MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | La scelta del diametro ruote secondo Scott

La scelta del diametro ruote secondo Scott

La scelta del diametro ruote secondo Scott

11/03/2014
Whatsapp
11/03/2014

Bildschirmfoto 2014-03-11 um 08.32.43

Dopo Trek, è la volta di Scott. La casa svizzera ha aperto un sito per aiutare i suoi clienti o futuri tali a scegliere il diametro ruota più consono alle loro caratteristiche. Non solo, i pro rider sponsorizzati da Scott dicono la loro nei video che trovate sul sito, come per esempio Nino Schurter:

Vengono anche confrontate le geometrie degli stessi modelli di bici che montano, a scelta, due diametri di ruote differenti. Dateci un’occhiata perché merita!

Bildschirmfoto 2014-03-11 um 08.38.31

>>> Offerte Amazon Scott Genius 740 | Scott Scale 935 | Scott Scale 960 | Scott Scale 950 

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
tOriO
tOriO

Anche loro ci mettono una pietra sopra alle 650a…pure la doppia piastra di scott vuole assolutamente girare con le 650b

sampey
sampey

Scuste ma qule sarebbe la casa svizzera ???

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Scott

giorgiocat
giorgiocat

Scott appunto.

giorgiocat
giorgiocat

Mi sa che abbiamo risposto contemporaneamente. Pardon…

tOriO
tOriO

anchio ero confuso perchè prima era scott mtb USA
Ora la sede sta a Givisiez FR, in Svizzera, poco lontano da dove scrivo
http://it.wikipedia.org/wiki/Scott_(azienda)

giorgiocat
giorgiocat

Non si può non considerare l’aspetto commerciale: la maggior parte delle mtb in giro sono 26 . Metterle fuori mercato vuol dire spingere la maggior parte dei biker a cambiare bici. Senza considerare il mercato dei pezzi di ricambi e dei componenti.

nitta87
nitta87

Ancora con questi articoli sul diametro ruota? Posso capire che sia un argomento di prima importanza per chi pratica MTB a livello agonistico, ma per i comuni mortali credo inizi a divenire una discussione abbastanza stopposa. I pregi e i difetti delle 26/27.5/29, ormai credo siano chiari a tutti gli appassionati. Una cosa è certa, e lo dico da possessore di 26 e 29, alla fine, per un biker amatoriale che semplicemente adora questo sport, una volta percepite le differenze tra i vari formati e sopratutto una volta compreso che nessun formato eccelle in tutti i campi rispetto all’altro, deve convincersi che serve LA GAMBA, IL FIATO E LA PREPARAZIONE FISICA, per il resto scegliamoci il formato che più è consono alle nostre preferenze e godiamoci i piaceri che solo la MTB può darci senza tante inutili fisime.

Production_Br0therS
Production_Br0therS

non l’avete capito che il forum è pagato dalle case ?

Oniriko77
Oniriko77

ma mr. ovvio non era morto ?

spino2791
spino2791

Hai centrato il problema Ifrank512 … senza quei tre presupposti (fisici) puoi avere ciò che vuoi sotto il culo… io l’ ho appena cambiata , ma rimane un solo fattore inequivocabile, senza la gamba parliamo di niente… e chi ama questo sport non si fa troppi problemi sul formato, l’ importante è divertirsi, se diventa un lavoro , vuol dire che devi guadagnarci e se ci guadagni sei un pro, tutta un’ altra storia. Loro sono pagati per provare e valutare tutte le novità .. noi le subiamo.

Batu32

piu’ chiaro di cosi !!! bravo frank512

alpiko
alpiko

ruote? bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa……..!!!!

Emiliano Barbi
Emiliano Barbi

Finalmente molte case ammettono che non esiste il formato universale ma che dipende da cosa si cerca. Inoltre si comincia a capire che il diametro ruote, come tutti gli altri componenti, ha una certa relazione con l’altezza del rider.
Certo tutte cose abbastanza logiche, ma a vedere gli ultimi 5 anni di discussione non si direbbe.
Ora il passo mancante è che in realtàse fai enduro o DH e sei 160 cm una 26 è ancora meglio, forse ci vorranno altri 5 anni per capirlo e non so quanti avranno ancora una 26 nel 2020

Cristian2
Cristian2

D’accordissimo con Ifrank512….

MASTERDH
MASTERDH

Si ma daii…
Basta con tutte stè pippe su diametro ruota…
IO (e probabilmente molti altri) ci/mi sono stancato di leggere sempre le differenze, i pro e i contro, e b**le varie sui diametri…

Abbiamo capito che la 26 è per FR/DH, la 29 per XC, e la 27.5 per AM/ENDURO.

Non c’ è bisogno di una tonnellata di articoli ogni settimana per farcelo capire. Almeno, Io l’ ho capito.

Sta diventando una roba troppo “pesante”.

Voi mi direte anche, che sono libero di leggere o no gli articoli, ma a parer mio, sarebbe meglio una semplice visita come quella a Fox, o articoli del genere, piuttosto che tutti questi articoli sulle 26/27.5/29, etc.

Magari una visita alla Santa Cruz, o alla Lapierre, o alla Saracen, etc., A ME piacerebbe più di un’ altro (a mio parere poco utile e ripetuto) articolo sul diametro ruote.

Mitzkal
Mitzkal

Prevedo che le 29 spariranno subito dopo le 26.

Production_Br0therS
Production_Br0therS

intendi in salita ? XD

Oniriko77
Oniriko77

prova convincere un frontista 29″ che con la 27.5″ scenderà meglio in discesa o avrà lo stesso feeling su terreno scassato.

MASTERDH
MASTERDH

Beh, io alla fine spero che spariranno solo le 29.
Solo perché non mi piacciono.
Poi magari saranno migliori in XC, etc. ma non mi interessa.

MN_avatar
MN_avatar

…e poi ricompariranno le 26 un giorno…quale grande innovazione!

gabrireghe
gabrireghe

al netto del discorso vantaggi/svantaggi di ogni diametro ruota a me sembra che ogni brand dica un po’ quello che gli fa comodo dire (e pubblicizzare) a seconda delle bici che hanno a catalogo.
vedi il fatto che fino a ieri il non plus ultra per l’xc race erano le 29.. guarda caso x scott invece sono proprio le 27.5 che rappresentano il meglio in questa disciplina..

il confronto geometrico tra modelli uguali 29-27.5 è più interessante invece.

Oniriko77
Oniriko77

se invece di Nino avessero come top rider uno spilungone da almeno 180cm. penso che non spingerebbero sulle 27.5″ – ma questa è anche la loro fortuna, uno dei biker migliori al mondo corre su 27.5″

Andre1991

Case costruttrici andate a cagare,e’ solo una mossa da codardi non produrre piu’ 26 all’improvviso!

Roberto Da Pont
Roberto Da Pont

Condivido il commento di Mitzakal e sono sempre piu convinto che avessero messo sul mercato prima la 27, 5….. la 29 non esisterebbe!!!

Oniriko77
Oniriko77

ma se le prime 29 risalgono a 10 ani fa !
è un po’ come dire in una realtà di rigide: se avessero messo sul mercato prima le front le full non esisterebbero…

Ispettore Zenigata
Ispettore Zenigata

noto con piacere che se fino ad un mese e mezzo fa l’argomento scatenava vivaci dibattiti, ora fa solo venire la nausea…

Thomos
Thomos

La giusta e normale incazzatura per una strategia commerciale che spinge/obbliga/erà molti a cambiare bici piuttosto che comprare qualche upgrade.

Altro fattore è il deprezzamento sull’usato delle 26 vista l’incertezza sul loro futuro..

C’è poco da esser contenti visti i tempi di magra..

Marx77
Marx77

Io aspetto il 28,3, dicono che sarà il futuro, non prima di 2/3 anni, oh, l’ho sentito dire in giro, eh

Massinovecento
Massinovecento

Con le gambe di questi spingerebbero pure un triciclo, altro che diametri ruota…

Brigante Zentetico
Brigante Zentetico

Pubblicità e basta.
Dice solo ovvietà sul diametro ruota e non dice nulla sulla geometria, che è più importante del diametro ruota.
Parla del carro e dell’angolo di sterzo nel confronto 27 e 29 e non parla di interasse.
(La 27 è mediamente più lunga della 29 di 1.5 cm e rispetto alla vecchia serie ante 2012, le nuove sono più lunghe della taglia superiore corrispondente delle vecchie. Ad esempio una M nuova è 1.5 cm più lunga della vecchia L. Sono degli autotreni. Se uno cerca una bike agile stia molto attento …… )
Come tutti i costruttori, anche questo spande solo merda per convincere che le 26 sono ormai defunte.