Focus Italia presenta Ride Forever: valore infinito alla tua bicicletta

83

Focus Italia presenta un prodotto finanziario unico nel suo genere, pensato per venire incontro alle esigenze di chi vuole acquistare una nuova bici. Ecco i dettagli nel comunicato ufficiale.

In collaborazione con Santander Consumer Bank, Focus Italia Group ha creato un’opportunità unica e mai vista prima d’ora nel settore del ciclismo; stiamo parlando del nuovo ed esclusivo prodotto finanziario RIDE FOREVER ∞ VALORE INFINITO.



.

Una vantaggiosa ed esclusiva opportunità sviluppata ad hoc per i brand Focus, Santa Cruz, Kalkhoff per metterti a disposizione la bicicletta che hai sempre sognato in modo facile, veloce ed economico. Ma non è tutto perché solo sulle biciclette dei brands Focus, Santa Cruz e Kalkhoff avrai un VALORE FUTURO GARANTITO che ti permetterà di pedalare una nuova bicicletta all’infinito!

Come funziona? È molto semplice e super vantaggioso.

Potrai finanziare la tua nuova bicicletta in 24 mesi con un anticipo pari a zero o applicando le promozioni in corso – per esempio l’ECO INCENTIVO Focus – e dal momento dell’acquisto la tua bicicletta genererà un VALORE FUTURO GARANTITO. Questo significa che trascorsi i 24 mesi potrai avere 3 opzioni:

  • sostituire la tua bicicletta acquistandone una nuova
  • tenere la tua bicicletta e rifinanziare o saldare il VALORE FUTURO GARANTITO
  • riconsegnare* la tua bicicletta (*come da indicazioni modulo integrazione contratto di finanziamento)
    Questa opportunità ti permette di pedalare una bicicletta sempre nuova all’infinito e di avere un mezzo a tua disposizione aggiornato e all’avanguardia.

Questa soluzione in collaborazione con Santander Consumer Bank è stata sviluppata in esclusiva e per la prima volta nel settore del ciclismo per Focus Italia Group e per i brands Focus, Santa Cruz e Kalkhoff.

Quindi, non aspettare altro tempo, guarda qui sotto alcuni esempi delle opportunità RIDE FOREVER ∞ VALORE INFINITO su alcune delle nostre biciclette e recati presso i Rivenditori Autorizzati aderenti all’iniziativa per ritirare la tua nuova bicicletta e divertirti all’infinito!

Guarda sul sito le offerte e i prezzi.

Commenti

  1. Paoloderapage:

    ... il finaziamento viene fatto sul prezzo contrattato non sul listino e spesso si spuntano prezzi migliori abbinando un finanziamento che pagando cash, quindi si dovrebbe fare un salto in concessionario per valutare.
    Quindi pensi che si possa negoziare i prezzo proposto di 8.8k? online la trovi a 7k (-20%).
    Paoloderapage:

    Quanto costa il finanziamento è chiaro e i ''cazzilli'' sono inclusi nell'importo totale scritto.
    si. era solo perchè avevi evidenziato la cifra grossa e ovviamente non ti mettono il totale ma le commissioni per singola rata e l'occhio ai 2,5€ non fa caso. se moltiplichi 2,5 x 24 l'occhio inizia ad attivarsi ;-) lo puoi comunque calcolare tra totale dovuto e prezzo listino
    Paoloderapage:

    Se la bici vale di più e vuoi venderla tu la riscatti.
    vero mi sono corretto nel msg precedente
    Paoloderapage:

    quelli sono i noleggi a lungo termine, sui finanziamenti includono assicurazioni o al massimo estensioni di garanzia (ma le paghi care sugli interessi)
    se la bici la devo riscattare non credo di possa definire finanziamento... mi pare più simile ad un long rent
    Paoloderapage:

    Siamo d'accordo sono formule convenienti solo per chi vende ma il problema più che di chiarezza mi sembra la totale ignoranza e ingenuità di molti che comprano in questo modo.

    Comunque aggiungo la 3° categoria:
    -quelli che sanno che spendono di più ma possono permetterselo e gli piace l'idea del mezzo sempre nuovo senza sbattersi a vendere girare negozi ecc...(sulle auto ne conosco più di uno).
    d'accordo... il problema non è chi ha disponibilità e, se lo ritiene opportuno, paga per il "non sbattimento"
    il tema è la pletora di cicale con la visione poco oltre il naso che, in prospettiva, vive al di sopra delle possibilità accantonando 0 per il futuro ignorando che se ha la fortuna di andare in pensione percepirà reddito per acquistare pane e cipolle ma al primo imprevisto andrà a lagnarsi imprecando contro lo Stato che non fa nulla per lui.
  2. bepo7310:

    Ma in definitiva: Se dopo 2 anni consegno la bici strisciata (per la normale usura di un mezzo usato in fuoristrada), con il pacco pignoni/catena da sostituire, con le sospensioni da manutenere, quanto mi scalano dall'importo garantito ?
    L'unica soluzione è andare dal rivenditore e avere tutte le informazioni del caso, in primis se applica le promozioni di sconto sul prezzo di partenza da cui calcolare la rata.
  3. ziobike:

    Ti sbagli. Non voglio esser presuntuoso, ma ripeto, sono tanti anni che gestisco sta cosa.Le finanziarie, tranne su operazioni "scannate" tasso reale zero e zero commissioni, erogano provvigioni al dealer! Eccome!In simbiosi perfetta. La peggior vendita è quella senza servizi accessori ed in contante, credi. Tu acquisto il bene, al netto di sconti ed altro, poi una volta accettata la pratica, la finanziaria da il nulla osta al dealer che riceve ancor prima di consegnarti il bene, dalla stessa l'importo mancante. Sei tu poi quello che ci paga le rate ed i relativi interessi, amen. Non sarà la stessa cosa in percentuale, e facciamo le debite proporzioni, (anche se su certi importi di mtb ci avviciniamo quasi al costo di un buon usato d'auto, ma se ti vendo un'auto con il massimo del finanziamento, ti attacco l'assicurazione i/f i tagliandi ecc... la provvigionale che riceve il rivenditore dalla finanziaria, è di molto superiore al margine stesso che la casa madre gli lascia, in sostanza vendere solo il "ferro" come si dice in gergo automobilistico senza rate e servizi, è la vendita con conseguente margine di guadagno peggiore che si possa avere.
    Ci mancherebbe, non si smette mai di imparare.
    Si capisce che sono della vecchia scuola "compra se ta ghet i solcc in scarsela" ;-)
Storia precedente

Razzi e piume: come il settore ciclo tenta di uscire dalla crisi

Storia successiva

La valle incantata

Gli ultimi articoli in News