Frattura alla clavicola per Loïc Bruni

11

Loïc Bruni si è infortunato questa mattina durante le prove libere che precedono la manche di qualificazione della seconda tappa di UCI DH World Cup a Fort William. Il pilota di Specialized ha riportato la frattura della clavicola, quindi resterà fuori dai giochi sicuramente anche alla terza tappa di Leogang. Buona guarigione Loïc! Di seguito il suo post su Instagram inerente all’infortunio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SUPERBRUNI – MTB RIDER (@loicbruni29)

 

Commenti

  1. Un mese e mezzo/2 e sarà già al top. Da notare il kinesiotaping per drenare l'edema, e per evitare lo squilibrio muscolare a livello del trapezio medio controlaterale alla parte lesa.
  2. Peccato!!!
    Sarei curioso di sapere come affrontano l'aspetto "mentale" dopo un'infortunio patito in bici: come rimuovere paure e tornare al top; certo è il loro lavoro ma ogni caduta lascia il segno (non solo fisico)!
    [QUOTE]
    Da notare il kinesiotaping per drenare l'edema, e per evitare lo squilibrio muscolare a livello del trapezio medio controlaterale alla parte lesa.
    [/quote]Cose che un comune biker si sogna! (Non credo in ospedale ci pensino a questo aspetto...la fortuna di essere un pro in un top team!)
  3. lorenzom89:

    Beh al di la delle definizioni .. mio modestissimo parere..se fai downhill e non metti in conto gli infortuni vivi un pò nel mondo delle favole..
    Purtroppo fanno parte del gioco.. loro lo sanno bene
    Chi ha detto questo… il pericolo c’è eccome come il farsi male e vuoi che Bruni e compagnia élite non lo sappia?
Storia precedente

Nuovo pneumatico Specialized Cannibal

Storia successiva

DH WC #2 Fort William: Greenland domina le qualifiche

Gli ultimi articoli in News