MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Santacruz presenta la nuova Nomad

Santacruz presenta la nuova Nomad

Santacruz presenta la nuova Nomad

01/04/2014
Whatsapp
01/04/2014

2014_SCB_Nomad_C_3-4_BLK

La nuova Santacruz Nomad arriva alla 3^ generazione,con il telaio in carbonio completamente ridisegnato e le ruote da 27.5″.

Angolo sterzo aggressivo di 65° per una guidabilità da V10, da cui prende anche il leveraggio alto. 165mm di escursione ed un assorbimento migliorato sui piccoli urti.

Underside TT Exp Hard Light Shape

Carro molto compatto con un leveraggio basso più protetto ed un pollice di reach in più al posto di pilotaggio, combinato con un angolo sella più chiuso per una posizione di pedalata più efficiente.

senza titolo-1

Nuovo passaggio cavi interno otenuto tramite piccole tubazioni in carbonio stampate direttamente dentro i tubi.

Reggisella 31,6″ per Reverb Stealth 150mm

Portaborraccia interno al triangolo compatibile con i piggyback degli ammo

2014_SCB_Nomad_C_Frame_BLKDropouts e attacchi freno full-carbon

Attacco ISCG-05 in carbonio

Perno 142mm

BB filettato

1234

Colorazioni stealth black o aqua/magenta con forcella e decals coordinate.

Disponibilità immediata.

2014_SCB_Nomad_C_3-4_BLU

• 165mm VPP suspension!
• New compact lower link and V10-style upper link!
• Full carbon frame and swingarm in S, M, L & XL sizes!
• Single-chain-ring-only design!
• Internal routing!
• 27.5” wheels, with new carbon ENVE M70 option!
• RockShox Pike RCT3 Solo Air160mm fork!
• RockShox Monarch Plus Debonair or Vivid Air RC2 shock!
• USA pricing from $6,599 complete for SRAM X01 build, inc. Reverb Stealth! • $2,999 frame only!
• Frame weight from 6.2 lbs (2.8 kg)!
• Complete from 27.1 lbs (12.3kg)!

Geometrie:

Screen Shot 2014-04-01 at 03.53.59

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Dario
Dario

Puttanazza! Santa Cruz non lavora bene….di più!

franco24
franco24

Baaahhh…. più che un’enduro, mi sembra una freeraidona; non so, preferivo la vecchia!!!!

prolive
prolive

Beh essendoci gia’ la Bronson, mi sembra giusto puntare + sulla discesa.

maramouse
maramouse

BB filettato: sembra una cosa banale, che possa tranquillamente passare in secondo piano, rispetto a tutto il resto, ma per me, invece ha la sua importanza, sono allergico ai press fit…

rsagittario59
rsagittario59

bella è bella!!!

8p8
8p8

Concordo pienamente, anche io sono allergico al PRESS FIT

xbeppex
xbeppex

colorazione blu-rosa mooooolto gaiaaaa! come fai andacci in giro?
l’altra colorazione stupenda..ma ha completamente copiato la enduro 29 carbon!!

Marco Toniolo
Marco Toniolo

come fai a dire una cosa del genere? Fosse anche solo per il carro….

xbeppex
xbeppex

io non ho parlato di specifiche tecniche…che è una bomba e che trita qualsiasi cosa su cui si passa è scontato..il nome Nomad basta e avanza …mi era soffermato alla sola estetica..quel rosa non mi piace per niente…accostato a quell azzurro poi… mentre la stealth black è bellissima..ma non ti sembra un po uguale a questa ?? http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/117429/thumbs_576/564143.jpg

ripeto..sto parlando solo di estetica e colorazioni..

Marco Toniolo
Marco Toniolo

ehm…. no, non mi sembra proprio uguale

SuperDuilio
SuperDuilio

Beppe non lo è affatto, stai paragonando un VPP con un Horst. Comunque a mio avviso sei libero di esprimere un parere diverso su tutto….viva la diversità! Che poi sul forum ci sia gente che adora sparare dei meno a raffica non appena si è contrari a qualcosa è un dato di fatto.

xbeppex
xbeppex

concordo su quello che dici! parecchi su questo fanno i pro e i meccanici di turno..poi non ci capiscono una mazza e manco ci sanno anda in mtb…
cmq io non stavo paragonando affatto i dati tecnici..so benissimo che un horst non è un vpp….parlavo di estetica , in particolare dei colori e delle vernici scelte..stop…il turchese sembra la yeti..e l’altra la enduro..poi se insistete a dire di no va bene..
resta il fatto che ti stimo per la risposta e i toni pacifici anche avendo opinioni diverse..!

jomark
jomark

CaXXo che spettacolo la stealth/carbon !!!

Paolo Done

veramente bella …… però “Single-chain-ring-only design!” ……. parlerò solo perchè non l’ho mai provato l’xx1 …… ma il padellino anche se poco un po lo uso 🙁 ……. adesso tutti mi direte si ma dietro hai un 40 …… comunque sarà il mio mezzo dal 2015 magari non magenta & pink

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Su un mezzo del genere la doppia, nel 2014, non c’entra una mazza 🙂
Vedrai il test della Intense Tracer 265c….

bizzu
bizzu

Scusa ma questa mi sembra un’esagerazione….ok nel 2014 di sicuro la doppia su una enduro non sarà di moda, ma se voglio andare in bici per divertimento senza inutili esasperazioni la doppia ci sta come il cacio cui maccheroni.

Poi se parliamo di mezzi comprati per andare a fare i poser allora ti do pienamente ragione….li sopra c è il non plus ultra della moda 2014 e sarebbe così naif una doppia….

prolive
prolive

Ma hanno cambiato il diametro del tubo sella? E’ 31,6.

franco24
franco24

raga adesso lancio un bestemmione: “mi fa ca…….gheeerrrrrrrrr”. Solo perché l’ha presentata Santacruz non significa che deve essere necessariamente bella……
😉

baffosardi
baffosardi

Obiettivamente a parte i colorini acchiappa modaioli..il telaio è molto meno personale della vecchia..che ha uno stile..la gobba sul nomad è il suooo .
Hanno tolto la gobba..sacrilegio!
Comunque come somiglianze invece ci vedo molto la Intense Tracer carbon appena presentata…

SuperDuilio
SuperDuilio

Stravero….Intense 😉

tOriO
tOriO

che spettacolo! Ma di queste enve m70 si sa qualcosa? Mi piacerebbe avere informazioni dul profilo dei cerchi, larghezza esterna/interna,…

Marco Caracciolo

Senza dubbio una bici più che interessante (anche a livello di misure e geometrie) ma ha, a mio avviso, perso molto in personalità. In ogni caso l’unica enduro su cui punterei al momento se potessi permettermela.

Luca Kukit
Luca Kukit

A mio parere esteticamente ha perso un po’ di personalità. Rimane sempre una bella bike ma prima era particolare ed unica. Inconfondibile! Fatto sta che se il mio Nomad con 2012 va alla grande con le vecchie geometrie, questa sarà migliorata di gran lunga. Attendo con ansia un test. Magari fatta da chi in discesa la spreme per bene visto che parliamo di bici più orientata alla discesa.

jumperlevo
jumperlevo

Bellissima ma resterà per sempre un miraggio… il prezzo è una follia, come tante altre bici. Ho ripiegato su una cube, brand per poveri mortali.

pablito_
pablito_

prevista solo la versione carbon?

ducams4r
ducams4r

A me piace molto!
Finalmente Pike come primo montaggio, calotte filettate molto più pratiche, ottime misure.
Qualcuno sa se hanno messo anche l’attacco PM per il freno posteriore?

In USA il solo telaio costa 2990$, voglio vedere in Italia, il caro DSB, a che prezzo ha il coraggio di proporlo…

prolive
prolive

No…. IS….. e non riesco a capirne il motivo, non ha senso.

Paulento
Paulento

ma che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee….sempre sta storia dei prezzi!

vito e alloggio
vito e alloggio

Esagerata. Questa è un sogno erotico! Azzurra e rosa poi, va bene sia per i maschietti che per le femminucce e pure per i transgender, la prenderei cosi! Nel 2017 la comprerò usata

Domingosh
Domingosh

Dsb li proporrà secondo i prezzi dettati da SC in UE
e cmq, i built kit sono in linea con altri mezzi di pari fascia
ciò non vuol dire che siano economici visto che parliamo di circa,6800€ ma pari ad altre case USA

Marco Caracciolo

Non ricominciamo come con la presentazione della Bronson per favore: DSB ha prezzi imposti. Se Santa Cruz è cara comprate (compriamo) altro ma non lamentiamoci con chi non c’entra nulla.

mascio
mascio

Bella é bella ma per me resta in vetrina!

Marx77
Marx77

Contento che vi piaccia, per me è banale, ma di un banale mai visto; che personalità ha? No, descrivetemelo perchè io faccio fatica a comprendere ciò.
La Nomad ha sempre avuto una linea originale e affascinante dalla nascita, perdendone un pochino per strada nel corso delgi anni, ma ancora con il suo bel carattere. Bene questa non ha nulla, standard e finita li, la classica biga con la singola, 27.5, e tutto quanto previsto; che tristezza ragazzi e ancora di più che sarà apprezzata da molti di voi, non per polemica, ma basta che ci sia scritto SC e via…..
Mah……

vndlrt
vndlrt

assolutamente e totalmente concorde con te!!!

già la seconda serie è stata “addolcita e se vogliamo banalizzata”, ma senza perdere di personalità (dimostrazione di quanto sia poi stata copiata!!!)

questa è a parer mio un passo indietro (esteticamente) e un seguire la tendenza (più che imporla)

molto bello invece il carro posteriore con il link interno….

Enrico161085
Enrico161085

165mm al posteriore,65 gradi HA 12-13 kg montata…banalissima,quante se ne vedono cosi’ in giro di bici,davvero se avesse avuto la gobba si che sarebbe stata una gran bici….ma cosa state dicendo???a me che sia santa cruz o cube o rockrider frega poco,l’unica bici in commercio che si avvicina in qualche modo a questa è la banshee rune,la genius LT e la specialized ENDURO e la nuova intense(che non ha questa esc al post) hanno angoli piu’ chiusi nonostante reach altrettanto ampi…..

roberto erreuno
roberto erreuno

Yt Capra pro a poco più del solo prezzo del telaio di Santacruz http://www.yt-industries.com/shop/en/Bikes/Trail/Capra-CF-Pro oppure la trek Slash.
Comunque gran mezzo!

Enrico161085
Enrico161085

Bravo!!!la capra è molto molto simile,leggermente piu’ chiusa ma molto piu’ abbondante a parità di misura…per la slash devi prendere una misura in piu’ in paragone per avere lo stesso reach….

Marx77
Marx77

Appunto, allora “mi prendo” una Rune che è anche più bella……..ma chiaramente non ha la scritta SC

Enrico161085
Enrico161085

certo,costa meno è vpp anche lei ad ha anche il chainstay piu’ corto che personalmente preferisco…ed in piu’ hai la possibilità di variare le geometrie anche se pesa qualcosina in piu’…..occhio che non ha la gobba pero’!!!!

raven
raven

magari è solo bella da guidare pensa un po!

David Roilo
David Roilo

Vero che esteticamente è più banale, ma cosa faceva la gobba oltre ad alzare il peso, lo standover e le possibilità di urto tra comandi cambio e tubo orizzontale?

laureneguzzi982
laureneguzzi982

La gobba gli dà quel tocco che manca a tutte le altre …. per cui unica !!!! 🙂
Se non avesse avuto quella gobba io non l’avrei presa …. e mi sarei dretto come ben sai verso le tedeschine molto più economice e che per fare ciò che faccio e come faccio io sicuro andavan bene comunque 🙂 ……

Tondo66

La gobba ha anche una funzione tecnica in presenza di downtube sagomati ad S molto accentuata: aiuta a passare i test EN senza dover usare gusset esagerati o aumentare lo spessore dei tubi.

simo89
simo89

Veramente notevole questa nomad soprattutto quella acqua e magenta. Io sono affascinato da quello che fa santacruz…..sia la nomad che la bronson sono le bici dei miei sogni da biker….Bellissimo anche il video.

Buongiorno
Buongiorno

Io causa rottura carro posteriore della Nomad, sono passato alla Bronson. Quale cambio più azzeccato non potevo fare, adesso come adesso non torno indietro, visto poi i trail e i viaggi che faccio, molto più pedalabile, più guidabile nello stretto risponde a volte anche troppo eccessivamente, ma sono nervoso pure io.

marco scali

Finalmenta l’hanno aggiornata, geometricamente era rimasta troppo indietro rispetto alle enduro moderne
Bel mezzo!!

Adri26
Adri26

troppo perfetta, mi vergognerei a portarla….scherzo ovviamente…

lagranara
lagranara

Trigger, Jeckill, Tracer e Nomad: devo dire che il livello estetico è altissimo, una più bella dell’ altra. Il funzionamento a questi livelli lo è altrettanto. Ci attende un grande futuro, almeno per gli occhi: perché se continua così l’ andazzo lavorativo, potremo solo guardare e guardare e guardare…

g0ldr4k3
g0ldr4k3

onestamente l’azzurro non mi piace ma il magenta e’ strepitoso. la nera e’ stilosa. non mi dice molto…. mi piace di piu il mio nomadc, trovo che come linee abbia piu carattere…ma son gusti personali.

konissimo
konissimo

Bellissima, la prima nomad che me gusta veramente, mi ricorta un pochetto la scott lt.
Finalmente il link inferiore è riparato e più alto, bella con soluzioni di utilizzo pratico tipo il bb filettato

scinto59

Certo che SC oltre a fare bene le bici fa anche dei gran bei video….che le fanno entrare nella leggenda ancor prima di provarle!!

Gaspare Di florio
Gaspare Di florio

….fresco fresco di NomadC 2013…. potevano anche dirlo…

prolive
prolive

Beh era nell’aria da un po’…. Erano stati beccati dei prototipi parecchi mesi fa’.

mikyspa
mikyspa

Pornografia…

Gianluca Cattaneo
Gianluca Cattaneo

Vado controcorrente e dico che mi piace piü della vecchia, senza entrare in merito delle colorazioni…
Una domanda: secondo voi, come arma da gare enduro, questa (o una Capra-quindi piü di 160mm post e angolo sterzo 65.5 o meno) o la Bronson (o comunque una bici con 150-155mm post e angolo 66-66.5), naturalmente parlando di 27.5?

prolive
prolive

Dipende. Se hai molto manico, meglio la bronson, + agile e + reattiva in pedalata. Pero’ secondo me per l’endurista medio, questa nuova Nomad puo’ essere molto interessante. Sicuramente nelle discese + veloci e scassate sara’ molto + facile da domare.

mistaMike
mistaMike

endurista medio, ma ricco D:

Carissimo
Carissimo

I 65 gradi di angolo sterzo mi fanno eccitare.. ecco perché qualche anno fa andavo matto per la sanction della GT.. proprio per i 65 gradi.. in discesa sul dritto, gli alberi si spostano dalla paura

mistaMike
mistaMike

dune 2013 ha l’angolo da 66.5 :3

Mancinale
Mancinale

La bronson non mi piace, questa invece fa godere anche da ferma 🙂

QuintEX23
QuintEX23

Da paura davvero, bellissima! Io la prenderei anche in versione Renato Zero, ma con le ruote Mavic gialle! psssss: in verità andrei sul nero :))) su cui ci si abbina tutto, quindi vai con le mille personalizzazioni 😉

Stellins
Stellins

Bici stupenda come le versioni precedenti, però se devo puntualizzare, un difetto lo trovo nello snodo basso del carro posteriore, non vi sembra che lo spazio carro ruota sia un po’ risicato? In caso di fango può essere un problema?!

Principe1986
Principe1986

Bello il telaio con linee semplici e pulite. Colorazione azzurro/fuxia, imho, inguardabile vorrei sapere se gli stessi apprezzamenti li avrebbe su una bici di altra marca.
Bella la fotografia e la regia del video di presentazione ma cosa dovrei capire guardandolo…? Che questa nuova Nomad nn si pedala in salita, anzi, è consigliabile caricarla a dorso di mulo e che la sua discesa ideale è lo stradone al 90% dritto in mezzo al deserto, in cui pedalare (quì sì) per raggiungere i 70 km/h?

AleRho
AleRho

La bici mi piace un sacco, ma essendo chiaramente un’enduro cattiva perché non hanno fatto un video su un vero percorso enduro? Questo trail, seppur bellissimo si può fare anche con una rigida.

200mm
200mm

Stupenda…

spflipper
spflipper

bea ma preferivo la vecchia

Geep
Geep

Bella, ma se dovessi scegliere prenderei la DEVINCI TROY senza pensarci due volte.. Lasciando stare le polemiche sui prezzi che, vabbé, ce ne sarebbe anche lí da dire..

Volevo però spendere due parole sul video.. Ma come si fa? Ma li hanno portati in cima a una sterrata? E che é?! Ma ci vogliono 165 mm di vpp per fare quel trail? Mi faccia il piacere, mi faccia!

Manny
Manny

Personalità? Zero, la gobba ci stava.
Colori? E’ questione di gusti.
Il video? Neanche 1 m di dislivello in salita con tutta ‘sta pedalabilità e discesa da rigidona; però belle le musiche ed i cavalli.
Il prezzo? 6.800 € corrispondono a circa 13.000.000 delle “vecchie” lire. Preferisco rammentarmelo ogni tanto e le scimmie se ne volano via…

Bye bye!

dott_djalemario
dott_djalemario

E’ bella per quanto costa!!!

laureneguzzi982
laureneguzzi982

aspettiamo qualche annetto troppa carne al fuoco sul 27.5 ….la mia Zingarella è ancora in rodaggio e mi piace sempre di più ….

valeunipi
valeunipi

DA PANICO , BELLISSIMA

xzy
xzy

Al di là dell’estetica mi sono sempre chiesto se i prezzi delle Santa Cruz siano commisurati all’effetiva qualità..

FabioAT
FabioAT

speriamo che adesso si riesca a trovare il vecchio modello a un prezzo conveniente

lagranara
lagranara

Comunque, non per pignolare, ma un centimetrino in più sull’ orizzontale virtuale glielo avrei dato…. Comunque gran bici, spettacolo puro

pellecchia
pellecchia

Spettacolo!! Chi sa che casco é quello bianco e rosso? Grazie

Giosolo
Giosolo

SEEEEE!! le musiche del video sono stupende!….la bici anche ovviamente..

Mastro Titta

Amo Santa Cruz…’sta Nomad sarà anche bella ma mai quanto la Intense Tracer 27,5

(aridatece la gobba della vecchia Nomad) 🙂

Turbo
Turbo

Santacruz è Santacruz, io ne ho avute diverse compreso VPFREE. Non vi sembra molto molto simile?

stons65
stons65

A me piace di più il vecchio modello, molto più personale (ed inconfondibile!)

badmax
badmax

Uhmmmmmmmms lurp, slurp ……..vendesi Ibis Hd tenuta da maniaco! vedasi mia insersione che cmettiamo d’accordo…. Forte ribasso 🙂

valeduke
valeduke

Innamorato !!!

Misterisso
Misterisso

secondo me quella azzurra (mi ricorda il colore della 127 di mio zio) è un pesce d’aprile….hihihi

iaio
iaio

L’ennesimo wet dream. Abbasta!

dlacego

La linea è bella, pulita e semplice: senza fronzoli. Secondo me è una scelta stilistica ben definita e molto più difficile da mettere in pratica rispetto a modelli che vengono resi aggressivi con particolari spesso “burini” . La stessa cosa succede nel campo delle auto, moto, ecc. ci sono marchi che puntano su qualità e non hanno bisogno di farsi notare troppo, dall’altra parte marchi che strizzano l’occhio ad un pubblico dal palato meno fine che spesso ha bisogno di farsi notare a tutti i costi.

valeduke
valeduke

Vogliooooo il teeest !!!
Io ho la pike sulla mia bike da enduro e va gran bene, PERÒ su questa ci vedrei una forca un po’ più strutturata e con un 170mm di escursione …..

Daniel Naftali
Daniel Naftali

Nessuno ha notato che la Nomad di Dylan Wolsky (quella celeste) monta una Fox 36 per ruote da 27,5? 😉

PierVI
PierVI

pensavo fosse una forcella per 26 ama a riguardarlo c’è parecchia luce tra gomma e archetto

SashaBerbesi
SashaBerbesi

Ciao,
magari sono OT, ma vorrei fare un considerazione circa le linee dei telai, e non solo della SC ma estendibile anche a altre.
Nel 2007 il mio sivende mi disse che SC era la versione economica di Intense; presi Intense (uzzi vpx) e una SC Nomad per mia moglie. IL Vpp ci piace ancora ora, come pure le linee della Uzzi e della SC Nomad, con quella gobba che le da un carattere mica male.
Nel 2009 compro una Cube Fritzz, con quel carro posteriore che ancora ora mi da soddisfazione e colpisce all’occhio.
Oggi vorrei comprare qualcosa, ma… trovo bici con poco carattere.
La nuova SC Nomad è bella ( e costosa, mica una seconda scelta), ma il nasone è sparito. Il carro della Fritzz di Cube è ridisegnato a un normalissimo (seppur ottimo) quadrilatero horst link che le ha levato quell’accento tedesco che aveva.
Insoma, per farla breve, a me sembra che in questi due casi, e forse in altri (che i forumendoli individueranno), ci sia stato un fenomeno che, a scapito di un minor carattere sulle linee
stia andando verso un design di linee dei telai abbastanza viste, ma ben vendibili. Attenzione, non dico che non vadano bene, anzi… ma che noia sti telai già visti.
Vorrei una mtb con carattere, dal design telaistico accattivante ma non scontato, bella e sopratutto che non costi una fucilata.
Progettisti… all’opera, please!

Tondo66

“Vorrei una mtb con carattere, dal design telaistico accattivante ma non scontato, bella e sopratutto che non costi una fucilata” allora compra Decathlon…
Ogni innovazione costa, se non hai i numeri costa ancora di piu´, alcune geometrie innalzano da sole il costo del progetto (la nuova Cube ha generato credo almeno 3 diverse escursioni ed e´semplice ottenere tutte le taglie, da questo punto di vista come ottimizzazione dei costi non e´ male). Ogni nuovo tubo accattivante costa, ti paghi gli stampi (produzione e prototipali), in piu´ c´e`il monte ore di progettazione, test, industrializzazione etc…
A tutto questo aggiungi il blasone del nome, che nel caso di Intense incide non poco, e la frittata e´ fatta. Davvero, compra Decathlon, numeri giganteschi, pizzico di genio/follia francese, materiali “poveri”, rete di vendita che non incide troppo ed il marchio non aggiunge valore. 😉 (oh si fa per ridere…e comunque su decathlon constato solo la realta´ non critico anzi avolte lo consiglio)

OT oppure vieni a farti un giro al Garda Bike festival 😉

SashaBerbesi
SashaBerbesi

Ciao Luca,
senza comprare una Deca (massimo rispetto, ci ho preso un bel po’ di cosine, mai una bici però: piasu nen le bice di Deca), pensavo di prendere una Capra di YT. Seguirò il tuo consiglio verrò al Garda Bike Festival, dove spero YT sia presente così la provo (sai la taglia…con gli acquisti on-line non la puoi provare). Magari ci si becca e si fa un giretto insieme. Come ti riconosco? Ah si , maglietta Rockrider 😉

Cià
Odp

Mauro Franzi
Mauro Franzi

@osso di pesca Sei certo che il carro della Fritzz 2009 non fosse un Horst? Forse ricordo male io, ma a me pare di sì. Fra l’altro, sempre se non lo confondo con qualche altra versione, dal punto di vista della funzionalità un paio di aspetti lasciavano abbstanza perplessi (angolo molto chiuso fra i foderi inferiori e superiori e posizione infelice dell’ammo).
Scusate l’OT, mi faccio perdonare consigliandoti una bici che soddisfa gran parte delle tue esigenze: http://www.adessopedala.com/immagini/big/20070301173751.jpg

Tomislav
Tomislav

Vuoi che muoro?

SashaBerbesi
SashaBerbesi

Ciao Mauro,
certo che lo era un Horst, il carro della cube Fritzz 2009, ce l’ho in garage. Mi riferivo a quello del 2013-2014, che è un classico Horst, che va benissimo, intendiamoci, ma non dice nulla di nuovo: è un classico quadrilatero con giunto Horst, appunto. Ti dirò, a me del carro Fritzz 2009
piace proprio quell’angolo molto chiuso tra i foderi inferiori e superiori, e la posizione dell’ammo. Aveva carattere. Posizione infelice? Forse per te. Scherzo, immagino dirai così per l’esposizione al fango, perchè di altra infelicità non ce ne vedo. Per risolvere la cosa, c’ho messo un parafanghino artigianale e ti assicuro che va molto, molto bene. Se passi da Cuneo, dai un chiamo, te la faccio provare. Nel giro ti accompagno con l’altra bici, quella che mi hai indicato; l’ho presa! 🙂
Cià
OdP

tOriO
tOriO

Vi linko un’analisi oggettiva del sistema vpp della nomad III, molti gli spunti interessanti che da Osuna (l’autore) mi sa che la notte scora non ha dormito : )
http://linkagedesign.blogspot.ch/2014/04/santa-cruz-nomad-650b-2015.html

valeduke
valeduke

Crto che quella nera con i mavic enduro gialli avrebbe il suo perché …….

Thomos
Thomos

Vista sabato affianco al vecchio telaio nomad carbon (erano tutti e due messi li vicini vicini per farmi sbarellare), stessa colorazione, e devo dire (parere personale) che senza gobba perde molto del fascino..

gotto
gotto

WET DREAM