MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Video] La notte ti appartiene

[Video] La notte ti appartiene

[Video] La notte ti appartiene

18/12/2015
Whatsapp
18/12/2015

[ad3]

Lupine presenta questo video con Max Schumann, e fa venire una grande voglia di andare di giro di notte!

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
rimirkus1975
rimirkus1975

Per me la Lupine Betty r14 attualmente è uno dei migliori sistemi di illuminazione per le notturne in bike, ma rimane ancora un miraggio visto il prezzo superiore ai 900 euro !!
E’ da qualche anno che scrivo a Babbo Natale per averne una chissà se risponderà …

85549
85549

cos` hanno per costare cosi tanto???

rimirkus1975
rimirkus1975

Confronto alle “cinesate” che si trovano in commercio hanno progettazione più accurate e sono realizzate con materiali che qualitativamente sembrano migliori , ma soprattutto sono più affidabili (non ti piantano in asso all’improvviso come più volte è capitato con prodotti di dubbia fattura e provenienza! ma che sulla carta hanno caratteristiche simili); ciò non toglie che abbiano un costo spropositato .

Sfaticato
Sfaticato

Mah …
Io ho 3 faretti da 900 lumen pagati 35 euro al pezzo, mai avuto problemi nemmeno sotto un nubifragio di 40 minuti che mi ha annegato il cellulare (morto) nella tasca del kway . Sicuramente le saldature interne non sono lo stato dell’arte ma per quello che li ho pagati basta rifarle (o farsele rifare da un amico con un minimo di manualità elettrica/elettronica) se si hanno dubbi e via. Il prezzo dei sistemi Lupine è semplicemente scandaloso e credimi che per una lampada a led la progettazione è pressochè nulla perchè ormai non c’è niente da inventare.

fanniemacknight
fanniemacknight

Quali se posso chiedere?

alnina
alnina

Belle le luci….ma che manico il biker

Chapeau

Baruzzi Animalo Alessio

ma dove si trova questo sentiero?

iaio
iaio

Prezzo nonsense

turkishweb
turkishweb

bellissimo sistema di illuminazione! petzl?

tostarello
tostarello

lupine:
http://www.lupine.de/

petzl non è confrontabile come luminosità (anche come prezzo) 😉

IL TABO
IL TABO

Qualcuno sa dove è stato girato il video??

steve-folle
steve-folle

Ciao, causa lavoro con amici si fa 3/4 notturne settimanali di 2/3 ore e 1000+ per monti.
Per anni usato lampade cinesi vantandomi della spesa irrisoria e di fasci di luce incendiari, da 2 stagioni uso lupine PIKO e si… non c’è confronto.
Metà dei lumen cinesi, MA fascio uniforme, non incendia il trail rendendo difficile la lettura del percorso, ma sopratutto AFFIDABILE se la batteria muore torni a casa tranquillo mandando in autonomia (autonomia recentemente provata di un’oretta buona)

Una batteria, e una lampada che carichi una volta a settimana… STOP
Basta pacchi batterie, luce di scorta ecc ecc…

Chiaramente certe spese sono motivate solo se si utilizza di frequente il prodotto, altrimenti viva i cinesi!

Sfaticato
Sfaticato

In pratica la tua piko fa 12 ore di autonomia + un ora di “autonomia” che presumo sia una modalità tipo di riserva?

Non capisco cosa intendi: se la batteria muore, muore e torni al buio come con le cinesi che tralaltro ti indicano lo stato della batteria con 3 colori diversi, soluzione meno pregiata delle lupine ma funzionale.

Intendiamoci, non mi interessa difendere le lampade cinesi eh ma io queste lampade incendianti non le vedo e la lettura del sentiero mi risulta tutt’altro che difficile anche perchè volendo posso usarne una sul manubrio ed una in testa come nel video cosa che penso sia quantomeno improbabile da fare con 2 lupine o sbaglio?

steve-folle
steve-folle

Anche io non ho nessun motivo di difendere oggetti costosi, sopratutto se non valgono i soldi spesi ma per esperienza personale la differenza c’è, affidabilità, qualità del fascio di luce, e durata dichiarata del pacco batterie.
L’oretta di batteria in modalità di risparmio ti permette il rientro senza rimanere nel bosco al buio.

Son cresciute tanto anche le “cinesi” nel frattempo, ma è sempre il fattore affidabilità quello che mi lascia dubbioso, ormai la spesa per la piko l’ho fatta e non tornerei indietro alle precedenti esperienze.
Non son un tecnico, non son un tester, non sono un tuttologo.. mi son permesso di dire la mia perchè un pò le uso.
Ripeto, sono spese che han senso solo se si tratta di oggetti usati costantemente.
Saluti

sunrider88
sunrider88

Ma cosa intendi con”mandando in autonomia “?E poi quando dici che il fascio e meglio dei cinesi hai fatto un confronto diretto?

steve-folle
steve-folle

la lampada invece che morire nel bel mezzo di una curva o un bel passaggio tecnico, emette degli impulsi luminosi, dopo di che passa per un’oretta a luminosità ridotta tempo spesso più che sufficiente per finire il trail e tornare a casa.

Il confronto diretto ni, tra quelle usate nel corso degli anni (ma magari oggetti ormai vecchi) e quelle attuali dei compagni di pedalate. Tanta potenza, tanta luce, ma il solito e improvviso black out spesso in tempi molto precedenti a quanto dichiarato.

Sfaticato
Sfaticato

Questa funzionalità è decisamente carina ed intelligente!
Però dal mio punto di vista anche qualora facessi una 5 notturne a settimana non spenderei tutti quei soldi per una lampada. Ritengo più utile usare 2 lampade una sul casco ed una sul manubrio.
Io di solito salgo con la luce in modalità bassa luminosità sulla bici e poi la metto a piena potenza per la discesa, le volte che ho anche quella sul casco la accendo solo in discesa e non mi è mai capitato che si spengano.
Anzi ad essere sinceri si è spenta solamente una volta per via del CALORE perchè l’avevo messa a piena potenza in salita e si vede che andando troppo lento non riusciva a dissipare il calore generato e si è spenta per una decina di minuti.

sunrider88
sunrider88

Sono con chi considera il prezzo astruso,cara redazione perchè non prendete spunto e fate una prova
vera fra 900 e 35 euro?Seria intendo misurando omogeneità e profondità del fascio e smontando e analizzando i componenti del sistema.

Hazy Davy
Hazy Davy

E se poi non riescono più a rimontare una lampada da 900 euro, gliela paghi tu? 🙂

io qualche anno fa ho comprato un faretto con pacco batteria della Natural Shine da 900 lumen, spendendo mi sembra un centinaio di euro (ma era un modello dell’anno prima e quindi costava meno). Dopo due-tre anni e svariate uscite serali/notturne, lo ritengo ancora un buon acquisto. E posso anche dire di avere dei confronti diretti perché quando usciamo in gruppo, anche fino a 25-30 persone, non penso ce ne siano due con lo stesso faretto e il mio sfigura per niente.