Pon.Bike Company completa l’acquisizione di Focus Italia Group

3

[Comunicato stampa] Focus Italia Group, attore di spicco nel mercato italiano del ciclismo, è diventato ufficialmente una società controllata al 100% da Pon.Bike Company e annuncia oggi che cambierà il proprio marchio in PON.BIKE ITALIA.

I soci fondatori Giorgio Garofoli e Luca Sivero continuano a guidare la società assumendo rispettivamente i ruoli di Amministratore Delegato e Amministratore.



.

L’Italia è un mercato chiave per PON.BIKE e Focus Italia Group ha dimostrato di essere un’azienda forte e di successo. Questo passo è la naturale evoluzione di un rapporto a lungo termine e l’inizio di un’ulteriore crescita sostenibile nel mercato italiano della bicicletta. Le attività commerciali e le relazioni con il mercato rimarranno invariate, garantendo continuità e aprendo nuove opportunità.

Il Gruppo Focus Italia, è un attore chiave nel mercato del ciclismo dal 2008, rappresentando marchi rinomati come Focus Bikes, Cervélo, Santa Cruz Bicycles, Kalkhoff, Reserve e la recente aggiunta di GT Bicycles nel gennaio 2023. La sede appena inaugurata in Valpolicella, vicino Verona, simbolo di innovazione ed efficienza, pensato per supportare la distribuzione delle biciclette ai concessionari in Italia.

Informazioni sull’azienda Pon.Bike

Pon.Bike Company è un leader globale nel settore delle biciclette e rappresenta un portafoglio diversificato di marchi premium. Con un approccio sostenibile, l’azienda opera in più paesi, fornendo biciclette di alta qualità a clienti in tutto il mondo. Pon.Bike si impegna a promuovere la bicicletta come mezzo per ridurre la congestione nelle aree urbane.

Informazioni sul Gruppo Focus Italia

Il Gruppo Focus Italia, ora Pon.Bike Italia, è un attore di spicco nel settore del ciclismo dal 2008. In qualità di leader di mercato, l’azienda rappresenta marchi rinomati e continua a innovare, fornendo biciclette di alta qualità agli appassionati di ciclismo. La recente piena integrazione nella Pon.Bike Company segna un nuovo capitolo nel suo viaggio verso una crescita e un successo sostenuti.

Commenti

  1. Il fatto non mi tocca particolarmente non avendo mezzi di quel gruppo, ma da italiano mi auguro che tutti questi passaggi aziendali non comportino il pagare tasse altrove togliendo introiti allo stato Italiano .
    Comunque il fatto che continui ad esserci Focus Italia garantendo l'assistenza è positivo .
Storia precedente

Tre nuovi occhiali Shimano con tecnologia Ridescape

Storia successiva

[Test] Nuova Scott Ransom: enduro di razza

Gli ultimi articoli in News

Brett Rheeder: Circles

Dal deserto di Atacama a Queenstown, alla ricerca di pendii intonsi da percorrere, alle sessioni di…