Novità OneUp: EDC Thredless Carrier e V2 EDC Tool

11

OneUp presenta due novità per trasportare comodamente gli attrezzi necessari alle riparazioni di emergenza all’interno del cannotto di sterzo della forcella.

Il primo è il nuovo sistema porta attrezzi EDC Thredless Carrier che non necessita di filettare internamente il cannotto mentre il secondo è il nuovo multi tool a 20 funzioni V2 EDC Tool, compatibile con il nuovo EDC Thredless Carrier e con tutti i precedenti sistemi dedicati di OneUp.

Installare il sistema EDC Thredless Carrier è piuttosto semplice e veloce dato che non occorre filettare il cannotto della forcella ma funziona da tirante, ancorandosi alle due estremità del cannotto. È compatibile con tutte le forcelle escluse le versioni di Fox 38 con cannotto ovale e le forcelle Cannondale Lefty.

Di seguito gli attrezzi inclusi nel nuovo V2 EDC Tool che ora, tra i numerosi attrezzi e ricambi, comprende anche lo smagliacatena.

Il sistema EDC Thredless Carrier è disponibile in 9 differenti colori al prezzo di 40,50 euro mentre il prezzo del V2 EDC Tool è di 59 euro. Entrambi sono disponibili da oggi sul sito di OneUp Components.

 

Commenti

  1. ma quanto poco mi piacciono ‘sti accrocchi distribuiti per i vari pertugi di una bike... convinto più che mai che il classico tool pieghevole messo in tasca o in zaino sia millemila volte più pratico che ogni volta smontare aprire cercare... e poi... vai a rimettere a posto il tutto... ovviamente in tasca perchè non riesci a riincastrare a dovere i vari pezzi e inserti, sperando che non ti sia caduto niente a terra in mezzo a erba foglie sassi sporco
    e che nessuno mi venga dire che in tasca un minitool sia pericoloso
  2. DoubleT:

    ma quanto poco mi piacciono ‘sti accrocchi distribuiti per i vari pertugi di una bike... convinto più che mai che il classico tool pieghevole messo in tasca o in zaino sia millemila volte più pratico che ogni volta smontare aprire cercare... e poi... vai a rimettere a posto il tutto... ovviamente in tasca perchè non riesci a riincastrare a dovere i vari pezzi e inserti, sperando che non ti sia caduto niente a terra in mezzo a erba foglie sassi sporco
    e che nessuno mi venga dire che in tasca un minitool sia pericoloso
    se vuoi ti vado a cercare le foto della gente con il multitool tatuato sulla schiena dopo una caduta, perché ce l'avevano in tasca.
    Inoltre è molto più veloce da usare il tool nel cannotto che non nello zaino.
Storia precedente

[Video] Adolf Silva – Come with Us – Pushing Freeride to the Limits

Storia successiva

[Test] Batticatena STFU

Gli ultimi articoli in News