Le gomme sono più importanti delle sospensioni?

Le gomme sono più importanti delle sospensioni?

Marco Toniolo, 03/05/2018
YouTube video

 

Discutiamo molto del corretto setting delle sospensioni, ma spesso dimentichiamo quanto siano importanti le gomme. La scelta del modello giusto per l’utilizzo e soprattutto la loro corretta pressione sono ancora più influenti di forcella e ammortizzatore, perchè é proprio il pneumatico che reagisce per primo alle asperità del terreno. In questo video abbiamo affrontato un piccolo drop con atterraggio sul piatto, filmandolo a 240 fps e rallentandolo per farvi vedere cosa succede quando la vostra bici incontra un ostacolo sul terreno. Il risultato: le gomme si comprimono e si riestendono ben prima che le sospensioni comincino a lavorare.

Nota: non fatevi trarre in inganno dalle sospensioni che secondo alcuni “andrebbero a pacco”. Si tratta di un atterraggio sul piatto volutamente accentuato per far vedere l’effetto gomma/sospensione. Eccolo a velocità normale:

Il discorso continua qui, parlando di mescole.

YouTube video

 

Commenti

  1. pablos:
    Già, detto e ridetto, con ste ruote a diametri e larghezza aumentati tutto è diventato più delicato, o tieni pressioni elevate o sei costretto a pedalare un camion, pena pizzicature e masticatura cerchi.I vantaggi tanto decantati solo in pochi contesti purtroppo.Il rapporto peso/robustezza delle 26 è imbattibile, oggi con gomme di medio peso, se si ha una guida un pò decisa, non si può scendere con la pressione, e quindi feeling orrendo.
    Siamo OT, ma io quando uso delle 29" con le giuste coperture non ho alcuna sensazione orrenda. Idem con le 27.5".
    Perchè fuori ot?Per niente proprio, se parliamo di cosa succede ad una gomma quando impatta qualcosa parliamo anche e soprattutto di feeling di guida.
    Mauro, con la "giusta copertura" vuol dire tutto e niente.Può voler dire che se la bici l' hai montata per farti una giornata di shuttle, su 29, hai su due gomme che superano abbondantemente il Kg, perchè diversamente le devi tenere dure dure, e in quel caso si guida veramente male.Non venire a dirmi che poi si pedalano bene o comunque che hai la stessa reattività di una gomma da 800Gr magari.Su 26, al posteriore, ricordo che usavo spesso il Crossmark 2.25 lust, mi sembra sugli 840Gr, si teneva a pressioni che garantivano comfort ma senza preoccuparsi di danneggiare il cerchio, e si pedalava ancora bene, ma non esisteva proprio di preoccuparsi di bozzare il cerchio!Oggi non è più così.Se aumenti il diametro, e poi pensi bene anche di allargare a dismisura, da qualche parte devi andare a parare, infatti i cerchi e le gomme sono diventati delicatissimi per mantenerli pedalabili, e tralascio varie considerazioni da nerd!Grande, largo, leggero robusto è che costa poco...fantascenza.Rimane comunque un bel viaggio di fantasia anche se costa tanto.
    Poi è ovvio che se uno fa enduro sulle strade bianche col cestino da pic-nic va tutto bene.
    I vari salsicciotti, procore e compagnia bella come mai prima non avevano senso e invece oggi trovano terreno fertile?Suvvia.
    Mi sembra un pò come la storia del 12V!
    Non capisco cosa c'entri il diametro ruote con il rischio pizzicature..
    Ho pizzicato un'enormità di volte in più con le 26" che non con le 27,5" o le 29".

    A parità di percorso sono migliorato in maniera esponenziale sia in salita che in discesa con, purtroppo, molte uscite in meno che non quando avevo più tempo da dedicare alle uscite in bici.

    Il tizio qua ha un bias cognitivo enorme verso questi nuovi cerchi.

    Il mercato è libero e può comprarsi e usare tutto ciò che vuole, quindi proprio non vedo il problema.
  2. Pietro.68:

    perchè???
    secondo me non è un salto molto banale. 50 cm con atterraggio sul piano capita raramente in montagna. E comunque io sono uno che invece di saltare avrebbe sicuramente copiato gli scalini. E quindi l'affermazione di @marco può essere condivisa da molti.
    Io vedo sempre girare gente che alla fine del giro ha gli or a meno della metà della corsa della sospensione. Magari con forcelle da 160.
    Spostaglieli in alto, falli felici, potresti fare il folletto degli oring