Quale bici per quale budget?

Quale bici per quale budget?

Daniel Naftali, 28/05/2020
Whatsapp
Daniel Naftali, 28/05/2020

Ovvero come spendere bene i propri soldi su bici da 500 a 1500€. Cosa deve avere una bici per essere sicuri di tirare fuori il massimo dal proprio investimento? Abbiamo preso tre budget e per ciascuno di essi siamo andati a vedere i requisiti minimi che ogni bici deve avere. Si tratta di budget relativamente piccoli, interessanti per chi si avvicina al mondo della mountain bike in questo periodo di bonus bici.

 

Se volete sapere come funziona il bonus bici, eccovi un riassunto:

 

In collaborazione con Bike Lab.

 

Commenti

  1. D'accordo su tutto. L'unica cosa che mi sento di aggiungere come punto di vista personale è che nella fascia dei 1500, per chi proprio ne sente la necessità, si potrebbe cominciare a pensare pure alla full da trail, perché se ti aggreghi ad un gruppo che va sui sentieri e in cui le usano tutti, come successe a me dieci anni fa, con la front è dura. Io avevo già preso una full usata, ma le front sparirono tutte prima dell'estate, stagione in cui cominciammo a fare i giri tutti in montagna. E' vero che le full entry-level sono molto pesanti, mentre una front XC dello stesso prezzo è già un bel giocattolino, ma puoi cercare di imitare gli altri sui passaggi un po' più tecnici senza la complicazione aggiuntiva della bici meno adatta.
  2. Riguardo alla affermazione"il carbonio è molto più comodo rispetto all'alluminio"che fai nel video hai dati oggettivi che corroborano la tua affermazione?
  3. MasterOfSilence:

    Sono d'accordo con te , effettivamente usare il bonus per comprarsi un DH e girare in park contraddice un po' il motivo iniziale di questo bonus che hai spiegato giustamente tu.
    Trovo però anche giusto che i negozi di bici possano ripartire al meglio sfruttando il bonus e vendendo qualsiasi tipo di bici ,inoltre è veramente difficile trovare il discriminante tra bici da usare in città e bici da usare anche altrove...
    Quindi in generale secondo me le cose si stanno affrondando nella maniera giusta, e in fondo nulla vieta di andare a fare la spesa o andare a lavoro con un enduro...
    Anche io sono favorevole come iniziativa rivolta ad aiutare il commercio , ma mi sembra un pò "castrante" limitare il bonus ai soli residenti nelle grandi città . Personalmente avrei visto meglio una detassazione sui mezzi "ecologici" (bike, ebike , monopattini e quant'altro) ad esempio abolendo l'IVA o con aliquota più bassa ( stabilendo tuttalpiù un tetto massimo di spesa ) , così ci sarebbe anche più controllo sugli acquisti esteri ed i vari venditori ( specie online ) sarebbero costretti a dichiarare i giusti volumi di vendita ; poi non essendo io un fiscalista può darcsi che l'idea di detassazione IVA sia una boiata !