MTB Connection Winter - Rupert Fowler

Nukeproof Reactor ST: una XC aggressiva ispirata da Sam Hill

36

Lo scorso settembre Nukeproof ha presentato la Reactor, nuovo modello da trail del brand britannico disponibile sia in versione 27.5 che in versione 29, sia in carbonio che in alluminio. Durante il Mountain Bike Connection Winter di Massa Marittima, Nukeproof ci ha mostrato una nuova versione in edizione limitata della Reactor, ispirata alla bici realizzata per consentire a Sam Hill di correre alcune gare australiane di cross country per allenamento.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

La Reactor ST (Short Travel) è disponibile esclusivamente con telaio in carbonio e in tre taglie (M/L/XL). Ferma la bilancia a 12,7kg.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

Le geometrie sono regolabili su due posizioni e l’escursione posteriore è di 125mm. L’ammortizzatore è un FOX Float DPS Factory EVOL.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

La forcella FOX 34 Factory FiT4 dispone invece di 130mm di escursione.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

La Reactor ST è disponibile solo nella versione con ruote da 29 pollici, nello specifico delle DT Swiss XM1501.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

I copertoni sono cross country oriented, dei Maxxis Rekon Race 2.35″ con carcassa EXO.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

La trasmissione è Shimano a 12 velocità con componenti misti. La guarnitura è del gruppo XT.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

Mentre il cambio proviene dal gruppo XTR.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

Anche i freni sono Shimano, per la precisione degli XT 8100 a 2 pistoncini, con dischi Ice Tech.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

Il cockpit è marchiato Nukeproof con manubrio Horizon Carbon e attacco manubrio Horizon.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

Il passaggio dei cavi è interno al telaio e il chainstay e il tubo obliquo sono protetti da gusci in gomma.

MTB Connection Winter – Rupert Fowler

A completare l’allestimento da trail leggera che strizza l’occhio al cross country aggressivo troviamo un reggisella RockShox Reverb Stealth da 125mm di escursione.

Geometrie

Allestimento e prezzo

La Reactor ST sarà disponibile a partire da aprile 2020 in un unico allestimento e in tiratura limitata con un prezzo al pubblico di 4.899,99 sterline.

Nukeproof

 

Commenti

  1. Strano che abbiano deciso di montare cerchi con un canale interno di 25mm visto che ormai nel cross country è abbastanza comune vedere cerchi da 30mm e gomme da 2.3/2.4...
  2. ripeto il mio giudizio sulla nuova tallboy: una xc senza comandi remoti per le sospensioni non è xc. questa ha pure la 34 standard...
  3. Tra questa, la Tallboy e la YT Izzo, sembrerebbe sia in corso un mini ritorno a bici piú agili e pedalabili. Anche perché, io per primo sulla mia Hightower, siamo in tanti ad essere "sovraequipaggiati".
Storia precedente

E i negozi di bici?

Storia successiva

Coronavirus: quale distanza mantenere in bici?

Gli ultimi articoli in News

Fuego

Dal Guatemala a Peru passando Bolivia, Kilian Bron ha trascorso due mesi pazzeschi nelle Ande. Ecco…