Vittoria inizia un programma per riciclare le gomme

Vittoria ricicla le gomme usate grazie alla collaborazione con esosport.  Gli scarti diventeranno pavimentazioni antitrauma per parchi giochi e piste di atletica.

[Comunicato stampa] In Italia, ogni anno vengono gettati nella raccolta indifferenziata circa 2 milioni di pneumatici per biciclette e circa 2 milioni di camere d’aria per biciclette per un totale di circa 1.000 tonnellate di rifiuti destinati a discariche e inceneritori.
Questi numeri non sono più sostenibili. In qualità di azienda leader e innovatrice nella produzione di pneumatici per biciclette, Vittoria ha scelto di scendere in campo e proporre una soluzione concreta.

Vittoria  programma per riciclare gomme

Vittoria Re-Cycling è il nuovo programma di recupero e riciclo di pneumatici e camere d’aria per biciclette che coinvolge negozi di ciclismo e ciclofficine in Italia. Attraverso il programma, Vittoria propone i servizi di esosport – azienda nata nel 2009 e specializzata nel recupero e riciclo di materiali di scarto nel mondo dello sport – alla propria rete di distribuzione al dettaglio facendosi carico di ogni costo. Il negoziante può godere gratuitamente del servizio di ritiro e smaltimento a norma di legge di copertoni e camere d’aria fuori uso fornito da esosport.

Un programma di recupero rifiuti che aiuta i negozi e l’ambiente

In meno di due mesi, molti negozi hanno fatto richiesta di aderire al programma Vittoria Re-Cycling. Questo dato testimonia non solo la sempre maggiore attenzione al tema della sostenibilità da parte di tutta la filiera ma anche il bisogno dei negozianti di ricevere supporto economico, legale e logistico per un corretto ritiro e smaltimento di pneumatici e camere d’aria da bici fuori uso.

Sottoscrivendo il programma Vittoria Re-Cycling, il negozio è in linea con le disposizioni più recenti in materia di smaltimento pneumatici e camere d’aria. esosport è una realtà consolidata nel settore dello smaltimento di rifiuti sportivi e il progetto ha ottenuto il patrocinio dalla Federazione Ciclistica Italiana. Inoltre, Vittoria si fa carico di tutti i costi del servizio di ritiro e smaltimento di pneumatici e camere d’aria per biciclette di ogni tipo e di ogni marchio. Lo stabilimento ESO RECYCLING a Tolentino (MC) ospita un innovativo macchinario in grado di trattare e trasformare pneumatici e camere per biciclette in materia prima seconda, sotto forma di granuli, che possono essere utilizzati per realizzare pavimentazioni antitrauma per parchi giochi e superfici sportive.

Attraverso Vittoria Re-Cycling, Vittoria e i negozi che hanno aderito al programma aiutano il pianeta e lo sport contribuendo attivamente al riciclo di pneumatici e camere d’aria.
I punti vendita che fanno parte del programma Vittoria Re-Cycling sono facilmente riconoscibili. Oltre ai contenitori per gli pneumatici e camere d’aria fuori uso, Vittoria fornisce gratuitamente materiale di comunicazione come pannelli pubblicitari, dépliant e cartelli da esporre in negozio. In questo modo, si cerca di sensibilizzare il consumatore finale sull’importanza di rifornirsi presso commercianti che si impegnano attivamente a favore della sostenibilità.

Vittoria  programma per riciclare gomme

Vittoria ed esosport: una collaborazione per il bene di tutti

Vittoria Re-Cycling by esosport nasce dalla volontà di due aziende di introdurre la circolarità nel mondo del ciclismo.

Stijn Vriends, Presidente e CEO di Vittoria commenta: “Dobbiamo lavorare duramente per creare una vera circolarità nell’industria del ciclismo. Con il programma Vittoria Re-Cycling, compiamo un primo importante passo. Promettiamo che ne seguiranno molti altri!”

“Siamo lieti che Vittoria abbia colto la valenza del nostro progetto di trasformazione dei rifiuti sportivi. Ogni piccolo gesto, come la raccolta, l’avvio al recupero e la trasformazione di pneumatici e camere d’aria di biciclette può rappresentare un valore per la sostenibilità ambientale – afferma Nicolas Meletiou, Managing Director ESO – oltre a rappresentare un messaggio educativo di grande importanza. L’economia circolare è una grande opportunità da cogliere per ridurre l’impatto dei rifiuti sull’ambiente: è un gioco di squadra, si fa insieme”.

Vittoria punta ad aumentare la circolarità dell’industria ciclistica e la sostenibilità dei suoi prodotti

Vittoria vede nella sostenibilità un fattore chiave per rimanere all’avanguardia nel settore del ciclismo. Oltre a Vittoria Re-Cycling, il gruppo è impegnato in una serie di iniziative volte a ridurre l’impatto ambientale delle attività e dei prodotti. Vittoria è parte di Shift Cycling Culture, un ente il cui obbiettivo è quello di ridurre in modo strutturale le emissioni di gas serra. Inoltre, Vittoria sta costruendo in Tailandia il primo sito produttivo di pneumatici per biciclette al mondo a zero emissioni di CO2. Entrerà in funzione nel 2023.

Vittoria

Storia precedente

Canyon presenta una serie di video dedicata al team FMD Racing

Storia successiva

Offerte Black Friday MTB

Gli ultimi articoli in News

Corona in titanio 5DEV

5DEV è una piccola divisione che si occupa di prodotti MTB all’interno dell’azienda 5thAxis di San…