I 25 anni di SRAM

I 25 anni di SRAM

David Roilo, 01/02/2014
Whatsapp
David Roilo, 01/02/2014

In un video per celebrare i 25 anni, SRAM racconta come sia arrivata da un’officina con 6 persone alle dimensioni di adesso:

Continui passi avanti. Miglioramenti ininterrotti. innovazione rivouzionaria. Quando ogni aspetto di ogni componente viene continuamente migliorato, il risultato sono prestazioni che sempliciemente non sono seconde a niente. E per veri appassionati di bici, non c’è soddisfazione migliore che ottenere il riding perfetto. La cosa più bella è che continuiamo a migliorarlo.


Ecco cos’è SRAM. Senza dubbio il ciclista occasionale apprezzerà il funzionamento, l’affidabilità e tutte le caratteristiche che ci si aspetta dai comopnenti. Ma sono i rider che vicono di bici che ci adorano di più, perchè le bici sono ciò che amiamo noi. Di fatto, sono il nostro unico amore.

SRAM è nata lavorando sulle trasmissioni con l’introduzione del Grip Shift. Per supportare l’innovazione, ha investito in Sachs Bicycle Company e costruito una fabbrica a Schweinfurt, Germania. Con l’obiettivo di espandersi ancora ed estendere la sua presenza nell’industria si è unita a RockShox. L’espansione è andata avanti con l’inglobazione di Truvativ e Avid: Sram è arrivata così a produrre trasmissioni integrate a molti altri componenti. Con ZIPP e Quarq sono arrivate anche ruote e componenti in carbonio e misuratori di potenza. Oggi lo sviluppo va avanti nel lavoro per il continuo miglioramento dei prodotti.sram_company

Se volete farvi una cultura sulla storia di SRAM, per il 25° compleanno è stato preparato un libricino che potete consultare online o scaricare: