La nuova Santa Cruz Nomad V5

49

Oggi Santa Cruz presenta il nuovo Nomad, appena aggiornato. Arrivato alla sua quinta generazione, la bici resta una 27.5″ a lunga escursione destinata a bike park, grandi salti e divertimento in generale, come puoi vedere in questo video con Sam Dale e i suoi compagni.

YouTube video

 

Dettagli

  • Formato ruota: 27.5″
  • Escursione anteriore e posteriore: 170mm
  • VPP con ammortizzatore sulla biella inferiore
  • Telai in carbonio C o CC
  • Taglie: S, M, L, XL
  • Compatibile con ammortizzatori a molla o aria
  • Forcellino universale SRAM UDH
  • Garanzia a vita

[Comunicato stampa] Girare i bike park è una vita da nomade. Incontrare amici in parcheggi lontani, scovare sentieri che non sei sicuro nemmeno se siano percorribili o imboccare quelli che conosci. È così che dovrebbe essere la vita. Ecco perché esiste il Nomad.

Probabilmente la bici più maltrattata della nostra gamma, ogni Nomad ha una storia da raccontare. Ma ogni Nomad che abbiamo creato chiede di averne di più. Non è la sindrome di Stoccolma, si chiama cuscinetti sigillati in tutti i perni, porta del grasso della biella inferiore, protezioni per gli shuttle e sostituzione gratuita dei cuscinetti. Le biciclette non sono usa e getta, quindi perché rottamare un telaio quando un semplice cambio di cuscinetti può farlo durare una vita? Questa è almeno la nostra posizione sulla sostenibilità, ed è per questo che la nostra fibra di carbonio non significa solo più leggera, ma anche robusta, garantita a vita e supportata per la sostituzione in caso di incidente.

Metti la bici dentro al furgone, assicurati che ci sia gas nei fornelli e abbastanza biscotti per il viaggio. La destinazione? Tutti i punti tra qui e dovunque. La Nomad è il tipo di bici di cui non devi preoccuparti per tutta l’estate. Spiacenti, non possiamo dire lo stesso per i bagni pubblici chiusi e i biglietti del parcheggio.

Geometrie

Allestimenti

Prezzi

www.santacruzbicycles.com

 

Commenti

  1. Mirko Upa:

    non la pedali perchè non ce l'hai... fino a due anni fa alle gare vedevi solo Nomad... comunque... io ci pedalo tutte le settimane senza problemi...
    Era già pedabilissima (per la tipologia di bici che è) la 4 figuriamoci questa!
  2. debiasioilsupremo:

    ma chi definisce bici come queste "impedalabili" esattamente cosa guida di solito? no perchè io pedalo più di 18 kg di bici da freeride e non ho problemi, e non sono certamente allenato (sono anche fumatore accanito).
    Penso che si intenda che se si fanno prevalentemente escursioni e non si gira in park meglio orientarsi su altro poi nessuno ti vieta di fare 2000 metri di dislivello con un cancello.
    Io avevo un dare escursione 200-230 ed era pedalabile però ora che ho la Epic la parola pedalabile ha un altro significato
    Insomma è una bici prevalentemente da park
  3. Che poi, tornando al discorso "lento tecnico", non so io quante bici con 170/170 di escursione siano facili da guidare in questo frangente :nunsacci:
Storia precedente

[Test] Nuove Scarpe Crank Brothers Mallet E

Storia successiva

Canyon ha scelto GBL come nuovo Partner

Gli ultimi articoli in News