Nuovi Garmin eTrex

Nuovi Garmin eTrex

22/07/2011
Whatsapp
22/07/2011

[Comunicato stampa di Garmin] Del nuovo eTrex colpisce immediatamente la straordinariamente semplice interfaccia utente, studiata per rendere lo strumento di immediato utilizzo anche a quei biker che non vantano esperienze in questo senso. Inoltre la forma e le dimensioni ottimizzate, la lunga autonomia fino a 25 ore e la compatibilità con tutte le cartografie Garmin su MicroSD, topografiche e stradali, rendono eTrex uno strumento flessibile e ideale per l’installazione sul manubrio della propria mountain bike. Dalle semplici escursioni fino al rifugio di media montagna ai trekking anche impegnativi, i tre modelli eTrex rappresentano gli ideali compagni di avventura.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/1/thumbs_576/22536.jpg[/img]

«Durante lo sviluppo della nuova serie eTrex abbiamo cercato di stabilire un nuovo standard qualitativo sulla base del successo di vendite dello storico modello precedente – ha ricordato Stefano Viganò, MarComm Manager Recreation di Garmin Italia – e così all’inizio del progetto ci siamo chiesti dove volevamo arrivare con questa nuova serie di prodotti». La risposta viene dallo stesso manager di Garmin: «Confrontandoci con gli utilizzatori dei nostri prodotti, gran parte di questi biker, abbiamo capito che gli stessi richiedono versatilità sull’uso della cartografia e compatibilità sulle più svariate applicazioni che Garmin mette a disposizione, anche su prodotti economici e di facile utilizzo» proprio come eTrex.

Inoltre l’intera famiglia eTrex oltre a ricevere il segnale dalla rete satellitare GPS, è predisposta per collegarsi contemporaneamente al sistema satellitare di navigazione russo Glonass, ed è già abilitata alla ricezione del segnale satellitare del sistema Galileo, la rete su cui sta lavorando l’Europa. Tutto ciò consente ai modelli eTrex 10, 20 e 30 di ricevere il segnale satellitare in tempi più rapidi e posizionare l’utente in modo più preciso anche in situazioni precarie come canyon o ai piedi di pareti verticali di montagna.

Divertirsi risparmiando
Per i biker attenti ai costi e alla ricerca di uno strumento essenziale, Garmin offre eTrex 10. Semplice ricevitore GPS dotato di un display monocromatico, perfettamente leggibile al sole, che fornisce chiare e semplici indicazioni sulla posizione e sulla direzione da seguire per arrivare alla meta. Il modello eTrex 10 è lo strumento perfetto per i nuclei di appassionati di mtb che vogliono iniziare a praticare “escursionismo satellitare” o avvicinarsi al geocaching.

Cartografia senza limiti
Ampia disponibilità di cartografia vettoriale per i modelli eTrex 20 ed eTrex 30 che, grazie al display da 2,2” LCD a 65k colori visibile al sole, permettono di apprezzare i contenuti delle cartografie topografiche Garmin e le famose stradali CityNavigator attraverso le quali eTrex 20 e eTrex 30 sono in grado di elaborare percorsi turn-by-turn (navigazione guidata). Il software gratuito BaseCamp disponibile sul sito ufficiale garmin.it consente di pianificare escursioni al computer e trasferirle in modo semplice e veloce agli strumenti della serie eTrex, oltre ad analizzare e archiviare attività registrate sul campo. BaseCamp permette inoltre di visualizzare i dettagli delle varie cartografie vettoriali Garmin leggendo i contenuti direttamente dalle microSD inserite nei ricevitori, evitando la procedura di installazione delle cartografie stesse sul computer. E per tutti i biker possessori di cartine e mappe, frutto di anni di escursioni, sarà possibile rispolverarle dallo scaffale per “inserirle” all’interno di eTrex grazie alla procedura Custom Maps, scaricabile dal sito Garmin in modo gratuito. Inoltre la famiglia eTrex supporta l’offerta BirdsEye Satellite per la visualizzazione di immagini fotografiche satellitari.

Gamma completa
A tutte le caratteristiche sopra elencate, il modello eTrex 30 aggiunge i classici accessori che impreziosiscono i prodotti top di gamma: bussola elettronica a 3 assi per orientamento preciso anche in mancanza di movimento, altimetro barometrico per dato di quota ed andamento pressione atmosferica, trasmissione wireless di dati tra diversi GPS Garmin. Questo modello racchiude in uno strumento di dimensioni compatte e leggero tutte le caratteristiche tecniche comuni agli strumenti di fascia più alta, per soddisfare esigenze di un biker evoluto.

Ideale per il geocaching
La rivisitazione di eTrex darà un ulteriore impulso in Italia al fenomeno geocaching, la caccia al tesoro elettronica, perché sarà possibile utilizzare il piccolo GPS durante le avventure geocaching senza la necessità di stampare informazioni. La nuova serie eTrex, infatti, permette di scaricare le coordinate e visualizzare i dettagli dei tesori direttamente nello strumento tramite una semplice connessione USB. Lo strumento memorizza e visualizza tutte le informazioni necessarie quali posizione, qualità del terreno, livello di difficoltà, suggerimenti e descrizioni, senza bisogno di inserire manualmente le coordinate del cache ed evitando di stampare e portare con sé supporti cartacei. Per iniziare velocemente a giocare è sufficiente scaricare i file GPX relativi ai “tesori” direttamente nello strumento, visitando il sito opencaching.com creato per riunire gli appassionati e condividere le informazioni sui geocache di tutto il mondo.

I navigatori eTrex sono disponibili nei Garmin Point al prezzo consigliato al pubblico di:
eTrex 10 Euro 119,00
eTrex 20 Euro 199,00
eTrex 30 Euro 249,00
Staffa manubrio: Euro 10,00
Fascia cardio (solo per modello eTrex30): Euro 60,00

Informazioni per il pubblico: www.garmin.it