Quarto furto in 3 anni: Chientibike chiede aiuto

Quarto furto in 3 anni: Chientibike chiede aiuto

Staff, 05/03/2020
Staff, 05/03/2020

[fncvideo id=232419]

 

Chientibike ha subito il quarto furto in tre anni, ed è ora in ginocchio. Ha lanciato una campagna Gofundme, se volete dare una mano questo è il link.

 

Commenti

  1. Valtrompia1970:

    Sono d'accordo con te che non si deve rubare e che sono solo ladri indifendibili, Ma se rubano è perchè qualcuno le compra. Bisogna chiedersi perchè queste persone le comprano. Io ho dato solo una possibile spiegazione. Sicuramente ci saranno altro 100 motivi.
    Sicuramente, uno dei motivi è l'auto-indulgenza che porta a darsi delle giustificazioni. Ognuno ha i suoi difetti, ma questa poca onestà intellettuale è un difetto che a me sembra particolarmente radicato in Italia.
  2. Valtrompia1970:

    va bene...va bene...ok ciao e buone raidate
    Ripeto che certamente non era tua intenzione, ma consentimi di fare un "giochino", traslando la discussione in qualche altro settore.

    Per dire, immaginiamo di commentare un furto in una gioielleria in cui sono stati trafugati venti Rolex. Reazione: "Non lamentiamoci dei furti. Finchè i prezzi saranno questi, i furti continueranno ad esserci ed esisterà sempre un mercato di orologi rubati a prezzi onesti."

    Oppure, furto in una concessionaria Audi. "Non lamentiamoci dei furti. Finchè i prezzi saranno questi, i furti continueranno ad esserci ed esisterà sempre un mercato di auto rubate a prezzi onesti."

    O anche, dopo che è stata svaligiata una jeanseria Levi's: "Non lamentiamoci dei furti. Finchè i prezzi saranno questi, i furti continueranno ad esserci ed esisterà sempre un mercato di jeans rubati a prezzi onesti."

    Davvero ti sembrano affermazioni sostenibili?