749 Avalanche al posto della Matadown. Appuntamento il 29 agosto 2021

Preambolo: il nome Matadown è di proprietà di Natisone Outdoor, che quest’anno però non la organizza. Al posto loro un’altra associazione, la Vallimpiadi, propone un evento del tutto simile almeno nella forma.

[Comunicato stampa] 12,5 km di lunghezza e 1400 m di dislivello per l’unica downhill mass start del M. Matajur: un trail naturale di attrattiva eccezionale aspettano gli atleti che vorranno cimentarsi nella nona edizione di questa gara internazionale.



.

Stesso percorso, stessa rodata organizzazione ma nome diverso: ogni tanto fa bene cambiare pelle per trovare nuovi stimoli e nuovi obiettivi.

La mattina del 29 agosto, ritrovo presso il birrificio Gjulia di San Pietro al Natisone, dove dalle ore 7:30 alle 9:00 si svolgerà la verifica tessere e il completamento delle iscrizioni.
Ore 9:30: briefing atleti; successivamente trasferimento atleti a Sorzento dove alle ore 10:00 si svolgerà la manche di qualifica per definire la pole position delle batterie: una per le E-bike e almeno due da 75 atleti per la gara vera e propria.

A seguire, trasferimento degli atleti con shuttle fino al rifugio Pelizzo. Da qui, salita a piedi fino alla vetta del Matajur (Chiesetta del Redentore, a 1641 m di altezza).

Ore 14:00: partenza della prima batteria per la discesa; infine alle 17:00 le meritatissime
premiazioni.
Iscrizioni aperte fino a venerdi 27 luglio alle ore 24:00 sul sito www.vallimpiadi.it e limitate a 150 atleti. Gli atleti affiliati alla Federazione Ciclistica Italia dovranno iscriversi anche sul portale “Fattore K”, rivolgendosi alla propria Società di appartenenza (ID 156806 per la gara muscolare e ID 159521 per le e-bike).

Ai primi 100 iscritti, nel giorno di gara sarà garantita la risalita con shuttle fino al rifugio Pelizzo quindi… non perdete tempo!
Un servizio shuttle a pagamento sarà disponibile nei giorni precedenti e seguenti alla gara sia per gli atleti che vorranno prepararsi alla competizione, provando il percorso sia per chi volesse provarlo senza competizione o per chi volesse riprovare l’adrenalina della discesa.

Grande lavoro di squadra per realizzare una grande gara: la 749 Avalanche 2021 è organizzata come sempre per la parte sportiva dal Team Granzon, per la parte logistica da Vallimpiadi, per la cura del percorso e per la sicurezza sul percorso stesso dal Team Machete.

Tutte le procedure di gara saranno rispettose dei protocolli emanati dalla Federazione Ciclistica Italiana, dalla Regione FVG e dal Governo.

Storia precedente

Ritchey presenta la nuova Ascent

Storia successiva

Campionati del mondo Val di Sole: come vederli live

Gli ultimi articoli in News

Nuova DVO Diamond 36

DVO presenta la nuova Diamond 36, una forcella per ruote da 29 pollici con escursione 140-150…