MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Pivot presenta la Mach 5.5 Carbon

Pivot presenta la Mach 5.5 Carbon

Pivot presenta la Mach 5.5 Carbon

18/05/2017
Whatsapp
18/05/2017

Nel mondo delle Trail bike si sta vivendo un periodo di novità, con molte case che propongono bici aggressive che si prefiggono di soddisfare tutti i biker che si godono la montagna al di fuori delle gare.

Anche Pivot ha intrapreso questa strada presentando la nuova Mach 5.5, che offre le migliori features tradizionali del marchio della fenice, con una declinazione molto interessante, a cavallo tra l’utilizzo Trail e l’Enduro non necessariamente agonistico.

La Mach 5.5 sostituisce, o meglio, rinnova e innova la precedente Mach 5.7. 140mm di escursione posteriore gestiti dal tradizionale DW-Link di Pivot, sul quale è stata curato il percorso ruota per ottimizzare il superamento dei grossi ostacoli.

Il sistema è stato ridisegnato inserendo, anche nella tipologia di DW-Link dedicato alle escursioni medie, lo stesso sistema di cuscinetti di cui sono dotati modelli a lunga escursione (Phoenix e Firebird), per assicurare una maggiore sensibilità sulle piccole asperità e un comportamento in generale migliore.

In abbinamento ai 140mm di escursione posteriore, Pivot propone la Mach 5.5 allestita con forcelle FOX 36 da 160mm di escursione, per godere a pieno delle performance discesistiche del telaio. Le geometrie sono chiaramente ottimizzate per ospitare forcelle da 160mm ma la Mach 5.5 è studiata per adeguarsi anche a forcelle di escursione minore, come 140 o 150mm.

Le ruote sono da 27.5″ e lo spazio per il copertone all’interno del carro è sufficientemente ampio da consentire l’utilizzo di sezioni generose, come per esempio i Maxxis 2.6″ Wide Tire che vengono montati di serie.

Particolare cura è stata rivolta anche alla costruzione in carbonio, con processo che cura anche le superfici interne e un mix di fibre ad alto modulo che, secondo Pivot, unisce la resistenza del telaio Mach 6 alla leggerezza del telaio 429SL. Il peso della bici completa nell’allestimento top di gamma è di 12,2kg.

Come già visto su altri telai della gamma Pivot, anche la Mach 5.5 offre completa e ben curata compatibilità con il sistema Shimani Di2, che infatti è previsto su 2 versioni dell’allestimento top di gamma.

Passaggio delle tubazioni interno al telaio con appositi fermaguaine in ogni punto.

Attacco della pinza freno posteriore PM 180, quindi non consente l’utilizzo di dischi da 160 e non necessita invece di adattatori se si utilizzano dischi da 180, dato che la pinza si monta direttamente sul carro.

Le geometrie non sono esasperate ma si possono considerare delle quote equilibrate per godere delle performance sia in salita che in discesa.

5 le diverse taglie messe a disposizione da Pivot per la Mach 5.5: XS, S, M, L e XL. In questa grafica vediamo i due estremi a confronto.

Disponibile in 9 differenti allestimenti e in 2 colorazioni, rossa o nera.

Pivot Cycles

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
glaucos
glaucos

Errore di battitura da correggere: “Attacco della pinza freno posteriore PM 180, quindi non consente l’utilizzo di dischi da 180” (sicuramente il secondo numero doveva essere 160) 🙂

Becciu
Becciu

Quel carro corto e quell’angolo piantone sella mi fanno pensare ad un incubo per chi ha fuori-sella importanti

santacruzbk
santacruzbk

In effetti, sulla XL la proiezione della sella praticamente arriva sul pacco pignoni.
Comunque un plauso al fatto che hanno pubblicato anche fotografie delle due taglie estreme, per quelli come me che calzano XL spesso è difficile immaginare come sia la resa estetica finale.

l.j.silver
l.j.silver

questa tipologia di bici mi piace e molto, le trovo piu’ sensate ed adatte alla quasi totalita’ dei percorsi che non le endurone.

Shelbiminox
Shelbiminox

Domanda: è prevista anche in alluminio?

Adi
Adi

Alla modica cifra di…..?

salukkio
salukkio

Credo sui 3500€

Lucky86
Lucky86

27.5? Ma sono pazzi? non sanno che devono sparire?

teoDH

L’enduro non agonistico? All-Mountain si chiama…

Sciuscia
Sciuscia

Ahah, è vero “Enduro non agonistico” non si può sentire 😀 .

l.j.silver
l.j.silver

vado in mtb dal 98 e faccio praticamente le stesse cose da allora, ma quest’ultime ha continuato a cambiare nome nel corso degli anni, oggi scopro che faccio, oibo’, enduro non agonistico.
lo aggiungero’ alla lista delle cose fatte in mtb a mia insaputa ( manco fossi sceso in politica…)

ElFranz
ElFranz

Da 4800 dolla… Mi spiace non ci sia un montaggio con 1X sram che non sia Eagle, solo Shimano.
Comunque definire Trail bici con fox 36 davanti e float x2 dietro mi pare una forzatura, angolo sterzo 66.5…… la mia Enduro 29 2016……
Comunque la comprerei domani, ROOSSSSSAAAAAAA!!!!!! Bellissima!

uomoscarpia
uomoscarpia

infatti stessa cosa che ho pensato anche io….fra un pò una bici da enduro cosa deve avere una 40 davanti?

gippi1984
gippi1984

Bellissima!!! Prezzi in Italia? Solo bici complete oppure è prevista la vendita anche del solo telaio?

Fbf
Fbf

Molto bella, un gioiellino!

Garru
Garru

Perdonate l’ot:
Capite che fanale usano?

Jedi
Jedi

A quando la 5.5 e-bike?….visto che all’interno del fodero sinistro c’è molto probabilmente (!) la culla per il sensore velocità che su una muscolare non ha molto senso a parte una integrazione dello stesso con il cambio Di2.

Niko9
Niko9

E alla fine pure loro hanno ceduto alla borraccia ed anche borraccia grande, o bravi… prima o poi ci arrivano tutti !!!
Manca yeti ed altri che a breve si adegueranno di sicuro..
però portaborraccia specialized e multi tool specialized potevano evitare e farselo ….
Il disegno del telaio deve partire dal portaborraccia…

Sciuscia
Sciuscia

[QUOTE="l.j.silver, post: 8142073, member: 1320"]vado in mtb dal 98 e faccio praticamente le stesse cose da allora, ma quest'ultime ha continuato a cambiare nome nel corso degli anni, oggi scopro che faccio, oibo',  enduro non agonistico.

lo aggiungero' alla lista delle cose fatte in mtb a mia insaputa ( manco fossi sceso in politica…)[/QUOTE]

🙂

Come non concordare

Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk

warez
warez

..molto molto bella….e onesta mi vien da dire….ad averli 3500 (se questo è il prezzo) me la prenderei…rossa!

andre77

[QUOTE="warez, post: 8142123, member: 139919"]..molto molto bella….e onesta mi vien da dire….ad averli 3500 (se questo è il prezzo) me la prenderei…rossa![/QUOTE]

penso che 3500 sia il prezzo del telaio

caoos
caoos

molto bella, anzi bellissima. vabbhe che sono di parte, ma le pivot sono rifinite molto bene, esteticamente a me fanno impazzire, per non parlare del fantastico carro….tuttavia non se ne vedono in giro, ma appunto sono un estimatore del marchio girellando con una SB da29″

giorgiocat
giorgiocat

Le Pivot sono le più belle (e intendo anche curate e tecnicamente valide) bici che ci sono in giro. Avessi il coraggio di spendere quei soldi non avrei dubbi.

giorgiocat
giorgiocat

3500 è SICURAMENTE il prezzo del solo telaio. Nuova direi che si fatica a stare sotto i 6000 Euro direi.
Per quello ho parlato di coraggio …

filoenduro
filoenduro

molto bella , ma per me trail bike solo 29