Come la marcia del cambio influisce sulla sospensione

202

Le mountain bike bi-ammortizzate vengono progettate tenendo in conto il tiro catena, cioé la forza della pedalata che inibisce il funzionamento della sospensione. Una forza che ha degli effetti anche in discesa. Vediamo come e vediamo quali sono i rapporti migliori da tenere in discesa affinché la nostra sospensione posteriore lavori al meglio.



.

In collaborazione con Bike Lab

Abbonati al canale!

Commenti

  1. impeto72:

    Provate a fare una discesa senza la catena e rimarrete stupefatti di quanto il tiro catena influenzi la sospensione!
    A me è capitato un paio di volte di rompere il cambio o la catena in park e ho continuato a girare senza ma sinceramente non ci ho trovato quella gran differenza
  2. fabio777:

    Comunque sempre più "pro" montano dispositivi per annullare l'effetto e personalmente sono convinto che la prossima grande innovazione in MTB verterà su questo argomento, con soluzioni diverse
    Innovazione per risolvere un problema che non c'è :idea:

    e c'è pure chi lo compra :smile:
Storia precedente

Galfer Shark Challenge

Storia successiva

Onza presenta la nuova versione dei copertoni Svelt da XC

Gli ultimi articoli in Tech Corner