[Bike check] Pivot Firebird con Shimano XT Di2

[Bike check] Pivot Firebird con Shimano XT Di2

16/11/2016
Whatsapp
16/11/2016

[ad3]

Andrea Bruno di Tribe Distribution ci ha messo a disposizione un telaio Pivot Firebird per un test di durata, su cui abbiamo montato una serie di componenti che verranno recensiti nei prossimi mesi. Finché la bici è nuova ed intonsa, vale la pena fotografarla nei dettagli e presentarla, anche perché è una vera bomba. È una bici da enduro, con telaio in carbonio, ruote da 27.5″ e 170mm di escursione anteriore e posteriore. Dettagli e geometrie qui.

Appena uscita dall’officina.

Trasmissione Shimano XT Di2, con doppia corona anteriore 34-24.

Per chi non lo sapesse, si tratta di una trasmissione elettronica, gestita da un unico manettino grazie al Synchro Shifting.

Il manettino, sul lato destro del manubrio.

Il deragliatore posteriore lavora su un pacco pignoni da 11-40 denti.

Il display del Di2.

Anche i freni sono XT. Il problema del cambio di punto di frenata dovrebbe essere stato risolto.

Dischi Ice Tech da 180mm di diametro all’anteriore e al posteriore.

Forcella Rock Shox Lyrik RC3 Solo Air da 170mm di escursione.

Fox Float X2 con leva di bloccaggio. Il carro della Firebird ha 170mm di escursione. Purtroppo questo ammortizzatore deve andare direttamente al centro di assistenza Fox, perché fa parte del lotto richiamato.

Il sistema di sospensione è un DW Link.

Il telaio in carbonio è curatissimo nei particolari, come il vano batteria per il cambio elettronico che vedete sotto il tubo obliquo.

Passaggi cavi interni.

I perni sono massicci.

[ad45]

Il carro è Boost 148.

Ruote Mavic Deemax Pro, arrivate da Mavic con le gomme, Mavic anche loro, già montate.

Mavic Claw 2.5″ all’anteriore.

Mavic Quest 2.5″ al posteriore.

Reggisella telescopico Yep Uptimizer 2.0, da 125mm di escursione.

Il comando remoto dell’Uptimizer, modello 1.0 perché preferiamo poterlo muovere.

Manubrio Renthal Fatbar Lite Carbon da 780mm.

Attacco manubrio Renthal Apex da 40mm.

Manopole Renthal Traction Ultra Tacky.

Pedali Time Atac MX 12.

Il peso della bici così montata è di esattamente 14.110 Kg.

Un ringraziamento a Robert Love di Shimano per il montaggio, e a tutte le aziende per averci fornito il telaio e la componentistica.

[ad12]