I 10 itinerari più belli del lago d'Iseo

I 10 itinerari più belli del lago d’Iseo

14

Il lago d’Iseo è una delle mete più gettonate dai biker delle province di Brescia e Bergamo, e non solo. Facile da raggiungere in auto, grazie alla sua vicinanza con l’A4, offre itinerari percorribili anche tutto l’anno. Eccovene 10 che meritano particolarmente, con relativa traccia GPS e POI, cioé Punti di Interesse. Vi invito a inserire quanti POI conoscete (rifugi, negozi, ristoranti, ecc), cliccando sul pulsante + qui.

Se volete navigare gli itinerari potete farlo con la nostra app e le sue cartine OSM (Android, iOS) oppure mandando le tracce GPS al vostro Garmin dopo averlo abbinato al vostro profilo di Training Camp, nelle impostazioni. Con 1 click avrete la traccia pronta ad essere usata sul vostro dispositivo.


Monte Guglielmo


.

Il grande classico del lago d’Iseo, che con una lunga salita ci porta in cima al Golem, come viene chiamato il Monte Guglielmo dai bresciani. Il rifugio Almici è il posto ideale per rifocillarsi prima della lunghissima discesa. Traccia GPS. Traccia alternativa.

Corna Trentapassi

Un itinerario accessibile un po’ a tutti quelli che avendo pazienza di spingere la MTB in cima, in pochi km, saranno ripagati di tutto lo sforzo con un panorama spettacolare. Traccia GPS.

Monte Bronzone

Bellissimo giro con discesa spettacolare fra le più complete della zona per varietà flow, rock garden, tornantini,  ecc. Traccia GPS.

Punta dell’Orto e Hellboy

Una stupenda versione di Punta dell’Orto con una discesa davvero interessante prima di risalire e terminare sul famoso HellBoy della Iseo Enduro Area, davvero incavolato. Traccia GPS.

Pistino di Adro

Il pistino di Adro è una bellissima discesa superlavorata stile Bikepark, una mosca bianca della zona. Si tratta di una discesa superflow con varie compressioni, rilanci, curve spondate. È divisa in due parti, la parte alta un po’ piú scassata per via dei passaggi delle moto e la parte bassa con la descrizione qui sopra. Personalmente preferisco prenderla sempre nella seconda parte. È un’ottima discesa scuola per imparare il guidato.

Difficoltà relativamente bassa S1/S2 dove però la velocità potrebbe far male in caso di caduta. La salita è relativamente comoda, anche se con qualche bel ripido. La traccia si collega facilmente alla Jumanji e a Hellboy dell’Iseo Enduro Area. Traccia GPS.

Punta Almana

Da Iseo saliamo seguendo la direzione Polaveno. Giunti a Santa Maria del Giogo (960 metri) il panorama sarà fantastico. Più avanti ci saranno circa 40 minuti con alcuni punti duri e qualche breve momento di tregua. In ogni caso giunti alla croce di Punta Almana a 1390 metri sarete ripagati da una vista memorabile. Il tempo della foto di rito e si comincia immediatamente la discesa. Visiteremo anche le Piramidi di Zone. Traccia GPS.

Monte Colombina

Uno dei più giri più panoramici da affrontare sul lago d’Iseo; per tutta la salita e per una buona parte di discesa potrete ammirare il lago sotto di voi. Ci troviamo a Lovere, in provincia di Bergamo ed andremo a scalare il monte Colombina! Traccia GPS.

Dosso Sparviero e Dosso Blussega

La classica salita a Plan di Montecampione per un tour tra malghe e panorami unici. Un ottimo allenamento su sentieri di primo livello che entrano di diritto nella classifica generale di Brescia Top Trail. Traccia GPS.

Il rifugio Medelet e la discesa freeride

Un tour al rifugio Medelet per affrontare una discesa Freeride infinita di 1400 metri di dislivello. Traccia GPS.

Lago Moro e le discese Della Sessa e dei Castagneti

Andiamo sul Lago Moro per affrontare una salita impegnativa con due discese molto interessanti. Un tour che si può affrontare durante tutto l’anno in quanto non si salirà mai troppo di quota in Valcamonica. Traccia GPS.

I 10 itinerari più belli del lago d'Iseo

Avete altri giri da consigliare in zona? Caricateli su Training Camp e postate il link qui sotto nei commenti.

Foto di copertina di Ronzino.

Commenti

  1. AlfreDoss:

    Sabato forse vado, sei il benvenuto, ma non credo di volerlo rifare :-)
    Mi piacerebbe ma il sabato di solito la mattina lavoro e sono sempre un po tiraro
    Ma è così terribile..!? :-P:
  2. Ne approfitto... Non sono mai stato in zona e quindi non conosco minimamente il territorio ma da tempo sto pensando di farci una visita di qualche giorno. Un posto tattico per pernottare quale potrebbe essere ? Già a marzo si può girare tranquillamente o si rischia di trovare qualche tratto di neve o ghiaccio nei versanti a nord? O meglio aspettare aprile? Vabbè che con l'andazzo del caldo che c'è diventa sempre più improbabile che la neve duri.... Ma non si sa mai
    Grazie!
Storia precedente

Bienvenido Aguado alla Darkfest 2024

Storia successiva

Quante biciclette vorreste?

Gli ultimi articoli in Viaggi e uscite in mountain bike

Bikepacking nel Caucaso

Il report di viaggio bikepacking di Henna e Sabine nel Caucaso della Georgia settentrionale, da Stepantsminda…

Il roccioso ligure

Di solito quando vado in Liguria ci vado per fare enduro nelle solite località, ma in…