di anni, ho messo su famiglia da un pò ed ora son già nonno, stempiato per me è un eufemismo, la pancetta va e viene ma sono rimasto WARRIOR INSIDE e quindi bici nuova e resto a girare sui sentieri delle Alpi…SENZA E-BIKE !!! Sarò patetico ? :oops:…forse, ma mi diverto ancora come un bimbo !!!

    :rock-it:

    0
  165. ant

    ecco perchè dico che fra 5/10 anni si tornerà ad essere in – relativamente – pochi.
    qualche negozio chiuderà, molti trail "preparati" si disferanno per incuria, molti warriors trentenni metteranno su famiglia, stempiatura e pancetta e chi rimane tornerà a girare in prevalenza sui sentieri naturali.

    qualcuno con l'ebike, qualcun altro con la mtb.

    io la vedo così.

    io la vedo come la corsa agli elettrodomestici del dopoguerra. Tanta è gente che si prende l'ebike "perché non si fa fatica" e che con la mountain bike non c'entra una fava. La mettono in garage, escono una volta al mese, e fine. Poi la cambia ogni 20 anni, quando si rompe, proprio come una lavatrice.

    Il pubblico sportivo ragiona in un altro modo, ed è quello che tiene a galla l'intera industria. Dicevo sopra che il settore ciclo naviga a vista. La sostanza non cambia neppure con le ebike, infatti se notate http://www.emtb-mag.com cresce ma non come ci si aspetterebbe dal cosiddetto "boom" delle ebike, proprio perché il pubblico è totalmente diverso e ci si troverà a farne i conti fra un paio d'anni. I maniaci del mezzo sono tali e quali chi scrive qui, ma sono pochi se rapportati al totale e non sosterranno di certo un settore.

    1+
  166. ant

    ecco perchè dico che fra 5/10 anni si tornerà ad essere in – relativamente – pochi.
    qualche negozio chiuderà, molti trail "preparati" si disferanno per incuria, molti warriors trentenni metteranno su famiglia, stempiatura e pancetta e chi rimane tornerà a girare in prevalenza sui sentieri naturali.

    qualcuno con l'ebike, qualcun altro con la mtb.

    io la vedo così.

    io la vedo come la corsa agli elettrodomestici del dopoguerra. Tanta è gente che si prende l'ebike "perché non si fa fatica" e che con la mountain bike non c'entra una fava. La mettono in garage, escono una volta al mese, e fine. Poi la cambia ogni 20 anni, quando si rompe, proprio come una lavatrice.

    Il pubblico sportivo ragiona in un altro modo, ed è quello che tiene a galla l'intera industria. Dicevo sopra che il settore ciclo naviga a vista. La sostanza non cambia neppure con le ebike, infatti se notate http://www.emtb-mag.com cresce ma non come ci si aspetterebbe dal cosiddetto "boom" delle ebike, proprio perché il pubblico è totalmente diverso e ci si troverà a farne i conti fra un paio d'anni. I maniaci del mezzo sono tali e quali chi scrive qui, ma sono pochi se rapportati al totale e non sosterranno di certo un settore.

    0
  167. l.j.silver

    non confondo, ma sono le persone che conosco o che vedo girare in mtb e che altri conoscono, se poi vogliamo chiamare ciclisti anche tutti quelli che si improvvisano tali grazie al motore , allora la platea è enormemente più grande….
    sabato scorso ho trovato un padre 50enne con 2 figli sui 12-13 anni tutti e 3 in e-bike coi jeans senza casco in discesa tra rocce a passo d'uomo, ok si son presi la e-bike, ma quanto dureranno? c'è il botto della novita' ma mancano delle basi piu' elementari ed alla prima caduta abbandoneranno il giochino…
    e come costoro quanti ce ne sono?
    p.s gli ho fatto notare la mancanza del casco ed il gentil babbo mi ha risposto ( meno elegantemente…) di farmi i fatti miei

    Quello che voglio dire è che le persone che conosciamo o che vediamo girare in mtb non sono , non possono essere, un campione rappresentativo dell' intero movimento a livello nazionale. E' un campione la cui composizione è troppo dipendente dalle nostre conoscenze, dai nostri gusti ed interessi, in una parola troppo soggettivo. Per dire, se dovessi giudicare da quella che è la mia "compagnia allargata", vale a dire le persone con cui giro abitualmente o con cui ho girato, potrei dire che le ebike sono pochissime. Poi però con la suddetta "compagnia" vo a girare a Massa Marittima o alle Bandite e il numero di ebike in circolazione è completamente diverso. E non parliamo di gente in jeans, anche se una volta Schurter padre ci ha sverniciati in jeans, cappottino e casco… 🙂

    0
  168. sembola

    Quello che voglio dire è che le persone che conosciamo o che vediamo girare in mtb non sono , non possono essere, un campione rappresentativo dell' intero movimento a livello nazionale. E' un campione la cui composizione è troppo dipendente dalle nostre conoscenze, dai nostri gusti ed interessi, in una parola troppo soggettivo. Per dire, se dovessi giudicare da quella che è la mia "compagnia allargata", vale a dire le persone con cui giro abitualmente o con cui ho girato, potrei dire che le ebike sono pochissime. Poi però con la suddetta "compagnia" vo a girare a Massa Marittima o alle Bandite e il numero di ebike in circolazione è completamente diverso. E non parliamo di gente in jeans, anche se una volta Schurter padre ci ha sverniciati in jeans, cappottino e casco… [emoji2]

    almeno il.casco lo aveva [emoji23]

    Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk

    0
  169. samuelgol

    I soliti complimenti a chi si comporta così o anche fa il bullo minacciando di farlo.
    Per nulla. Ma sai lui era disoccupato e quindi può ammazzare anche la vecchietta per tiragli via la borsa.

    I terroni non esistono. Esistono i furbi a tutte le latitudini. Il Trota la laurea in Albania e tutto il resto se la è presa partendo da Gemonio, non da Napoli.

    In effetti, se può fare l'evasore, fagli fare anche il contrabbandiere.

    Se te la hanno spedita in Germania e poi la hai ritirata lì hai pagato il 19 se sulla spedizione hai messo Italia hai pagato il 22. Su Bike discount ad esempio sulla base dell'indirizzo di spedizione cambia l'importo da pagare in funzione dell'Iva.

    La scusa per evadere, pardon autorisarcirsi, è sempre dietro l'angolo.

    Bastava che la fattura la intestasse a un qualcuno che formalmente la pagava insieme ad altre sue prestazioni (moglie, o altri parenti). La scaricava lui regolarmente, avendola pagata lui e così il dentista pagava l'aliquota impositiva ben maggiore del 20% e tu recuperavi il tuo 20%.

    Lo sport nazionale è fare i furbi trovando delle autogiustificazioni come fai tu, piangendo la disoccupazione e parlando e comprando di bici da mila euro.

    Sarebbe tutte e due le figure comunque.

    0
  170. sembola

    Ora però consentitemi una considerazione, e perdonatemi se la doveste trovare provocatoria.

    Com'è possibile che ogni qual volta che esce una bici di Santa Cruz la maggioranza dei commenti si accentri sul prezzo? :nunsacci:

    Ok, le Santa costano parecchio. Ma costano altrettano i modelli equivalenti di Trek, Specialized, Yeti… un AXS costa multipli di una trasmissione "base", e la percentuale di commenti di questo tipo non è neppure lontanamente paragonabile.

    Non può essere neppure una questione "morale", genere "schiaffo alla miseria", perchè su questo piano anche una bici da "soli" 3000 euro è perfettamente equivalente. Non può essere una questione "tecnica", dal momento che non è certo necessario avere una Santa Cruz per potersi divertire in bici. E non si può spiegare neppue con motivazioni (più o meno sensate) socioeconomiche, visto che la prima discussione sui prezzi SC sul Forum è del 2006.

    Davvero, io non capisco :nunsacci:

    Ultima cosa: rileggendo le numerose discussioni in merito che si sono succedute negli anni e poi questa mi viene da pensare che in molti dovrebbero chiedere scusa a DSB :spetteguless:

    Ma con SC, dal 2016 ad oggi di cosa si dovrebbe parlare se non di prezzi, di telai?………

    1+
  171. marco

    …….. Tanta è gente che si prende l'ebike "perché non si fa fatica" e che con la mountain bike non c'entra una fava. La mettono in garage, escono una volta al mese, e fine. ………

    ancora con sta storia che non si fa fatica…..noi(:))):) ebikers amiamo la fatica, ma non è che tutti sono fenomeni come te che possono sempre andare in bici e quindi la ebike ci consente di fare giri che altrimenti non potremmo permetterci ma di fatica ne facciamo e tanta anche 🙂

    0
  172. samuelgol

    ancora con sta storia che non si fa fatica…..noi(:))):) ebikers amiamo la fatica, ma non è che tutti sono fenomeni come te che possono sempre andare in bici e quindi la ebike ci consente di fare giri che altrimenti non potremmo permetterci ma di fatica ne facciamo e tanta anche [emoji2]

    Con la ebike ti fai il culo (cit.), Con la ebike fai più fatica (cit.).

    0
  173. sembola

    Una cosa è certa: se vuoi "stimolare" una discussione, nulla di meglio di una nuova SantaCruz o delle ebike…:mrgreen:

    Del resto ormai i vbrake non ce li ha più nessuno, le 26 non le difende più nessuno di che c…..vuoi parlare? O ti attacchi alle e-bike, o vai su bdcforum che li disc vs rim tira ancora che è un piacere :smile:(e ora tocca convincerli a farsi il monocorona :))):)

    0
  174. sembola

    Una cosa è certa: se vuoi "stimolare" una discussione, nulla di meglio di una nuova SantaCruz o delle ebike…:mrgreen:

    Del resto ormai i vbrake non ce li ha più nessuno, le 26 non le difende più nessuno di che c…..vuoi parlare? O ti attacchi alle e-bike, o vai su bdcforum che li disc vs rim tira ancora che è un piacere :smile:(e ora tocca convincerli a farsi il monocorona :))):)

    0
  175. sembola

    E plausibile che chi fa giri anche molto lunghi e con molto dislivello, in ambienti talvolta impervi che costringono a spallare o che hanno come obbiettivo anche il "piacere della guida" in discesa o (perchè no) il mettersi alla prova in salita trovi l'ebike poco soddisfacente.

    Ma queste tipologie di biker che percentuale rappresentano dell' intero mercato? :spetteguless:

    Non confondiamo il nostro personale micromondo con il mondo intero là fuori. E' naturale che accada, ma è errato :razz:rost:


    Esatto…difatti quando sono in mezzo alle montagne in 1 anno avrò beccato forse 1 in e-Bike…quando sono in percorsi di "allenamento" tipo Formello o Civitavecchia, le e-bike come funghi…:il-saggi:
    Il nostro è un micro mondo, difatti NON facciamo il mercato tenendo la bici ben + di una stagione (tranne qualche raro caso aggredito da gorilla sulla spalla)…:smile:

    0
  176. sembola

    E plausibile che chi fa giri anche molto lunghi e con molto dislivello, in ambienti talvolta impervi che costringono a spallare o che hanno come obbiettivo anche il "piacere della guida" in discesa o (perchè no) il mettersi alla prova in salita trovi l'ebike poco soddisfacente.

    Ma queste tipologie di biker che percentuale rappresentano dell' intero mercato? :spetteguless:

    Non confondiamo il nostro personale micromondo con il mondo intero là fuori. E' naturale che accada, ma è errato :razz:rost:


    Esatto…difatti quando sono in mezzo alle montagne in 1 anno avrò beccato forse 1 in e-Bike…quando sono in percorsi di "allenamento" tipo Formello o Civitavecchia, le e-bike come funghi…:il-saggi:
    Il nostro è un micro mondo, difatti NON facciamo il mercato tenendo la bici ben + di una stagione (tranne qualche raro caso aggredito da gorilla sulla spalla)…:smile:

    0
  177. samuelgol

    Del resto ormai i vbrake non ce li ha più nessuno, le 26 non le difende più nessuno di che c…..vuoi parlare? O ti attacchi alle e-bike, o vai su bdcforum che li disc vs rim tira ancora che è un piacere 🙂(e ora tocca convincerli a farsi il monocorona :))):)

    Questa la vedo più dura dei dischi 😉

    ANDREAMASE

    🙂
    Dall'inserto della Gazzetta di oggi…

    C'è un grafico interessante in questo articolo sui dati ANCMA https://www.bicitech.it/ecco-i-dati…vola-anche-in-italia-e-segna-un-ulteriore-19/

    [​IMG]

    0
  178. ANDREAMASE

    a caricarla sul portabici di sicuro! 😉

    Non ci avevo pensato, io la metto nel bagagliaio ed è il momento più faticoso di ogni giro non avendo praticamente un muscolo dalla pancia in su… quindi sarebbe veramente dura per me [emoji28]

    0
  179. yura

    :maremmac:
    Me lo dicevano anche tanti anni fa quando ero trentenne io. Nel frattempo ne son passati, ahimè, 25 di anni, ho messo su famiglia da un pò ed ora son già nonno, stempiato per me è un eufemismo, la pancetta va e viene ma sono rimasto WARRIOR INSIDE e quindi bici nuova e resto a girare sui sentieri delle Alpi…SENZA E-BIKE !!! Sarò patetico ? :oops:…forse, ma mi diverto ancora come un bimbo !!!

    :rock-it:

    guarda che io veleggio verso i 50 eh… :yeah!:

    quando parlavo dei warriors parlavo di chi fa le cose "per moda e non per passione" e quindi le fa in un periodo della vita in cui si è tutti amici, i capelli stanno ancora sul cranio e dopo il giro e la birretta magari si va pure a ballare.

    qualche anno fa comprai una Cube stereo in carbonio seminuova da uno così. "perchè la vendi? ha un anno di vita e nemmeno un graffio" – "eh sai, l'ho presa perchè mi piaceva fare enduro, poi mi sono fatto male una volta, poi il compagno di giri è andato a lavorare in un'altra città e quindi non vado più in bici".

    un appassionato – come sei te e forse anch'io – non vende la bici perchè l'amico non gira più con lui.

    0
  180. ant

    guarda che io veleggio verso i 50 eh… :yeah!:

    quando parlavo dei warriors parlavo di chi fa le cose "per moda e non per passione" e quindi le fa in un periodo della vita in cui si è tutti amici, i capelli stanno ancora sul cranio e dopo il giro e la birretta magari si va pure a ballare.

    qualche anno fa comprai una Cube stereo in carbonio seminuova da uno così. "perchè la vendi? ha un anno di vita e nemmeno un graffio" – "eh sai, l'ho presa perchè mi piaceva fare enduro, poi mi sono fatto male una volta, poi il compagno di giri è andato a lavorare in un'altra città e quindi non vado più in bici".

    un appassionato – come sei te e forse anch'io – non vende la bici perchè l'amico non gira più con lui.

    Si si tranquillo ant, le mie erano solo considerazioni sul discorso in generale delle E-bike.
    Sai che rotture di balle girare nei negozi per informarsi sulla nuova bike e sentirsi dire: "ma perchè non pensa ad una bella E-Bike, alla sua età si divertirebbe senza far troppa fatica…che poi, non è che non si faccia fatica eh, dipende da come la si usa".
    Alla mia età un par de ciufoli :discuss:, a me piace ancora pedalare, certo, non ho fretta ne mai l' ho avuta, però la soddisfazione di percorrere itinerari alpini con le proprie forze ancora mi stimola. Che poi ti voglio vedere spallare per qualche centinaio di metri di dislivello con 23 Kg. in spalla…Per cui 'fanculo a batterie e motori e avanti Savoia nonostante tutto !

    :free:

    1+
  181. yura

    Si si tranquillo ant, le mie erano solo considerazioni sul discorso in generale delle E-bike.
    Sai che rotture di balle girare nei negozi per informarsi sulla nuova bike e sentirsi dire: "ma perchè non pensa ad una bella E-Bike, alla sua età si divertirebbe senza far troppa fatica…che poi, non è che non si faccia fatica eh, dipende da come la si usa".
    Alla mia età un par de ciufoli :discuss:, a me piace ancora pedalare, certo, non ho fretta ne mai l' ho avuta, però la soddisfazione di percorrere itinerari alpini con le proprie forze ancora mi stimola. Che poi ti voglio vedere spallare per qualche centinaio di metri di dislivello con 23 Kg. in spalla…Per cui 'fanculo a batterie e motori e avanti Savoia nonostante tutto !

    :free:

    0
  182. Ho letto un po’ di tutto… correttamente molti di voi esprimono, forse sarebbe meglio utilizzare il termine “trasudano”, nei concetti espressi un senso di svilimento rispetto ad una realtà, quella del mondo della mtb, in declino, specie dal punto di vista economico. Il settore del ciclo replica con sincronia il più ampio svolgersi del ciclo economico, che, specie in Europa, sembra ormai giunto al termine di un decennio di forte crescita. Questa crescita è stata indotta da una serie di fattori che oggi cominciano a chiedere il conto: politiche commerciali furiose, incentivazione all’indebitamento, focalizzazione sui risultati di breve termine, etc… Il Direttore afferma che non ci sono ancora stati fallimenti in questo settore, ma questo dice poco, oggi i fallimenti si chiamano con altri nomi: fusioni, incorporazioni, razionalizzazioni, partnership da venture capital, in tale senso SC è un esempio straordinario di come il denaro e le pessime prospettive abbiano spinto lo storico fondatore a vendere la propria creatura. L’elettrico non salverà il settore, rappresenta solamente una forma di diversificazione che consentirà di ampliare, anche se considerevolmente, il bacino di clientela, ma che presto esaurirà il proprio contributo perché incapace di creare i presupposti per un movimento, l’elettrico è privo di passione perché orfano di quegli elementi di sfida, personale ed agonistica, che alimentano il nostro ego, ridimensiona la mtb ad un mezzo di trasporto. Conclusione di questo mio pensiero: ogni cosa ha un inizio ed una fine, i fasti sono alle spalle, il settore sarà costretto a ripartire da volumi e margini inferiori, ma questa selezione probabilmente farà bene al movimento riconducendo a chi realmente produce ed utilizza per passione e talento portando fuori dal mercato i soggetti meno economicamente ed emotivamente dotati.

    1+