Il Cannondale Factory Racing pronto per la stagione di gare

1

[Comunicato stampa] Cannondale Factory Racing (CFR) è pronto per le gare! La squadra sta dando il via alla stagione 2023 con il suo roster di atleti più giovane e dinamico di sempre, oltre a un nuovo look. Il Team CFR è noto per i suoi giovani talenti, che offrono prestazioni entusiasmanti in più discipline, conquistando il podio. Con la nuova aggiunta del 21enne campione europeo Elite XCC, Charles Aldridge, il roster di quest’anno ha una media di 23 anni di età tra i quattro atleti.



.

Per il 2023, il team CFR è composto da Charles Aldridge, Alan Hatherly, Simon Andreassen e Mona Mitterwallner. Il kit Shimano Gear S-Phyre di quest’anno attirerà sicuramente l’attenzione portando una nuova prospettiva ai tradizionali design del kit XC e colori vivaci per abbinare le personalità giovani e desiderose dei ciclisti. I nomi degli atleti sono stati aggiunti sulle maglie per creare riconoscimento per i fan del CFR.

L’obiettivo generale delle squadre quest’anno è quello di essere la squadra di mountain bike cross- country più competitiva e coinvolgente del mondo. CFR sta inoltre ampliando la partecipazione degli atleti a Mondiali, eventi MTB Marathon, eventi su strada, ciclocross e gravel, sperando di accogliere nuovi fan in questo sport. Le corse iniziano questo mese a partire dalla Chelva HC (gara XCO) seguita dalla Banyoles HC (gare XCC e XCO come evento di prova della Coppa del Mondo).

Alan Hatherly (26) – Hatherly viene dal Sud Africa ed è l’anchor rider del CFR che mira a vincere la Coppa del Mondo e il Campionato del Mondo, nonché le Olimpiadi del 2024. Hatherly si sta anche cimentando nelle gare su strada con i team su strada supportati da Cannondale. Il 2022 è stato un anno di svolta per Hatherly con il titolo assoluto nella World Cup Short Track (XCC) inclusa una vittoria alla Petropolis World Cup XCC, più altre 17 vittorie e podi nel corso della stagione, Hartherly ha concluso la stagione in terza posizione in classifica finale di Coppa del Mondo UCI.

Simon Andreassen (25) – Il corridore danese del CFR torna con un nuovo accordo fino a Parigi 2024 portando le sue abilità, velocità e stile vincenti in Coppa del Mondo per mirare a vittorie e podi di Coppa del Mondo, Campionati del mondo e Olimpiadi del 2024. Dopo una stagione 2022 difficile con infortuni e malattie, è comunque riuscito a conquistare la medaglia di bronzo ai Campionati del mondo Marathon in casa.

Mona Mitterwallner (21) – Proveniente dall’Austria, Mitterwallner entra nel suo secondo anno con CFR dopo una stagione 2022 di successo come atleta élite al primo anno con quattro vittorie (incluso il campionato nazionale femminile austriaco élite), quattro podi in Coppa del mondo e 5° assoluto nelle classifiche cross-country UCI XCO. Mona ha come obbiettivo salire sul gradino più alto del podio, portare a casa un altro campionato del mondo (in XCO o XCM) e costruire la preparazione verso Parigi 2024. Mona gareggerà anche in alcune gare su strada con il supporto delle squadre Cannondale road.

Charles Aldridge (21) – Questo incredibile giovane pilota britannico si unisce al CFR. Campione del mondo junior nel 2019, campione europeo Elite XCC nel 2022, campione britannico Elite XCC e campione U23 XCO, Charlie porta velocità, potenza e un po’ di esuberanza giovanile a una squadra già fresca. Quest’anno Charlie sarà guidato dal management e dallo staff tecnico della squadra mentre si allena con i suoi tre compagni di squadra passando alla categoria Elite.

 

Commenti

  1. Il designer delle divise deve essere lo stesso che sceglie le colorazioni per le bici... :zapalott:
Storia precedente

Bici della settimana: la Titus Silk Road di @lberto

Storia successiva

Valvole tubeless Funn FastAir

Gli ultimi articoli in News

Il nuovo truck di Mondraker

Benvenuti al nostro tour esclusivo dell’impressionante truck Mondraker Factory Racing! Unisciti a noi per scoprire ogni…

La vita di un trail

Cumberland ospita una delle reti di sentieri più vivaci dell’Isola di Vancouver, ma una rete di…