Tante novità nella gamma scarpe di Shimano

6

Shimano ha rinnovato la gamma di scarpe da mountain bike con alcune novità che riguardano sia il segmento gravity, con modelli sia flat che clipless, che il segmento XC. Iniziamo dalle nuove GR9, scarpe flat dedicate a downhill ed enduro.

Le GR9 sono dotate di una nuova suola in Ultread, mescola studiata da Shimano per offrire il massimo grip sui pedali, abbinata a un disegno della suola ottimizzato per interfacciarsi con i pin dei pedali flat e garantire trazione quando si cammina nel bosco, anche grazie ai tasselli più pronunciati su punta e tacco.

La serie AM è sempre dedicata a downhill ed enduro ma per chi predilige i pedali clipless, con la serie AM9 che offre una patta di protezione per il quick lace e una fascia a velcro che assicura la tenuta del piede.

La versione AM5 invece ha un design più “skate style”, senza la patta di protezione.

Entrambi i modelli hanno un canale dedicato alle tacchette molto pronunciato in lunghezza dedicato a ospitare il sistema SPD se capita di affrontare dei tratti con il piede appoggiato al pedale ma non agganciato, senza che si creino interferenze con le tacchette.

La nuova versione del modello di punta del segmento XC, le S-Phyre XC9, sono ancora più leggere del precedente modello con 296 grammi in taglia 42 e montano il recente sistema Boa Li2. La soletta interna ha un trattamento antibatterico Silvadur agli ioni di argento.

L’intersuola in carbonio è più rigida e la zona d’interfaccia con le tacchette è più dura e resistente. La suola è realizzata nella nuova mescola dedicata al cross country, la Ultread XC.

Le nuove XC7 mantengono le principali caratteristiche delle XC9 ma con sistema Boa L6. La suola è sempre in Ultread XC ma l’intersuola in carbonio è più flessibile, con un grado di rigidezza 9 contro il grado 12 delle XC9.

A completare la gamma cross country le XC5 che hanno una sola rotella Boa L6 coadiuvata da una strap in velcro. La suola è sempre in Ultread XC ma, a differenza dei modelli XC9 e XC7, i tacchetti in metallo non sono compresi con le scarpe ma sono venduti separatamente come optional.

Novità anche per il segmento che Shimano definisce Touring, dedicato alle ebike. Le ET7 sono scarpe flat con tomaia realizzata con pannelli impermeabili e al contempo traspiranti, che si allacciano con sistema Boa L6. La suola flat è rinforzata da un’intersuola rigida che permette di imprimere forza sui pedali. La tassellatura è pronunciata per garantire presa sul terreno quando si cammina nei boschi.

Il modello dedicato ai pedali clipless nel segmento Touring è la scarpa MT502, con caratteristiche simili alle ET7 ma con strap a velcro per mantenere il piede saldo in posizione anche quando si tirano i pedali e con soletta in EVA per un maggiore comfort.

Shimano

 

Commenti

  1. Le GR9 a vederle sembrano belle ma io che ho pianta larga e non sono mai riuscito a trovare comode le scarpe shimano , purtroppo non sono l’unico marchio con cui ho notato lo stesso problema X cui la mia scelta e‘ sempre andata a finire su Northwave e Five 10;
  2. Mi sembra che nella serie AM non ci sia più la AM7, con la cuffia in neoprene sulla caviglia, presente invece nella GR9, che trovo su una utilità unica.
  3. Ho un paio di ME701 e M200 , buone scarpe ma la suola si distrugge facilmente ; spero che con i nuovi modelli abbiano migliorato la resistenza . Non vedo però una vera sostituta delle ME 701 ?
Storia precedente

La salita tecnica con la nuova Canyon Spectral

Storia successiva

[First Ride] Nuova Bold Linkin

Gli ultimi articoli in News

La miniera

Le miniere di carbone del Belgio, da dove proviene Thomas Genon, il protagonista di questo video,…