Lapierre 2015: nuova X Control e nuovo EI Shock Auto

Lapierre 2015: nuova X Control e nuovo EI Shock Auto

02/07/2014
Whatsapp
02/07/2014

Lapierre ha presentato a Les Gets la nuova gamma 2015 ecco le principali novità.

Ultimate program

Montarsi una bici componente per componente è il sogno di molti bikers, sogno che però spesso rimane tale per la difficoltà di reperire i pezzi o perchè la sostituzione non è sempre economicamente vantaggiosa.

Per poter accontare i riders più esigenti, Lapierre propone un nuovo programma di customizzazione chiamato “ultimate”. Il biker, tramite un configuratore, può scegliere i componenti che più lo aggradano. Scelto l’allestimento, il configuratore fa vedere come verrà fuori la bici montata, fornisce il peso finale ed il prezzo.

Oltre a queste informazioni viene fornito anche un codice relativo alla configurazione. Con questo codice ci si può recare da un rivenditore e far arrivare la bici.

Il programma è per ora disponibile sulla XR e sulla Zesty AM, ma altri modelli arriveranno a breve!

X Control

New entry per il 2015, la X Control nasce come bici da trail riding.

X Control 327

X Control 327

Escursione posteriore da 100mm accoppiata a forcelle da 120mm e ruote da 27,5″ la rendono una trail bike molto interessante.

Il telaio adotta un nuovo schema di sospensione l’FPS+. Traendo ispirazione dall’OST+ (lo schema di sospensione di Zesty e Spicy), anche l’FPS+ utilizza il tiro catena per inibire il bobbing durante la pedalata. La curva di compressione è però molto progressiva, questo quindi consente di avere una corsa posteriore che sembra molto più generosa di quello che è in realtà.

Per questo motivo ad un’escursione posteriore di soli 100mm viene accoppiata una forcella da 120.

X Control 227

X Control 227

X Control 127

X Control 127

 

 

 

 

 

 

 

 

La bici è interessante. Abbiamo avuto modo di provarla, state sincronizzati per il impressioni sul campo.

DH

Altra grossa novità per il 2015 di Lapierre è la nuova DH. Telaio completamente rivisto e riprogettato ora con ruote da 27,5″.

Trumpore_Lapierre

Photo: Dave Trumpore

Visto che ne avevamo già parlato, vi rimandiamo al relativo ARTICOLO per maggiori informazioni.

EI Shock Auto

L’EI Shock è l’esclusivo sistema di ammortizzatore elettronico “intelligente” sviluppato da Lapierre in collaborazione con Trelock e Sram.

Giunto oramai al 3° anno, il sistema è stato rivisto e migliorato in alcuni dettagli, pur mantenendo lo stesso principio di funzionamento. Vediamo le novità del nuovo EI Shock Auto

5437-details-016

La principale novità è che il nuovo EI Shock Auto abbandona definitivamente il grosso display che caratterizzava il sistema: troppo esposto e soggetto a facili rotture. Il nuovo EI Shock utilizza un computer più piccolo e discreto, posizionato a lato dello stem in una posizione molto più protetta. Ora si può capovolgere la bici senza problemi ed anche in caso di caduta è praticamente impossibile danneggiare l’unità.

5437-details-029Addio anche al comando remoto (ed al relativo filo). Ora il sistema si comanda da un unico pulsantino posto sul lato del computer. Un led colorato (verde-giallo-rosso) indica le varie modalità, nel seguente modo:

  • Luce continua: sistema in automatico. Quando il led è verde significa che l’ammortizzatore è aperto, quando è giallo che è su propedal e rosso sul bloccaggio. Il sistema cambia in automatico tra le varie modalità a seconda degli imput dei sensori posti su forcella e pedali.
  • Luce rossa lampeggiante: modalità manuale, ammortizzatore blocca
  • Luce gialla lampeggiante: modalità manuale, ammortizzatore sulla posizione intermedia.
  • Luce verde lampeggiante: modalità manuale, ammortizzatore aperto.
  • Luce verde-rossa lampeggiante: batteria scarica, l’ammortizzatore passa sulla modalità aperta

Screen Shot 2014-07-01 at 10.46.56 AM

 

Anche la batteria è stata modificata, offrendo ora la possibilità di montare in contemporanea il porta borraccia o la batteria del nuovo XTR DI2. Lapierre offrira il nuovo XTR DI2 su alcuni modelli, ma purtroppo sarà necessario utilizzare due batterie separate causa la non intercompatibilità tra i vari connettori.

Piccole modifiche anche a livello di taratura del sistema: ora l’EI Shock si attiva con una cadenza di sole 35 pedalate al minuto. Con l’utilizzo di guarniture monocorona e ruote da 29″ si è infatti notato che le 45rpm necessarie prima per attivare il sistema erano un po’ poche per riders abituati a pedalare rapporti molto duri con cadenze basse.

Zesty e Spicy

Zesty e Spicy rimangono invece invariate con però delle piccole differenze negli allestimenti che ora prevedono componentetistica Shimano o Sram e sospensioni Rock Shox, con la Pike davanti su numerosi modelli.

Anche l’ammortizzatore posteriore è stato rivisto, con nuovi tuning dell’idraulica e nuovi manicotti High Volume. Il funzionamento è notevolmente migliorato rispetto agli anni passati.

Molto belle ed accattivanti le nuove grafiche, ispirate al motocross. Qui di seguito la gamma completa:

Zesty TR

120-120mm con ruote da 29″ per una trail bike a tutti gli effetti.

Zesty TR 329

Zesty TR 329

Zesty TR 529

Zesty TR 529

Zesty TR 829

Zesty TR 829

Zesty AM

150-150 per una AM-enduro con ruote da 27,5″.

LP-5417-Zesty-AM-327

Zesty AM 327

LP-5427-Zesty-AM-427-EI-SHOCK

Zesty AM 427

LP-5437-Zesty-AM-527-EI

Zesty AM 527

Zesty AM 827

Zesty AM 827

Spicy

La bici enduro di casa Lapierre, con 150mm dietro e 160 davanti. Ruote da 27,5.

Spicy 527

Spicy 527

Overvolt

Nuove interessanti novità anche nella gamma delle bici elettriche che ora si amplia notevolmente, con l’aggiunta di interessanti modelli full suspended con batterie da 400W.

Overvolt HT900

Overvolt HT900

Abbiamo provato l’Overvolt full e dobbiamo dire che ci ha piuttosto sorpreso. A breve tutti i dettagli!