MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | MTB MAG Awards 2016: la Scott Spark RC vince la categoria XC

MTB MAG Awards 2016: la Scott Spark RC vince la categoria XC

MTB MAG Awards 2016: la Scott Spark RC vince la categoria XC

01/01/2017
Whatsapp
01/01/2017

[ad3]

Buon anno a tutti! Ieri a mezzanotte si sono chiuse le votazioni per decretare le bici 2016 preferite dal pubblico di MTB-MAG, eccovi dunque i risultati. Cominciamo con il dire che hanno partecipato in tutto 43.080 biker da tutto il mondo (gli articoli sono stati tradotti anche in inglese e spagnolo), si tratta quindi di numeri piuttosto rappresentativi di quello che pensa chi le bici se le compra con i propri soldi.

Migliore bici da XC

XC

La Scott Spark RC con cui Nino Schurter ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio domina la categoria XC. Insieme alla nuova Cannondale Scalpel ha spostato più in alto l’asticella delle full suspended da competizione, e siamo certi che ne vedremo tante in giro alle gare amatoriali della stagione 2017.

Seguono quattro front, Canyon Exceed, Bianchi Methanol CVTrek Pro Caliber e Specialized Epic HT, segno che la semplicità – e la leggerezza – di una hardtail hanno ancora i loro estimatori.

spark

Congratulazioni a Scott!

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Alessio-7791
Alessio-7791

Bella bike la Scott spark rc. Io avevo votato la Bianchi e essendo arrivata quarta e’ un buon risultato.

giamba freesbe
giamba freesbe

Io avevo votato la scalpel (la mia futura bici). Contento per Bianchi, anche in campo mtb iniziano ad essere apprezzate su larga scala, poi con l’ ingresso di Fontana se ne vedranno di più anche un giro. Tra i giganti Giant e Merida non pervenuti.

vaff
vaff

Anch’io ho votato la Scalpel.
All’appello come miglior bici ne mancavano diverse tra le migliori, una per tutte la Fsi, che ha travalicato i confini del “concetto front” stabilendo una serie di “linee guida” da cui partire oggi per costruire una moderna ht.
Mi chiedo quanto possa influire sulla votazione la prestazione di Shurter, e per quali morivi si debbano ascrivere i meriti delle vittorie alla bici piuttosto che al pilota

vaff
vaff

Motivi*

lucal82l
lucal82l

Indubbiamente ci sarà stata una spinta sulle ali dei risultati di Schurter e Rissveds, ma credo che in fondo Scott abbia fatto centro riprogettando completamente una bici che Nino a parte non ha mai avuto gran credito col grande pubblico.
@vaff in che senso C’dale avrebbe stabilito delle linee guida? Hanno sempre fatto bici bellissime ma tutte le soluzioni integrate etc etc alla lunga annoiano se non si è devoti alla causa del marchio…

vaff
vaff

@ChristianR: per esempio i forcellini sagomati e sottili per donare un minimo di flessione, che si tramuta in comfort di marcia e meno rimbalzi sullo scassato. Scott con la nuova Scale ha ricalcato questa filosofia andando a rastremare la forma dei pendenti. Non a caso in una comparativa di MtbAction (nel numero di ottobre 2015) tra la Fsi carbon 2 e la Scale 700 Rc, quest’ultima ne esce a pezzi, nonostante sia più costosa e più leggera di quasi un chilogrammo rispetto alla concorrente.
Tra le critiche mosse, i componenti Ritchey con standard fuori mercato, il telaio che risulta rigido e senza particolari tecnologie smorza-vibrazioni, il reggisella granitico di diametro ancora 31,7 ecc…

spiri
spiri

votazioni truccate! comBlotto per far vincere una full! e poi ha vinto la Scott perche’ mancava l’EPIC vera … 😀
buon anno a t odos!!!

LorenzoPastesini
LorenzoPastesini

d’accordo

Marco Toniolo

@spiri
Da quanti anni è fuori la epic full? Specialized ha rinnovato la HT nel 2016, e penso che la full seguirà quest’anno. Cannondale e Scott, anche solo a livello di geometria, sono di un’altra generazione

spiri
spiri

… ero sarcastico se non s’era capito … 😉

vaff
vaff

Ah ah ah

MarcelloDe Giuseppe
MarcelloDe Giuseppe

Ho votato la Scalpel per l’estetica, ma dopo aver provato la Scalpel (di un amico), la bianchi e la Scott (in due test day) non posso che dire che la Spark RC vince a mani basse, semplicemente strepitosa!!!
So che la cosa è noiosa ma purtroppo (visti i costi) sogni rimarranno :’-(

andreada
andreada

MERIDA doveva sicuramente comparire al posto di almeno “due” nomi, CANYON almeno unaa posizione in più!!!

 

POTRESTI ESSERTI PERSO