MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Nuova Santa Cruz Hightower

Nuova Santa Cruz Hightower

Nuova Santa Cruz Hightower

07/07/2017
Whatsapp
07/07/2017

Santa Cruz presenta la nuova Hightower LT, dove LT sta per long travel, cioè maggiore escursione rispetto al modello classico: si è passati infatti a 150mm di travel anteriore e posteriore.

  • Perno passante posteriore di 148mm (boost)
  • Sospensione VPP con 150mm di escursione
  • Ruote da 29″
  • Portaborraccia, funzionante anche con ammortizzatori con piggy backs
  • Opzioni telaio Carbon C e Carbon CC
  • Passaggio cavi interno per reggisella telescopico e trasmissione
  • ISCG-05
  • Taglie: S, M, L, XL, XXL
  • Movimento centrale filettato

Geometria

La Hightower classica, con 135mm di escursione, rimane in gamma.

Prezzi seguiranno.

Santa Cruz

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
trimbax
trimbax

Bellissima… Forse un po’ seduta di seat tube ma sono sicuro che si pedalerá alla grande

M.a.r.c.o
M.a.r.c.o

nelle santacruz hanno si possono variare le geo?

Marco Toniolo

Non mi pare

Simone Giordano

fai na bella prova/comparativa yetiSB55/hightower LT a e trek slash 😉

jimmy27
jimmy27

No, queste bici vanno benone cosi come sono 😵

Marco Toniolo

Si, in effetti è gialla

Lucky86
Lucky86

quindi la bronson non diventa 29 oppure sparisce direi…

emml
emml

sarebbe bello capire se si tratta di una 29″ da150mm frutto della moda attuale come la maggior parte delle case che offrono una 29″ con escursioni rilevanti (e la cosa ci sta…) oppure se dietro c’è uno studio vero e proprio…nel qual caso non capisco dove si pone questo modello rispetto agli altri della casa californiana….visto l’immagine da loro cavalcata…per cui santa cruz in qualsiasi salsa equivale ad enduro….

se poi si aggiungono i dubbi sugli allestimenti, colorazioni che vedremo per il mercato italiano …i dubbi permangono….

sicuramente trovo questo modello più azzeccato della sorella minore hightower: non condivido affatto bighe che possono montare ruote diverse….mi sembra un compromesso che porta più svantaggi che vantaggi….

Pitaro
Pitaro

È una bici nata dal fatto che c’era tanta gente che cambiava ammortizzatore alla High Tower normale per avere maggior escursione… Quindi in Santa Cruz giustamente hanno colto la palla al balzo ed hanno ampliato la gamma con un modello che sapevano già essere richiesto ed al costo di dover fare solo un nuovo carro e un nuovo rinvio della sospensione

oettam20
oettam20

Si vede che è un progetto “limited budget” partendo dalla hightower standard per ottimizzarla in un uso più esasperato come tanti proprietari fanno e come il mercato chiede per controbattere l’offensiva di Specialized, Trek, Yeti, ecc…
Le modifiche sono veramente poche rispetto alla standard. La quota di reach diminuita di qualche mm e lo stack aumentato, fanno capire che il triangolo anteriore del telaio è sempre lo stesso che viene ruotato un pò verso l’alto per la presenza di una forcella con piu escurzione.
Vedo poca innovazione…

caoos

pensavo avessero solo cambiato carro e forka invece confrontando le geo sono tutte diverse quindi magari anche questa arrampica bene e scende meglio….sarebbe più interessante fare una comparativa tra LT e std per capire se anche questa offre un utilizzo a 360°

scnia
scnia

Ormai ste santa so tutte uguali, tutte aggiornate ma uguali. Secondo me prendono una batosta (in termini estetici ma non solo volendo) da intense… Ogni tanto in giro vedo la vecchia nomad 2 e un hightower…la vecchietta ha carattere da vendere 😉

uomoscarpia
uomoscarpia

5010, BRONSON, HIGHTOWER, NOMAD 3….stesso telaio solo con misure rimaneggiate alla bisogna

l.j.silver
l.j.silver

provale……se non lo hai gia’ fatto.

ANDREAMASE

[QUOTE="scnia, post: 8171992, member: 207281"]Ormai ste santa so tutte uguali, tutte aggiornate ma uguali[/QUOTE]

potrebbe essere una cosa voluta, in campo automobilistico si chiama "family feeling"…

vaff
vaff

Il family feeling però si aggiorna costantemente nel design, mentre le SCruz sono uguali a sè stesse da 30 anni. Quando viene scritto che la mtb è cambiata moltissimo negli ultimi decenni perchè si è evoluta, bisognerebbe menzionare SCruz, come dimostrazione che qualcuno grazie al nome riesce a spacciare lo stesso i suoi telai squadrati e anacronistici a prezzi tutt’altro che popolari

caoos

[QUOTE="scnia, post: 8171992, member: 207281"]Ormai ste santa so tutte uguali, tutte aggiornate ma uguali. Secondo me prendono una batosta (in termini estetici ma non solo volendo)  da intense… Ogni tanto in giro vedo la vecchia nomad 2 e un hightower…la vecchietta ha  carattere da vendere  ;)[/QUOTE]

bhe se dobbiamo discutere di estetica ce ne sono diverse a mio avviso più coivolgenti, oltre a intense, vedi yeti, e la snobbatissima pivot. per non parlare della stupenda ibis, ma se ci fai caso ogni casa mantiene uno stile e lo porta avanti negl'anni con piccole migliorie e pochi ritocchi di estetica. ma è anche vero che SC ha radicalmente cambiato con la nuova nomad

Pitaro
Pitaro

[QUOTE="caoos, post: 8171989, member: 157797"]pensavo avessero solo cambiato carro e forka invece confrontando le geo sono tutte diverse quindi magari anche questa arrampica bene e scende meglio….sarebbe più interessante fare una comparativa tra LT e std per capire se anche questa offre un utilizzo a 360°[/QUOTE]

Infatti il triangolo anteriore e la biella inferiore rimangono uguali, le differenti geometrie derivano dalla forca più lunga che apre un pò gli angoli

caoos

[USER=20692]@Pitaro[/USER] magari sbaglio io, ma se confronto i Top Tube Length e Reach sono diversi per la stessa taglia, per questo ho dedotto che anche il triangolo anteriore è tutto nuovo, mi sbaglio?

gargasecca

[QUOTE="caoos, post: 8172003, member: 157797"]bhe se dobbiamo discutere di estetica ce ne sono diverse a mio avviso più coivolgenti, oltre a intense, vedi yeti, e la snobbatissima pivot. per non parlare della stupenda ibis, ma se ci fai caso ogni casa mantiene uno stile e lo porta avanti negl'anni con piccole migliorie e pochi ritocchi di estetica. ma è anche vero che SC ha radicalmente cambiato con la nuova nomad[/QUOTE]


Che difatti a me pare proprio brutta…mentre questa HT mi piace di più…:-o

motobimbo

[QUOTE="caoos, post: 8172003, member: 157797"]bhe se dobbiamo discutere di estetica ce ne sono diverse a mio avviso più coivolgenti, oltre a intense, vedi yeti, e la snobbatissima pivot. per non parlare della stupenda ibis…[/QUOTE]

….e della bellissima (anche qui abbastanza snobbata) rallon di orbea….

Simone Giordano

che anche io considero forse uno dei migliori progetti dell’anno..

motobimbo

[QUOTE="joordan, post: 8172025, member: 106438"]che anche io considero forse uno dei migliori progetti dell'anno..[/QUOTE]

già….non vedo l'ora di leggere la prova qui….sempre se ve la faranno fare.

oettam20
oettam20

Orbea Rallon tutt’altra caratura: spettacolo!
Questa LT è già vecchia prima di uscire…

NicoMo
NicoMo

Ho appena venduto la mia evil the following.. e devo dire che c’è ben poco da snobbare o criticare su questa LT… dovessi orientarmi su santacruz prenderei questa ad occhi chiusi!!

gabrireghe
gabrireghe

avete messo le misure in pollici
peccato che comunque tutti snobbino l’alluminio che io per esempio preferirei su bici di questo tipo

Dr_Serpente
Dr_Serpente

Finalmente ci stiamo liberando dei MC pressfit

Pitaro
Pitaro

[QUOTE="caoos, post: 8172010, member: 157797"][USER=20692]@Pitaro[/USER] magari sbaglio io, ma se confronto i Top Tube Length e Reach sono diversi per la stessa taglia, per questo ho dedotto che anche il triangolo anteriore è tutto nuovo, mi sbaglio?[/QUOTE]

Questo perché TTL e Reach sono misurati sempre in orizzontale. Se immagini di ruotare il telaio attorno al movimento centrale vedi che la calotta superiore va un po' su/giù e in po' indietro/avanti, questo causa la variazione di orizzontale virtuale, Reach e Stack, pur mantenendo lo stesso telaio.

Infatti se dai un occhio al sito della Cotic trovi le geometrie dei loro telai in base alla forcella che monti e vedi che Reach e Stack cambiano https://www.cotic.co.uk/product/soul#sizing il top tube in questo caso rimane uguale perché è l'effective (reale) e non l'actual (virtuale)

Poi io non lavoro per Santa Cruz, però su altri siti ho letto che il triangolo anteriore rimane invariato quindi mi fido

caoos

[USER=20692]@Pitaro[/USER], si ci sta, ho imparato qualcosa, grazie. poi vedendo bene le quote geo del triangolo anteriore variano di soli 3mm….

marco82kg
marco82kg

beh, ragazzi, secondo me bici bellissima. Certo nei canoni Santa. Ma poi, del VPP nessuno parla? cosa c’è di meglio, obiettivamente parlando? Io con il Blur LT 26 ho staccato i miei migliori tempi su quasi tutti i miei trail. Sarà un caso? non vedo l’ora di potermene ripromettere un’altra…

davidf
davidf

è sicuramente merito del VPP

nauta
nauta

Santacruz è il VPP. Se ti piace, diciamo che ti innamori facilmente.
Io la trovo eccezionale e vorrei tanto averne una.