Nuova Canyon da enduro con variazione della cinematica?

Già un anno fa vi avevamo parlato della bici di Fabien Barel. Si trattava di un prototipo in alluminio il cui ammortizzatore era nascosto. Alla EWS #1 in Cile Barel si é presentato con una bici mimetizzata come si fa con le nuove auto. Il telaio sembra in carbonio, come si evince da questa foto degli amici di MTB-News.de. Rimane nascosto il punto cruciale del telaio: la costruzione intorno all’ammortizzatore.

large_Canyon_Erlknig-1

Guardando fra i brevetti si vede che Canyon ha brevettato un sistema con cui cambiare la cinematica della bici grazie ad un controllo remoto che va a toccare il punto di infulcro dell’ammo. Eccovi la descrizione in inglese. Gli ingegneri fra di voi sapranno dedurne qualcosa in più?

Screen Shot 2014-04-21 at 17.34.05

Screen Shot 2014-04-20 at 22.40.01

Resta il fatto che dovrebbe mancare poco alla presentazione della nuova bici, visto che é evidente che Canyon vuole che se ne parli.

Storia precedente

Denny Lupato vince a Punta Ala

Storia successiva

Aggiornamento infortunio Fabien Barel

Gli ultimi articoli in News

La miniera

Le miniere di carbone del Belgio, da dove proviene Thomas Genon, il protagonista di questo video,…

La pioda

Brendan Fairclough aveva visto una placca di roccia spettacolare durante il suo trasferimento da Lenzerheide all’aeroporto…