Ritrovare le bici rubate con il Muc-Off Stealth Tubeless Tag Holder

16

Alcuni mesi fa Muc-Off presentò il Secure Tag Holder, un interessante sistema di localizzazione GPS da fissare all’attacco del portaborraccia così da rendere la bici rintracciabile in caso di furto. Il sistema tuttavia presentava il difetto di essere facilmente individuabile dai ladri professionisti e altrettanto facilmente smontabile dopo il furto.



.

Il marchio britannico ha voluto pensare fuori dagli schemi per individuare il punto più nascosto e ugualmente disponibile su tutte le bici, ossia l’interno dei copertoni. Ha così ideato lo Stealth Tubeless Tag Holder, un sistema con lo stesso scopo del Secure Tag Holder ma decisamente più discreto.

Lo Stealth Tubeless Tag Holder funziona in abbinamento a un AirTag Apple, per ovvie ragioni non incluso nella confezione d’acquisto. L’AirTag si posiziona all’interno della protezione in silicone del Tag Holder che è sostenuto da un supporto abbastanza elastico da assorbire gli urti e collassabile in caso di impatti importanti così da salvare l’AirTag. Per questo motivo ogni confezione contiene 3 supporti.

Il sistema viene fissato saldamente, senza rischio di sbattacchiamenti indesiderati, direttamente nel terminale interno al cerchio delle valvole Muc-Off di nuova generazione di lunghezza di 44 o 60mm. Ovviamente lascia passare l’aria e non ostruisce in alcun modo il funzionamento della valvola.

Non è difficile intuire che lo Stealth Tubeless Tag Holder non è compatibile con gli inserti per copertoni. Da ciò che si può capire, è sconsigliabile girare con pressioni degli pneumatici troppo basse mentre è vivamente consigliato fermarsi immediatamente in caso di foratura.

Muc-Off raccomanda inoltre di pulire periodicamente il Stealth Tubeless Tag Holder e l’AirTag dal liquido sigillante che si andrà a depositare nel tempo, indicativamente con la stessa frequenza con cui si controllo e rabbocca il sigillante stesso.

Il prodotto è stato messo alla prova dai tester e atleti di Muc-Off per 6 mesi durante i quali non è mai stato danneggiato un AirTag e né la copertura in silicone, né il copertone stesso, ne schermano il segnale di trasmissione.

Prezzo di 19,99 euro per il solo Tag Holder e di 42,99 euro in abbinamento al set di valvole.

Muc-Off

 

Commenti

  1. Non è compatibile con i salsicciotti, bisogna gonfiare le gomme a palla altrimenti l'Airtag si frantuma, ogni volta che rabbocchi devi smontare tutto e ripulire.... Tutto sto sbattimento e poi ci montano una valvola brandizzata e riconoscibile a chilometri di distanza (mica una banalissima anonima e grigia Presta come se ne trovano a milioni), per cui la prima cosa che fanno i ladri (che leggono anche loro le recensioni sul web) è tagliare il copertone e gettare l'airtag nel cassone del primo tir che gli passa vicino, così rincorri il nulla fino in Bielorussia :smile:
  2. DoubleT:

    ammè me pare nabbella strunzata
    ma ‘na robetta con un expander da infilare ben dentro al manubrio no?
    Quando mi hanno rubato la mtb hanno levato le manopole,il reggisella,portaoggetti nel tubo obliquo del telaio proprio per vedere se avevo tracciatori e compagnia bella però non hanno smontato i copertoni..resta il fatto che se trovi ladri che sanno il fatto suo c'è poco da fare..
Storia precedente

Bici della settimana: la MDE Damper 29 di Fran.parolin

Storia successiva

Le prime scarpe da MTB vegane: Doghammer Bike Graveler

Gli ultimi articoli in News