Quarq TyreWiz: telemetria per pneumatici

Quarq TyreWiz: telemetria per pneumatici

Francesco Mazza, 19/04/2018
Whatsapp
Francesco Mazza, 19/04/2018

Quarq presenta un nuovo prodotto dedicato alle performance degli pneumatici. TyreWiz è il primo prodotto di questo genere: un sensore in grado di comunicare in tempo reale allo smartphone o al ciclocomputer i dati riguardanti la pressione del copertone. Con i dati letti dal sensore, si può facilmente trovare la pressione ottimale che garantisca scorrevolezza, tenuta, grip e comfort in base al tipo di terreno che si sta affrontando, tutto in relazione al proprio peso e stile di guida, nonché altitudine e altri fattori che possono influenzare la pressione, dato che il sensore si basa su dati effettivi letti durante il riding ogni singolo secondo.

TyreWiz è formato da un sensore incorporato su di supporto per valvole di tipo Presta. Si monta in sostituzione del “core” della valvola, ovvero la parte smontabile, quindi si può utilizzare sia su camere d’aria con valvola smontabile che su tutti i sistemi Tubeless, con qualsiasi dimensione di pneumatico, sia MTB che BDC. L’uso di lattice non interferisce con il funzionamento e non danneggia il sensore, che ovviamente è impermeabile anche esternamente.

Funziona tramite batterie a bottone di tipo CR1632, sostituibili e incluse nella confezione, e la durata è garantita per 300 ore di utilizzo. Pesa solo 10 grammi. I dati possono essere letti e gestiti, tramite l’apposita app, su smartphone sia iOS che Android, ai quali il TyreWiz si interfaccia tramite pairing NFC. L’accuratezza delle rilevazioni è di 1PSI con una tolleranza di +/- 2%. Un led sul sensore, oltre che un avviso sullo smartphone, indica quando la pressione è troppo alta o troppo bassa.

Disponibilità: 1 Giugno
Prezzo: €259 la coppia

Quarq