Sui sentieri bagnati del North Shore

Sui sentieri bagnati del North Shore

Staff, 05/02/2021
Staff, 05/02/2021

Il North Shore è l’area presso Vancouver dove sono stati costruiti tanti trail storici e gente come Wade Simmons e Thomas Vanderham è cresciuta. In inverno i salti e ripidoni, già difficili di per sé, diventano ancora più impegnativi. Non sembra essere un problema per Steve Vanderhoek.

YouTube video

 

 

Commenti

  1. nicolabergamo:

    ho capito a cosa ti riferivi, essere ignorante non è un offesa, in questo caso è lampante che la sua conoscenza sul luogo in questione sia pari a 0. non mi dilungo, resta un idea sua che non condivido.
    Ho trovato un tuttologo credo.
    Tiziano Mammana:

    Si vede che commentate da italiani e non siete mai stati in Canada. Io ci vivo a Vancouver, ed i trail del northshore sono gestiti e mantenuti tutto l'anno da NSMBA che con i soldi che doniamo volntariamente ogni anno ci pagano i volontari e gli attrezzi per la manutenzione dei trail che sono sempre tirati a lucido anche se piove 200 giorni all anno! le passerelle e tutte le strutture sono spesso costruite come si deve ed hanno sempre la variante per chi non li sa fare, e non deturpano nulla, anzi, sono trail solo per bici (i pedoni o hikers hanno i loro trail) che fanno divertire tutti e non creano danni a nessuno. Tra l'altro parte delle tasse provinciali della British columbia vanno alla manutenzione dei trail, perchè in bici ci vanno praticamente tutti. Ed i Pick up non vengono abbandonati come qualcuno scriveva, ahahaha, vengono lasciati alla base e si pedala fino in cima su dei trail solo per salire o sull asfalto, oppure fanno shuttle come si fa anche in italia. Easy! Tiziano
    Grazie delle precisazioni,ma il mio appunto non era sul come ma sul quanto si interviene nel preparare i percorsi.Ritengo differente il manutenzionare,sacrosanto ed ottimo,ed il costruire modificando il profilo naturale del terreno.
  2. Badorx:

    Che invidia!
    Pensa che sarebbe il primo posto dove mi piacerebbe trasferirmi, non solo per la mtb, ma anche per tante altre cose che mi affascinano da matti.
    Ma dimmi un po', esistono sentieri anche per biker scarsi?
    Si vedono sempre trail dove ci vuole un pelo della madonna, salti enormi, tronchi umidi dove passare in equilibrio, ripidoni da 10m di granito!
    Ovvio che facciano vedere solo quelli, ma mi chiedo se si dedichino anche a cose più umane.
    Ti dico solo che i Canadesi creano sentieri sempre per tutti, ed essendo una loro cultura, i bambini vengono considerati riders a tutti gli effetti, quindi ci sono trail per tutti. Puoi vedere nel weekend i parcheggi pieni con famiglie che scaricano bici per il papà, la mamma ed i loro bambini di 8 anni o anche meno, oppure ragazze da sole che scaricano la loro giant Trance e vanno su verso le partenze dei trail pedalando e chiaccherando. Ovviamente i video che fanno vedere sono di trail piu ignoranti e rider potenti. Se vedi i video miei, sono una persona normale che le passerelle da 8cm di larghezza con le curve te le fa col cazz!! ahahah
  3. Tiziano Mammana:

    Ti dico solo che i Canadesi creano sentieri sempre per tutti, ed essendo una loro cultura, i bambini vengono considerati riders a tutti gli effetti, quindi ci sono trail per tutti. Puoi vedere nel weekend i parcheggi pieni con famiglie che scaricano bici per il papà, la mamma ed i loro bambini di 8 anni o anche meno, oppure ragazze da sole che scaricano la loro giant Trance e vanno su verso le partenze dei trail pedalando e chiaccherando. Ovviamente i video che fanno vedere sono di trail piu ignoranti e rider potenti. Se vedi i video miei, sono una persona normale che le passerelle da 8cm di larghezza con le curve te le fa col cazz!! ahahah
    Esatto! Ci ho vissuto anche io e confermo! Ammetto, mi manca davvero tanto Vancouver! Un paese diverso fatto di persone diverse... mi sa che noi in Italia abbiamo ancora tanto da imparare!