Rampage: linee pazzesche in un posto totalmente nuovo

Rampage: linee pazzesche in un posto totalmente nuovo

24/10/2018
Whatsapp
24/10/2018

Torna la Rampage, che potrete vedere live qui su MTB-Mag venerdì 26 ottobre a partire dalle 18:00. Il deserto dello Utah si è popolato di strani individui con biciclettoni e attrezzi per scavare…

Il posto si trova non distante dal Zion National Park, i paesaggi sono incredibili.

Ha piovuto per un paio di giorni. Se da un lato l’acqua rende più facili i lavori di preparazione delle linee, dall’altro causa dei ritardi.

Owen Marks guarda la sua creazione. È uno dei due sbadilatori per la new entry D.J. Brandt.

Casey Brown vorrebbe competere nella Rampage, ma quest’anno le tocca spalare per Bas VanSteenbergen.

Brett Rheeder ha un paio di drop uno dopo l’altro nella sua linea. Gli atterraggi sono enormi e richiedono molto lavoro.

D.J. Brandt si è scelto la linea più esposta nella parte alta, cosa notevole per uno che compete la prima volta. Qui sta lavorando all’uscita.

Kurt Sorge al lavoro all’alba.

I fratelli Lacondeguy preparano il loro doppio drop.

Tom Gheli aiuta T-Mac anche quest’anno. È una macchina con il piccone e non ha problemi a prendersi terra in faccia tutto il giorno, sembra.

Il droppone di Tom Van Steenbergen. Molto esposto ed enorme.

Olly Wilkins aiuta Brendog dopo un anno di pausa. La loro linea è pazzesca.

Brett Rheeder su uno dei suoi atterraggi.

Kurt Sorge ha già vinto la Rampage 3 volte: è molto tranquillo e non smette mai di lavorare.

Vinny T è tornato. La sua linea ha un sacco di passaggi naturali difficili da connettere fra loro, ma siamo sicuri che ce la farà.

Cam Zink ha avuto dei giorni difficili dopo essersi lussato la spalla. Lavora con il leggendario trailbuilder Adam Billinghurst.

Ben Byers ha lavorato sulla rampa di Rheeder imbragato per giorni.

Clay Porter controlla cosa ha filmato durante la golden hour.

Cam Zink is the boss.

Matt MacDuff mentre lavora sull’atterraggio di Rheeder

Il local di Virgin: Ethan Nell. L’anno scorso ha chiuso terzo e quest’anno spera di bissare il successo.

Justin Wyper mostra un piccolo canyon pronto per essere saltato.

Kyle Strait e Carson Storch controllano un bel drop nella parte bassa della loro linea. Alla fine della giornata l’avranno provato entrambi con successo.

Semenuk sulla hip più incredibile di tutta la montagna, quella di Ethan Nell…

Vedete quella fessura alla sinistra di Dale Womack, il tipo con il cappello da cowboy? Quella è la linea di Jordie Lunn. Fuori di testa.

Brandon Semenuk si tiene allenato in una location vicina, qualche giorno fa.

Semenuk, stile da vendere.