Ritchey presenta la Swiss Cross 25th Anniversary

[Comunicato stampa]

Per celebrare il 25° anniversario della iconica Swiss Cross, Ritchey presenta un’evoluzione dell’originale e una serie limitata del telaio.



.


Mendrisio, Svizzera (12 April, 2019) –Tom Ritchey disegnò e costruì la prima bici da ciclocross Swiss Cross 25 anni fa, fornendo al leggendario ciclista svizzero Thomas Frischknecht la miglior bici possibile per la sua serie di vittorie in ciclocross lungo l’Europa.


Frischknecht vinse molte corse e campionati in sella alla leggendaria Swiss Cross, facendola diventare una bici iconica tra gli amanti del CX e tutt’oggi tra quelli dell’acciaio.

Oggi Ritchey è orgogliosa di presentare la nuova Swiss Cross. Evoluta grazie a decadi di esplorazioni, corse, vittorie e semplice riding  la nuova Swiss Cross offre le sue leggendarie qualità combinate con i moderni standard come la compatibilità Fiat-Mount per i freni a disco, perni passanti, forcella full-carbon ed una geometria adatta ad una posizione in sella più aggressiva. Con un passaggio ruota compatibile con copertoni sino a 40mm la nuova Swiss Cross è una bici per vincere gare in CX, una Gravel pronta all’uso, un’esploratrice per ogni tipo di trail ed una bici per un uso a 360°.

In omaggio alla bici con cui corse Frischknecht i campionati europei Ritchey metterà in commercio una serie limitata di 100 telai Swiss Cross dipinti nel glorioso rosso e bianco sfumato, oltre alla colorazione nera normale. Le caratteristiche tecniche sono identiche, ma questi esclusivi telai sono numerati individualmente e spediti co una speciale mini campanella che si può attaccare al manubrio con il velcro.

Storia precedente

Griffus: nuovi copertoni enduro race da Hutchinson

Storia successiva

[Test] Manopole Fabric Silicone e AM

Gli ultimi articoli in News

Il nuovo truck di Mondraker

Benvenuti al nostro tour esclusivo dell’impressionante truck Mondraker Factory Racing! Unisciti a noi per scoprire ogni…

La vita di un trail

Cumberland ospita una delle reti di sentieri più vivaci dell’Isola di Vancouver, ma una rete di…