Into the wild: con tenda e fornello nel Parco Nazionale dello Stelvio

Into the wild: con tenda e fornello nel Parco Nazionale dello Stelvio

22/12/2011
Whatsapp
22/12/2011

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47515.jpg[/img]
Era almeno tutto l’inverno che stavo elaborando, aggrovigliandomi intorno a questa idea….

3 giorni- 2 notti- 2 amici- 2 mtb-1 tenda VS natura selvaggia sulle vette alpine!

L’itinerario mi era già molto chiaro, mi era bastato unire tre dei giri più belli percorsi nel mio lungo soggiorno a base Livigno, durato ben 3 anni.
L’occasione era l’arrivo del mio socio di pedalata Matteo,venuto a trovarmi a Livigno per la sua abituale vacanza estiva di 3 settimane. Uniti entrambi dalla passione per la mtb e per le bellezze della zona, non ci ho messo tanto a convincerlo a buttarsi in questa che sarebbe risultata una piccola avventura/impresa.
Alla partenza con noi tutto quello che ci sarebbe servito per giorni in mezzo alla natura indipendenti da qualsiasi forma di civiltà.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47514.jpg[/img]

L’anello a cui avevo pensato , per chi è pratico della zona intorno a Livigno, prevedeva la partenza in mattinata appunto da Livigno, risalita per la Val ALpisella, arrivo alla foci dell’Adda con ridiscesa fino ai laghi di Cancano.
Da qui la nostra strada avrebbe preso la via per la Bocchetta di Forcola, fermandoci per la prima tappa poco prima dell’arrivo e piantare la tenda proprio nella vallata sotto la Bocchetta.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47513.jpg[/img]
[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47512.jpg[/img]
[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47511.jpg[/img]

Tempo di cena e di energie da recuperare..ecco dediti a cucinare e goderci il tramonto dietro le montagne ….

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47510.jpg[/img]

…si riprende di buona mattina! La tabella di marcia prevedeva come inizio una bella scalata fin su alle bocchette di Forcola, per un dislivello di circa 400 metri in meno di un chilometro, non male come colazione!

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47509.jpg[/img]

da cui arrivati in cima si ha una vista magnifica sulla valle dello Stelvio e sul gruppo Ortles…

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47508.jpg[/img]

La giornata prosegue con un bellissimo single track che ci porta a solcare il passo del Umbrail…

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_1024/47507.jpg[/img]

..da cui iniziare subito dopo a salire per un impervio trail che si arrampica su dei tornanti molto ripidi arrivando fino al rifugio Garibaldi, per una magnifica vista sui ghiacciai del Ortles!

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47506.jpg[/img]

….e anche gustare una buona merenda prima del inizio dell’infinito trail che dal rifugio Garibaldi ci porterà fino alla città di Glorenza ,seguendo il sentiero 20 e la mulattiera delle Malghe !

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47505.jpg[/img]

A metà di questo super trail decidiamo di piantare il nostro secondo campo base,riservandoci la parte finale della discesa come colazione per il giorno seguente!

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47504.jpg[/img]
[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47503.jpg[/img]

….per esser poi accolti, al nostro risveglio da uno spettacolo poco descrivibile senza immagini…..

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47502.jpg[/img]
[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47517.jpg[/img]

Come detto, la nuova giornata parte in discesa, in ogni senso…tutta ancora su un unico splendido trail …

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47500.jpg[/img]

Arrivati finalmente alla città di Glorenza, decidiamo di servirci del pullman, risparmiando cosi preziose energie per il rientro fino a Livigno.
Taglieremo in terra svizzera passando da Santa Maria e facendoci lasciare in località Buffalora..
Da qui il rientro passa da un altro bel trail per il Parco Nazionale dello Stelvio costeggiando un fiume fino all’arrivo al tunnel del Gallo obbligatorio per un veloce rientro a Livigno.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47498.jpg[/img]

Con qualche problemino di attraversamento del fiume là dove le numerose piene si sono portate via i ponti,proseguiamo spediti su questo pianeggiante sentiero con un contesto davvero stupendo nei boschi incantati del parco.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47499.jpg[/img]

Quindi dopo quasi 92 km e più di 3000 metri di dislivello rientriamo finalmente nel piccolo Tibet,,,
Ringrazio il mio socio Matteo e arrivederci il prossimo anno per la prossima avventura INTO THE WILD!!

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47496.jpg[/img]
[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3026/thumbs_576/47497.jpg[/img]