La nuova Intense M9 27.5 di Bernat Guardia

La nuova Intense M9 27.5 di Bernat Guardia

Francesco Mazza, 06/06/2014
Whatsapp
Francesco Mazza, 06/06/2014

Intense è sempre stato uno dei marchi che per primo si è avventurato in prototipi dedicati ai nuovi standard di ruote recentemente introdotti, prima con le 29″ e ora con le 27.5″. Non poteva quindi tardare una versione 650b della M9, la belva da DH racing del marchio artigianale a stelle e strisce. Qui a Fort William abbiamo catturato qualche scatto del prototipo di M9 che sta utilizzando Bernat Guardia.

IMG_18021

Le geometrie di questo prototipo sono state rivisitate per relazionarsi al meglio con il nuovo diametro ruota. Per creare lo spazio necessario alla ruota da 27.5, Intense ha spostato più avanti i leveraggi del sistema di sospensione, che rimane concettualmente invariato, ma muta nel suo comportamento in termini di curva di compressione. Molte piccole modifiche inoltre sono state apportate alla conformazione della scocca del telaio, per adeguarsi alle nuove geometrie e alle nuove zone di supporto dei punti di infulcro. Invariato invece il sistema G3 dei dropout.

IMG_1795

Il leveraggio superiore è in posizione più avanzata e ha dimensioni e inclinazione differenti da quello della versione della M9 attualmente in commercio. Sempre disponibili i 3 fori sul telaio per variare a piacimento il comportamento dell’ammortizzatore, nel caso di Guardia un Marzocchi Moto C2R con molla in titanio.

IMG_1797

Il leveraggio inferiore è infulcrato più in avanti e leggermente più in basso, sia per quanto riguarda lo snodo che lo collega al telaio, che per quello che lo collega al carro, mantenendo quasi invariata la sua inclinazione. Come possiamo notare, il fodero basso è molto inclinato e risulta più alto, creando un angolo piuttosto netto verso il punto di giunzione sul quale è posizionato l’infulcro della biella.

IMG_1799

Questo prototipo sembra decisamente curato in ogni dettaglio ed è molto probabile che venga presto commercializzato al pubblico.