[Video] La revisione ordinaria della forcella

118
YouTube video

Oggi vediamo come cambiare l’olio e i parapolvere alla propria forcella. È un’operazione che bisogna fare ogni tanto per farsì che la forcella funzioni bene. Questa procedura vale per quasi tutte le forcelle presenti sul mercato: Fox, Rock Shox, Formula, Magura, ecc.

Istruzioni scritte qui.

Raschiapolvere SKF
Brunox Turbo Spray

In collaborazione con BikeLab Torino

Commenti

  1. Dingo67:
    Nel mio caso gli attrezzi assolutamente necessari sono le chiavi a brugola da 1.5 e 5 mm e la chiave fissa da 24 mm (o chiave inglese che nel range comprende appunto i 24 mm)

    Caldamente consigliata una pinza per seeger esterni per smontare il comando del remoto ed il pistone della parte pneumatica (in mancanza di questa si riesce comunque a procedere utilizzando la famosa arte italica dell'arrangiarsi :-|)

    Stesso discorso per i parapolvere che alla fine sono dei banalissimi anelli di tenuta, in mancanza dell'apposito tampone si mandano lo stesso in battuta usando un po' di inventiva e facendo un pizzico in più di attenzione a non danneggiarli (parafrasando lo slogan sul consumo di alcool: martella responsabilmente :pirletto:)

    Riguardo l'uso della dinamometrica dopo trent'anni che apro e stringo ogni genere ci vite,dado o bullone su macchine utensili credo (magari con un po' di presunzione da :il-saggi:) di aver raggiunto una sensibilità tale da poterne fare a meno, anche perchè in questo caso non stiamo parlando di fragilissimo carbonio.
    D'accordissimo con te su tutto.
    Per i Seger basta una pinza a punte fini, i raschiapolvere li ho inseriti coi pollicioni finchè non sono andati a battuta e per il serraggio ormai anch'io mi "affiderei" alla mia "comprovata esperienza"[emoji23]
    Le dinamometriche le ho e coprono range fino a 50Nm, solo quella cavolo di chiave inglese mi manca e dovendo avvitare plastica su alluminio volevo fare il precisino[emoji28]
    Il prezzo varia dalla 20ina d'euro fino ad arrivare a mille e una notte ma fino adesso non ho ancora trovato in rete la misura che mi serve (23mm), se non ne trovo una a un prezzo ragionevole entro le prossime 50h vado anche io di "martellamento responsabile"[emoji23][emoji6][emoji106]

    Sent from my SM-N950F using MTB-Forum mobile app
  2. Minitrek:
    Grazie, io mettevo "inserimento" ma nulla.
    Come ti sei ingegnato per inserirli?
    Questa è un esempio di spaccato di paraolio (Fonte Wikipedia)
    View attachment


    Nel nostro caso il labbro esterno (4) è più sporgente e anche lui è dotato di molla di tenuta (3) come il labbro interno (2)

    Come vedi nella gomma è annegata un'anima metallica (1) di forma a L che serve a dare maggiore rigidità alla struttura.

    Una volta puntato a mano in modo che calzi diritto nella sede grazie alla rigidità data dall'anima basta picchiettare con un punteruolo a testa piatta sul paraolio spostandosi lungo la circonferenza ogni due o tre colpetti (un po' come quando si stringono le viti a croce) fino a che va in battuta ed il gioco è fatto.

    PS
    @Koroviev questo vale per i fisicamente normodotati, non mi assumo responsabilità se con la tua manina delicata mi riduci i parapolvere a colabrodo :smile::smile::smile:
Storia precedente

[Video] Come migliorare la cambiata spendendo meno di 10€

Storia successiva

Le novità per il 2019 del Carosello 3000 di Livigno

Gli ultimi articoli in Tech Corner