Nuova Orbea Oiz, la full da XC più leggera del mondo

197

Orbea presenta la nuova Oiz, la full da XC del marchio spagnolo. Due le versioni disponibili, una con 100mm di escursione anteriore e posteriore, una con 120mm. Il telaio è identico, quello che cambia è la corsa dell’ammortizzatore (40 vs 45mm). Due anche i materiali con cui è fatto il telaio: carbonio o alluminio.

Qui trovate il nostro test dettagliato.



.

Dettagli

Ruote: 29″
Escursione: 100mm davanti e dietro (versione XC) / 120mm davanti e dietro (versione TR)
Materiale telaio: OMX carbon, OMR Carbon or Hydro Aluminum
Taglie: S / M / L / XL
Prezzi: da €2399 a €8599 (vedere in fondo all’articolo)
Personalizzazione: grafiche e colori personalizzati con il programma MyO

Riduzione di peso

Orbea ha ridotto il peso del telaio di 250 grammi tramite questi accorgimenti:
– Carbonio OMX per il telaio e il carro posteriore
– Fodero posteriore da 430 mm
– Flat mount
Il risultato: la bi-ammortizzata più leggera sul mercato. Il telaio della Oiz in carbonio OMX pesa in taglia media 1740gr con ammortizzatore, il telaio Oiz in carbonio OMR pesa 2050gr, sempre in taglia M con ammortizzatore.

Fiberlink

Nella ricerca di rigidità e linee pulite, abbiamo sviluppato il Fiberlink iniettato a fibra lunga. Con la perfetta combinazione di peso ridotto ed elevata rigidità, Fiberlink si integra perfettamente con le forme di Oiz e del tubo verticale.

Squidlock

Un comando remoto a tre posizioni: compatto, leggero e funzionale a cui è anche possibile aggiungere il pulsante per azionare il reggisella telescopico.

Inside line

È il modo più veloce e il percorso ottimale perché i cavi di controllo siano a portata di mano.

Il blocco dell’ammortizzatore posteriore brevettato è completamente invisibile, protetto dal fango e non intralcia mentre si prende la borraccia. I controlli sono accessibili e facili da usare, l’attacco dell’ammortizzatore è quindi il più fluido e accattivante sul mercato. È un piccolo dettaglio, ma quando la tua bici è ottimizzata, personalizzata e resa una vera e propria arma, l’ossessione per i particolari non è certo una banalità.

Doppia borraccia

Una delle caratteristiche più semplici della nuova Oiz è stata una delle più complesse da realizzare: i telai MD, LG e XL sono tutti dotati di due supporti per portaborraccia nel triangolo anteriore. Lo spazio aggiuntivo reso disponibile dall’instradamento dei cavi Inside Line ti consente di avere dell’acqua in più a portata di mano anziché in tasca o sulla schiena.

OC Cockpit

La famiglia Orbea XC sfoggia un nuovissimo look integrato con un design completamente unico della series sterzo OC / distanziali / attacco manubrio. Il sistema include l’opzione per il supporto per computer compatibile con tutte le principali marche che utilizzano adattatori standard. I componenti OC sono intercompatibili fra loro.

Geometria

Prezzi e montaggi

Orbea.com

 

Commenti

  1. oettam20:

    Si ma è ancora la stessa bici di due anni fa solo con il carbonio più leggero...
    Epic, Scalpel e Supercaliber nel frattempo hanno rilanciato l'offensiva con modelli totalmente nuovi.
    Speravo in qualcosa di più
    Pensa la scott spark che è la stessa dal 2016!
  2. jz91:

    Bah telaio più leggero e poi ti schiaffano per forza mezzo chilo o giù di lì di telescopico anche sulla versione da gara...

    Per ora quelli di Specialized sono gli unici che offrono il power meter incluso che è quello che molti veramente cercano a certi livello di prezzo

    A livello di prezzo alla fine sono tutte li visto che il pm va preso a parte con l'extra qui di dover pagare per un telescopico che verrà tolto e lasciato a prendere polvere...(telescopici e vari vanno lasciati come extra per chi gli vuole non essere imposti a tutti IMHO)
    Ancora contro questo componente. Ormai fortunatamente fa parte della mtb. Se sei contrario lo puoi togliere e pedali senza sella
  3. MrGuado:

    Ribalto la domanda: sbaglio o più si va avanti e più la gente si lancia a spendere cifre folli per andare in bici? A me pare pazzesca 'sta cosa.
    Ovvio da sport per uomini rudi a teatrino delle vanitá. É giusto che tengano questi prezzi.
Storia precedente

Yeti presenta la Arc 35° anniversario

Storia successiva

Campionati del Mondo 2020: il programma di Leogang

Gli ultimi articoli in News

Brett Rheeder: Circles

Dal deserto di Atacama a Queenstown, alla ricerca di pendii intonsi da percorrere, alle sessioni di…