Nuova Mtb 29er in titanio per Firefly Bicycles

Nuova Mtb 29er in titanio per Firefly Bicycles

17/11/2011
Whatsapp
17/11/2011

[img]http://fireflybicycles.com/wp-content/uploads/2011/02/FireflyBicycles.png[/img]

A molti di noi il marchio “Firefly Bicycles” non dice nulla o quasi. Si tratta di una piccola industria artigianale, fondata a Boston da Jamie Medeiros e Tyler Evans, ingegneri e creatori materiali dei telai Firefly, ai quali si è aggiunto in seguito Kevin Wolfson, designer telaista con un ottimo curriculum sportivo su strada e nel ciclocross. Firefly tratta esclusivamente titanio e acciaio, rigorosamente su misura, con qualsiasi opzione scelta dall’utente, senza alcuna limitazione. Telai “tailored”, cuciti addosso, per soddisfare ogni desiderio dell’utilizzatore. Ogni telaio viene fotografato nel corso dei vari passaggi produttivi, fino alla realizzazione del prodotto finito, con un book fotografico che viene poi consegnato all’acquirente.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41476][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_576/41476.jpg[/img][/url]

Benché finora Firefly abbia prodotto solo modelli stradali e da ciclocross, sia in titanio che in acciaio, è notizia di questi giorni l’imminente realizzazione di una gamma di mountain bike hardtail 29er in titanio, cui farà seguito anche una classica da 26 pollici, oltre a una special “monster cross” per ospitare pneumatici fino a 3.8” di sezione, recente tendenza che sembra riscuotere molti adepti negli States.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41477][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41477.jpg[/img][/url] [url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41482][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41482.jpg[/img][/url]

I primi telai Mtb 29er dovrebbero essere pronti per la fine del mese di Novembre, per cui al momento non sono disponibili foto complete, ma solo alcune immagini dei due prototipi saldati personalmente, come tutti i telai Firefly, da Tyler Evans o meno frequentemente da Jamie Medeiros.
Già avviata invece la produzione degli splendidi forcellini in titanio grado 5 (6Al – 4V), forgiati e lucidati, con scritta incisa sull’innesto ruota.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41478][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41478.jpg[/img][/url] [url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41483][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41483.jpg[/img][/url]
[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41481][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41481.jpg[/img][/url] [url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41484][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41484.jpg[/img][/url]

Come per tutti i telai Firefly, anche per questa Mtb 29er si potrà scegliere la tipologia del materiale (titanio di grado 5 oppure 9), la sagomatura dei tubi, compresi quelli del carro posteriore, il tipo di tubo sterzo (a diametro costante, differenziato, per serie sterzo integrata oppure oversize per forcelle Cannondale), la scatola del movimento centrale (passo inglese, italiano, press-fit, BB30, ecc), il reggisella integrato o meno, il tiraggio dei cavi, la finitura del telaio (spazzolato, lucidato, con scritte laserate o anodizzate, ecc), e tanti altri optional previsti per i telai Firefly, non solo Mtb, come ad esempio i supporti per i parafanghi, la pompa o il portapacchi, il passaggio cavi per ospitare il cambio Rohloff, il connettore sui tubi obliquo e orizzontale per dividere in due il telaio in caso di trasporto in una comune valigia, la trasmissione a cinghia per le bici di tipo “urban commuter”.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41474][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41474.jpg[/img][/url] [url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41475][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41475.jpg[/img][/url]

Il prezzo del telaio Mtb 29er si aggira sui 3.800 dollari, che al cambio attuale corrispondono a qualcosa meno di 3.000 euro, cui vanno aggiunte le spese di spedizione, perché Firefly è un vero e proprio “atelier” senza punti vendita.
Vi è anche la possibilità di acquistare la bici completa, oppure il frameset e i componenti desiderati, perché Firefly lascia la massima libertà di scelta.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41479][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41479.jpg[/img][/url] [url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=41480][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/3694/thumbs_200/41480.jpg[/img][/url]

Non solo telai Mtb ma anche manubri dedicati, ovviamente anch’essi in titanio, tutti con diametro centrale da 25.4 mm ma dotati di spessore per adattarsi ad attacchi da 31.8 mm. L’utente può scegliere larghezza e grado d’inclinazione, forma (flat, low-rise) e spessore della tubazione in funzione del peso e dell’utilizzo che se ne vuol fare.
Il prezzo di un manubrio è di 175 dollari, poco più di 130 euro.

Reggisella offset 5 mm Reggisella

Sono invece in catalogo da tempo i reggisella in titanio, nel solo diametro da 27.2 mm, con lunghezza fusto fino a 380 mm, offset da 3 a 20 mm, con finitura e colore scelti dall’utente.
Prezzi di 300 dollari (circa 230 euro) se acquistato da solo, 250 dollari (circa 190 euro) se acquistato assieme al telaio.

Tutte le info e una vasta fotogallery sul sito ufficiale Firefly Bicycles.
[img]http://fireflybicycles.com/wp-content/uploads/2011/02/FireflyBicycles.png[/img]