Quanto gonfiare le gomme?

Quanto gonfiare le gomme?

Marco Toniolo, 12/12/2021

Quanto gonfiare le gomme? Potrebbe essere il titolo di un libro, tante sono le esperienze e le preferenze di ciascuno. Spesso ci vengono poste domande a riguardo, anche perché quello che c’è scritto sui copertoni non aiuta, sempre che si riesca a leggerlo.

Avete infatti mai fatto caso quanto sia difficile trovare le scritte riguardanti la direzione di marcia in cui montare la gomma, la larghezza ETRTO e le pressioni consigliate? Sono tutte nere, piccoline ed in rilievo, alcune poste sul lato destro del copertone, altre sul lato sinistro. Senza una buona luce sono illeggibili o introvabili, a dipendenza delle diottrie del biker.

Per esempio sulle Maxxis Minion DHF Tubeless Ready la pressione consigliata va da 2.5 a 4.1 atmosfere. Valori che praticamente nessuno uso in fuoristrada, tantomeno con tubeless, dove si gira quasi sempre con pressioni inferiori ai 2 bar.

È un refuso da tempi passati, in cui le gomme erano più strette e non tubeless? O sono pensate per le city bike? Chi gira però col cestello di vimini e le Maxxis Minion?

In ogni caso c’è chi gira veramente a quelle pressioni, come potete vedere da questo commento un po’ sgrammaticato:

non passero mai al tubles, sempre e solo camera d’aria, ed io sono uno di quelli che gira 3 bar con carcassa rigida non ho una ful e sono 3 anni che non foro una gomma, ne la taglio, ne la spizzico, sono passato pure sui vetri, niente, perche devo cambiare, ho al’attivo 8776km perche mi devo incasinare la vita con il lattice che tocca sempre rabboccare, che sporca il cercio ed il telaio, che appiccica, ed esce dai niples o da una imperfezione del cercio.

tutto il sistema lattice e costoso, voi aumentate solo il consumismo. quando una camera d’aria la si puo riparare molteplici volte a costi ridotti. agiungo che costa tutto molto meno dall cerchio alla camera d’aria , rispetto all’altro sistema. molti che usano il lattice è perche non sanno riparare una camera d’aria ne tantomeno tirare giu una ruota, e avete il coraggio di chiamarvi ciclisti ho mtbiker.

Quali pressioni usate? C’è ancora qualche nostalgico con la camera d’aria? Fatecelo sapere nei commenti!

Il video di Daniel sulla giusta pressione delle gomme.

Maxxis

 

Commenti

  1. Barons:

    Big io sono 64 kg e giro adesso a 1.5 e 1.6 ma con ebike da 24 kg a questi bar era inguidanile e doverti alzare a 2 e 2.1 meno era impossibile
    ibanez:

    Io ho gomme strette (2.25) su canale stretto 25 (considerato stretto per gli standard attuali), peso 75 kg e se gonfiassi alle tue pressioni non riuscirei neanche a uscire dal garage. Tra l'altro una volta, durante il ritorno del fine giro su asfalto mi rendo conto che la gomma era un pò sgonfia a causa di una foratura che evidentemente il lattice ci aveva messo un pò a tappare, non me ne ero accorto, ho solo trovato la gomma molto morbida (ma comunque a occhio direi più di 1,08 bar).
    Ebbene, arrivato a casa vedo che la spalla del copertone aveva tante strisce oblique dove si vedevano le tele; a voi che girate così bassi, questo fenomeno non succede?
    La domanda è per tutti , non solo per @bisteccone
    Oh ragazzi...mai scese sotto l'1.6 avanti e l'1.8 dietro.
    Oggi ho sgonfiato usando il dito fino a quando me la sò sentita.
    Trail di casa percorso oltre l'inimmaginabile.
    Tornato a casa...1.08 avanti e 1.35 dietro. Che ve devo dì?
    Ma mò scusate eh? Sò impegnato a trovare le bici di @Don Juan
  2. Sulla bici da xc con cerchi da 29" x 30mm davanti e 26mm dietro giro a 1,4/1,5bar sull'asciutto e 1,3/1,4bar sul bagnato, con copertoni pirelli. Sulla bici da Enduro con cerchi da 29" x 35mm giro a 1,2 su asciutto e 1 su bagnato. Peso 80kg. Premetto però che non sono un funambolo (salto poco e niente) e ho una guida molto pulita e fluida.
  3. ibanez:

    Il ground control ' è quello che avevo quando andammo a montevergine , seppur in versione 2.35 e disegno vecchio, che si fece quel taglio su un fianco che il tuo vermicello non riuscì a chiudere perchè ce l'avevi troppo piccolo...

    poi xi misi il mio biscione e andò tutto bene


    È una gran gomma con un ottimo grip, me ne rendo conto adesso che ho montato le barzo, ma è molto poco nominata nelle discussioni qui sul forum, chissà perché
    Trascorso buon anno Ibanez?

    Guarda, queste Ground le ho prese in sostituzione delle WTB Trailboss sempre da 3.0
    È una gomma dalla sezione enorme e ho questa configurazione con tasselli bassi quando so che devo fare asfalto per lavoro, cosi, oltre a non consumare quelle da enduro ho minore resistenza al rotolamento.
    Però come ho scritto le gonfio a oltre 2 bar.
    L'altro giorno sono rimasto sconvolto quando, avendole sgonfiate a pollice per andare sullo sterrato, misurando al rientro erano a ben oltre sotto la mia solita pressione di utilizzo. L'anteriore schiacciando col pollice l'ho sgonfiato a più o meno di quando sgonfio gli altri copertoni che ho e, sempre controllando al rientro non ero mai sceso al di sotto di 1 bar.
    Ma queste sembrano ancora belle sostenute ...sarà per via del volume aria maggiore.
    Comunque non sono per fare grandi cose tipo rocce acuminate né tantomeno salti e drop (credo) ma per andare in velocità sul compatto anche in presenza di gradoni di terra conformati da radici sono davvero ottime.
    Ricordo a tutti che ho una pachidermica 25kg + i miei forse 95 (non mi peso dal 23.12). Più abbigliamento e zaino siamo ben oltre i 100kg. Mettici la cinetica e l'impegno sul mio Laurea/Trail...si sò comportate forse anche meglio delle lance (Assegai) su fondo ricoperto di foglie bagnate ma sai di cosa sono sicuro? Che a pressioni basse la loro deformazione fungono da carro armato