La Marin Alpine Trail diventa Carbon

7

YouTube video

La Alpine Trail viene dotata da Marin di un nuovo triangolo anteriore in fibra di carbonio ad alto modulo e dà origine alla Alpine Trail Carbon, che condivide molte caratteristiche con la versione in alluminio da cui deriva, compreso il carro in lega 6061.



.

Il formato ruota è da 29″ e il sistema di sospensione single pivot indiretto sfrutta una biella forgiata in un unico pezzo per aumentare la rigidezza, al punto da rendere superfluo l’archetto tra i foderi alti, per un carro più corto senza interferenze con la ruota o col tubo sella.

L’escursione della ruota posteriore è di 150mm e viene abbinata a 160mm di corsa della forcella. L’ammortizzatore è posizionato verticalmente, quindi lascia abbondante spazio per il portaborraccia sul tubo obliquo e per un porta utensili sotto al top tube.

Le geometrie sono decisamente aggressive, con angolo di sterzo molto disteso, tubo sella verticale e corto per lasciare spazio a reggisella dalla lunga escursione, carro molto corto e reach lungo su ciascuna taglia.

Due gli allestimenti disponibili per la versione Carbon, uno al prezzo di 3.345 euro e l’altro al prezzo di 4.295 euro.

Marin Bikes

 

Commenti

  1. 63,5° di angolo sterzo :maremmac: roba da DH !
    Simpatico e originale il video di presentazione , peccato che la mia ignoranza non mi abbia permesso di comprenderlo appieno :pirletto:
    Che cosa si intende per "fibra di carbonio ad alto modulo" ?
  2. La bici e’ bella ma non mi piace la sospensione single pivot . La Mia esperienza avendone avuto un paio con lo stesso sistema , in frenata la ruota posteriore copiava veramente poco senza contare che in entrata di curva o si derapava o se si entrava tanto frenati , magari X un errore di staccata , per buttarla giù occorreva mollare i freni . Questa sensazione non mi è mai piaciuta .
  3. MarcoM85BG:

    E' molto bella e il prezzo non sembra nemmeno così male! Non capisco però la differenza "al contrario" tra prezzi USA ed EUR:
    $3,189 USD / $4,199CAD / £3,045 / €3,659 (Questo per il primo modello carbon...)
    Magari è un errore di Pinkbike?

    Cioè costerebbe molto meno in USA, e questo già senza contare il cambio col dollaro... BOH! Infatti il prezzo in pounds è inferiore, quindi la probabilità di errore è molto alta secondo me... Ma cmq: dove ce le si può procurare le Marin in Italia?!
    Per il resto davvero ottima bici, l'ho noleggiata a Whistler l'anno scorso (la Alu montata Fox, quella azzurrina/verde con le scritte gialle e nere) ed è stata una compagna di giornata perfetta!
    Ste 29" 150/160 continuano a piacermi un sacco come "unica bici", cioè per tutti i girazzi e il bike park quando vuoi...
    Conta che in Canada/US i prezzi sono senza IVA, in quanto là viene applicata diversamente a seconda dello stato, mentre da noi dovrebbe essere ivato.
    Comunque si, la differenza è comunque alta...
Storia precedente

Garda con bivacco

Storia successiva

A velocità fotonica sulla neve

Gli ultimi articoli in News

Il nuovo truck di Mondraker

Benvenuti al nostro tour esclusivo dell’impressionante truck Mondraker Factory Racing! Unisciti a noi per scoprire ogni…

La vita di un trail

Cumberland ospita una delle reti di sentieri più vivaci dell’Isola di Vancouver, ma una rete di…