[Test] Borsello sottosella Silca Seat Roll Premio

[Test] Borsello sottosella Silca Seat Roll Premio

11/09/2017
Whatsapp
11/09/2017

Il borsello sottosella sembra una reliquia dei tempi che furono. Ormai si parla di multitool integrati nella serie sterzo o nel movimento centrale, di SWAT, cioè buchi appositi nel telaio per infilarci di tutto, oppure di zaini più o meno capienti. Non mi ricordo neanche più quando ne ho usato uno per girare in mountain bike l’ultima volta. Troppo traballante, e poi male si adatta al regisella telescopico, andando a toccare il telaio o, peggio, la ruota quando su una full ci si avvicina al fine corsa. Date le premesse, vi dico subito che sono rimasto fulminato dal borsello Silca con chiusura Boa.

Dettagli

  • Materiale: cotone “heavyweight”, cerato ed impermeabile.
  • Chiusura con laccio Boa.
  • Tre comparti interni.
  • Fascia in velcro per chiusura trasversale e aggiuntiva a quella Boa.
  • Laccio Boa ricoperto là dove va a toccare il carrello della sella, per non rovinarlo.
  • Peso rilevato: 104 grammi
  • Prezzo: 41.45 Euro, acquistabile online sul sito Silca.

La casa produttrice aveva in mente i ciclisti su strada quando ha progettato questo borsello, se non altro per le dimensioni delle tasche, in cui è difficile farci stare una camera d’aria da mountain bike classica. Bisogna infatti semplicemente avvolgerla nel borsello stesso quando lo si chiude, a meno che non si tratti di una camera dalle dimensioni ridotte come la Tubolito che vedete in foto.

Multitool, cacciagomme, pezze e barrette energetiche ci stanno invece senza problemi.

Una volta ho usato il borsello per farci stare una giacca impermeabile, questa per la precisione. Il resto l’avevo messo nelle tasche della maglietta, mentre la camera d’aria era attaccata al telaio. Il bello di questo prodotto è infatti che lo si può deformare quanto si vuole, tanto poi ci pensa la chiusura Boa a comprimerlo e a tenerlo al suo posto.

Ci sono due lacci: uno in velcro, per chiudere il borsello in verticale, e quello Boa, che si fa passare attraverso il carrello della sella, si fissa al gancio nero e al bottone a pressione che vedete in foto, per poi stringerlo brutalmente con la classica rotellina. Il limite è dato dalla lunghezza del laccio, motivo per cui sono riuscito a metterci dentro una giacca solo perché questa ha un volume minimo una volta piegata.

Sul campo è come non averlo, indipendentemente dal tipo di sentiero che si percorre: una volta chiuso il Boa con decisione, il borsello non si muove più. L’ho messo sulla bici da gravel, da trail, da XC e da Enduro, tanto per capirci. È anche molto veloce da staccare, perché basta sollevare la rotellina Boa per togliere la tensione del laccio e poi sganciarlo dal supporto in plastica.

A parte la gravel, tutte le altre bici erano dotate di reggisella telescopico. Nessuno di questi (Yep Uptimizer, KS Lev) ha avuto problemi a riestendersi e, soprattutto, il borsello non ha mai dato fastidio quando la sella scendeva nel punto più basso, perché rimane staccato a sufficienza dal tubo sella, in modo da non andare a toccarlo.

Aggiungete a queste caratteristiche il fatto che è impermeabile, ed ecco che il Silca diventa il perfetto borsello per girare anche in fuoristrada.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
DoubleT
DoubleT

voglio quella camera d’aria

P
PaolinoWRC

interessante!

Lucky86
Lucky86

finalmente!! speriamo che molti seguano questa strada. è un accessorio che magari non fa impazzire esteticamente ma molto utile. mettendoci anche solo i vermicelli senza prendere la camera d’aria si è a posto!

filetto
filetto

Molto interessante e sembra migliore/più comodo dei classici borselli che si trovano sul mercato…
Dove si può trovare in Europa?
Grazie

jehuty
jehuty

Su Bike24 ho visto che ce l’hanno

pk71
pk71

costa meno se lo compri direttamente da loro

V
Velocity

Finalmente qualcosa di veramente utile…Speriamo di trovarlo facilmente in giro

Niko9
Niko9

Molto interessante ! Bravi come sempre a informarci di tutte queste novità….
p.s. La camera d’aria tubolito dopo il vostro articolo me la sono presa per legarla al telaio.. ottima !!!

L
luke75

Scusa dove hai preso la tubolito?

Maik P
Maik P

R2 bike

V
Vettore2480

Io con quella camera ho rispolverato l’antico da strada, una svolta! C’entrano anche i cacciagomme. Il tool sta dentro il movimento, ma il problema è che la pompa va comunque… nello zaino. 😤
[img]http://www.skiforum.it/skiforum/upload/foto/199785-img5932.jpg[/img]

B
bomba a mano

Io ho risolto senza pompa mi porto dietro un paio di bombolette quelle cromate (non ho idea di come si chiamino)

lumerennù
lumerennù

il limite di qualsiasi borsello sottosella è quando si sporcano di fango, soprattutto se è misto a cacca di mucca, ragion per cui non li uso più da tanti anni. Può far comodo nei giretti veloci intorno casa, ma poi va a finire che trasbordando la roba dallo zaino al sottosella, prima o poi mi dimentico qualcosa, quindi uso sempre lo zaino.
Rispetto ai sottosella classici, questo è un prodotto interessante.

Niko9
Niko9

[QUOTE="luke75, post: 8214204, member: 105268"]Scusa dove hai preso la tubolari?[/QUOTE]

Bikepalast

L
Luniapuan84

scusami pollice giu per sbaglio

Befembeker
Befembeker

Bello bello, ne stavo giusto cercando uno per la……BDC!
Una domanda solo: ha l’asola per fissare la luce posteriore? Dalle foto non sembrerebbe.

Befembeker
Befembeker

[QUOTE="marco, post: 8214305, member: 1"]No[/QUOTE]

Peccato!! :-(:-(

Grazie

Ispettore Zenigata
Ispettore Zenigata

domanda: il borsello sottosella ha contrindicazioni per il telescopico? ovvero come reagisce nel lungo periodo a dover lavorare in estensione con il peso della sella più circa 200 grammi (100 di borsello + 100 di carico)? sarebbe interessante sapere il parere di un costruttore

B

[QUOTE="Ispettore Zenigata, post: 8214521, member: 19450"]domanda: il borsello sottosella ha contrindicazioni per il telescopico? ovvero come reagisce nel lungo periodo a dover lavorare in estensione con il peso della sella più circa 200 grammi (100 di borsello + 100 di carico)? sarebbe interessante sapere il parere di un costruttore[/QUOTE]

Io uso reggisella telescopico e borsello da circa due anni, esteticamente un pugno in un occhio,per adesso  funziona perfettamente.

B

[QUOTE="Ispettore Zenigata, post: 8214521, member: 19450"]domanda: il borsello sottosella ha contrindicazioni per il telescopico? ovvero come reagisce nel lungo periodo a dover lavorare in estensione con il peso della sella più circa 200 grammi (100 di borsello + 100 di carico)? sarebbe interessante sapere il parere di un costruttore[/QUOTE]

Io uso reggisella telescopico e borsello da circa due anni, esteticamente un pugno in un occhio,per adesso  funziona perfettamente.

Tc70

[QUOTE="lumerennù, post: 8214241, member: 5275"]il limite di qualsiasi borsello sottosella è quando si sporcano di fango, soprattutto se è misto a cacca di mucca, ragion per cui non li uso più da tanti anni. Può far comodo nei giretti veloci intorno casa, ma poi va a finire che trasbordando la roba dallo zaino al sottosella, prima o poi mi dimentico qualcosa, quindi uso sempre lo zaino.

Rispetto ai sottosella classici, questo è un prodotto interessante.[/QUOTE]

Ma daiii…non sarà mica un pò di [email protected] a fermarti…se hai sporco quello,vuol dire che hai sporco tutto,quindi in caso,una pulita nell'erba e via di nuovo in sella…:loll:

D
Dr_Serpente

Perciò che lo tiene su è solo il laccio del boa? Di che materiale è (il laccio)?
Quasi quasi per non portarmi il multitool e il co2 in tasca non sarebbe male, al posto dello zaino, quando fa fresco e non serve la sacca idrica

Tc70

[QUOTE="Dr_Serpente, post: 8214616, member: 198670"]Perciò che lo tiene su è solo il laccio del boa? Di che materiale è (il laccio)?

Quasi quasi per non portarmi il multitool e il co2 in tasca non sarebbe male, al posto dello zaino, quando fa fresco e non serve la sacca idrica[/QUOTE]

Si comodo,vero…ma azz son belli anche i 41 eur per un borsettino…magari quei 15 di meno…

pk71
pk71

Ne compro tante cagate in fondo ad un anno che voglio provare anche questa, non per altro perché è impermeabile e voglio provare a metterci dentro un po' della roba del kit per il pronto soccorso così me li tolgo dallo zaino. Proviamo……visto che sono spesso per terra garantisco anche un test sull'usura sulla praticità del sistema boa

D
Dr_Serpente

[QUOTE="Tc70, post: 8214621, member: 80923"]Si comodo,vero…ma azz son belli anche i 41 eur per un borsettino…magari quei 15 di meno…[/QUOTE]

Bè per quella gli lascio anche 30€ per un paio di guanti, ma se il prodotto è valido li spendo volentieri. Il mio problema è che non posso montare un borsello classico per via del telescopico, non ho lo spazio per il 2° portaborraccia perciò niente borraccia portautensili.

Il sistema che mi intriga di questo è il boa.

Sent from my Nexus 5 using MTB-Forum mobile app

Andrea Chiesa

[QUOTE="Ispettore Zenigata, post: 8214521, member: 19450"]domanda: il borsello sottosella ha contrindicazioni per il telescopico? ovvero come reagisce nel lungo periodo a dover lavorare in estensione con il peso della sella più circa 200 grammi (100 di borsello + 100 di carico)? sarebbe interessante sapere il parere di un costruttore[/QUOTE]

Si e no, dipede dal borsello. Ce ne sono di piccoli e relativamente leggeri che (copreso il contenuto) pesano 200-300g , poi ci sono quelli con piu tasche ( stile turista tedesco…) ce possono superare il Kg. Ovviamente piu' pesi si attacca alla sella piu' il reggi rallenterà la sua corsa in estensione. C'è poi un altro fattore da tenere conto, il laccetto che in molti modelli biogna girare attorno al tubo del teggisella per dare stabilità, questo , a meno che non venga lasciato lasco, impedisce il comleto raggiungimento della corsa in compressione. Quindi se si sceglie di usare il borsello è meglio rivolgersi a modelli piccoli e senza laccetti, come quello qui recensito.

yayayaya
yayayaya

ero un affezionato del borsello , ma con una full da 150mm posteriore negli atterraggi violenti la ruota lo urtava.
la soluzione è stata creare un borsello “SWAT” dalla triangolare da applicare sopra la borraccia dietro la serie sterzo, scucendo e ricucendo a misura l’amato borsellino.
la borraccia ci entra ancora e dentro il borsello c’è di tutto

Z

Volendo sarebbe possibile anche attaccarlo al telaio così da non interferire con il funzionamento del telelescopico?

 

POTRESTI ESSERTI PERSO