La Lux diventa Downcountry: nuova Lux Trail

37

Forcella con più escursione, reggisella telescopico, gomme e manubrio più larghi, geometria più lunga e aperta: Canyon vitaminizza la propria full da XC, la Lux, e la rende interessante anche al di fuori delle gare. 120mm l’escursione all’anteriore, 110mm al posteriore.



.

Il telaio in carbonio in taglia M pesa 1905 grammi secondo quanto dichiarato dal brand tedesco, pur avendo la stessa robustezza di una bici di categoria 3, come la Neuron. Peso raggiunto anche grazie ai foderi alti che flettono, proprio come nel modello da gara. Cosa che si combina bene ad un basso rapporto di leva, che a sua volta permette di girare con un ammortizzatore gonfiato a pressioni relativamente basse.

A proposito di sistema di sospensione, Canyon utilizza anche sulla Lux Trail il sistema a tre fasi, che promette sensibilità ai piccoli urti, stabilità nel mezzo della corsa e progressività a fine corsa.

La componentistica è più massiccia della Lux da XC puro, con un manubrio da 760mm di larghezza, un reggisella telescopico da 125mm di escursione, cerchi da canale interno di 30mm, gomme da 2.35″-2.4″ e una forcella con steli più larghi come la Fox 34 SC o la Rock Shox SID 35mm.

Una buona notizia per chi mette mano alle bici: il passaggio interno dei cavi è interamente guidato.

Le protezioni in gomma sul telaio dovrebbero rendere la bici bella silenziosa.

Anche sulla Lux Trail è presente il Quixle, per poter rimuovere il perno posteriore velocemente grazie alla leva a scomparsa.

Per evitare che la catena venga risucchiata contro il telaio, Canyon ha creato un guidacatena minimalistico.

Sta per arrivarci una Lux Trail, state sintonizzati per il test!

Dettagli sul peso

Geometria

Montaggi

Prezzi

Lux Trail CF 9 Emily Batty Edition: 5.799€
Lux Trail CF 8: 5.299€
Lux Trail CF 7: 4.299€
Lux Trail CF 6: 3.299€

Canyon.com

 

Commenti

  1. ginogino:

    Finalmente anche la taglia S ha le ruote da 29 e per tutte le taglie sono disponibili (per adesso) da 3 a 10 giorni.
    diciamo che è una S molto abbondante...
  2. ginogino:

    Stando a cavallo della taglia S e M, ho sempre preferito la M, ma ben conscio che appena presa avrei dovuto cambiare l'attacco manubrio con uno più corto, sicuramente dovrei fare lo stesso anche con questa, sarebbe il rimpiazzo ideale alla mia vecchia camber, ma ormai mi sono gravellizato e sulle mie vecchie mtb solo manutenzione e ricambi per usura.
    secondo me se sei a cavallo tra S e M con questa sei S sicuro...
  3. occhio:

    LA CF7 veniva 3600€ tutta XT (pignone a parte) ora ne servono 4200€ direi che l'aumento c'è stato :p
    Comunque si la Trail CF6 ha un gran pezzo per ciò che offre , con le ruote poi se ci si trova bene si farà un upgrade in futuro, questa volta ho scelto lei :), ora speriamo che arrivi intera ahaha
    però ora ha i cerchi in carbonio... reggisella Fox Transfer e credo anche una sella migliore
    la mia CF7 2020 montava tutto XT, anche pacco pignoni, reggisella KS Lev SI, ruote X1700 e sella X1 (orribile) e veniva 3500, un anno fa. secondo me come aumento ci può anche stare
Storia precedente

Peter Sagan versione Bike Park

Storia successiva

Swiss Epic: i video dei primi 2 giorni

Gli ultimi articoli in News

Il nuovo truck di Mondraker

Benvenuti al nostro tour esclusivo dell’impressionante truck Mondraker Factory Racing! Unisciti a noi per scoprire ogni…

La vita di un trail

Cumberland ospita una delle reti di sentieri più vivaci dell’Isola di Vancouver, ma una rete di…