MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Video] Nino Schurter, dietro le quinte, ep.1

[Video] Nino Schurter, dietro le quinte, ep.1

[Video] Nino Schurter, dietro le quinte, ep.1

16/04/2015
Whatsapp
16/04/2015

[ad3]

Quanto e come ci si deve allenare per vincere così tanto come Nino Schurter? In questa serie di video, chiamata “The hunt for glory”, lo svizzero mostra il lavoro che sta dietro ai suoi successi.

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Carissimo
Carissimo

ma è na macchina!!!!!!!!!!!!!!!

joordan
joordan

questo e’ lo sport a livello agonistico oggi (in qualunque disciplina..)

strano che non faccia la slack line!

Mattiade
Mattiade

…invidioso della sua forma fisica, i miei complimenti.
Un po’ meno invidioso della sua chioma.

Cipox
Cipox

Mi ricorda tanto Ivan Drago di Rocky 4…solo che mi sa che lui non verra sconfitto da uno che si allena con i quarti di bue 😀

markxxx79
markxxx79

…davvero , ci manca solo Heart’s on fire in sottofondo !!!

concettareynolds
concettareynolds

Che bestia!!!!! Mi sono sentito male a vedere la pattinata sugli sci di fondo….io dopo molti anni che lo pratico sono lontano anni luce dalla sua tecnica!!!!!!! Grande!!!!!!

Guido Tj
Guido Tj

… perché la cosa importante in Bike è divertirsi !!! 😉

dinopallanca
dinopallanca

praticamente un topo da laboratorio

iaio
iaio

effetti scintillanti della produzione video a parte, è normale che un atleta professionista di quel livello si alleni tanto e bene. Ricordo poi che in svizzera lo sci è sport nazionale..

The leg
The leg

L’allenamento, le gare, le trasferte, le visite mediche, gli impegni contrattuali con gli sponsor, i fans, la famiglia, le vittorie ma anche le sconfitte, …
Motivazione, divertimento ma soprattutto tantissima tenuta mentale.
Non mi stupirei se avesse anche un mental coach.
Il professionismo chiede tanto e non a tutti restituisce.
Mi sono reso conto che ho lo stesso taglio di capelli di Nino. Un buon inizio?

85549
85549

ma le coppette non si possono vedere, roba da medioevo….

giorgio730
giorgio730

Aspetto il commento: “Se anche io mi potessi allenare cosi, ora sarei campione del mondo anche io….”

gianni1879
gianni1879

fosse così “facile” lo saremmo tutti… 😀

EnduroMatt
EnduroMatt

episodio 1 e’ scritto nel titolo… forse perche’ nel prossimo vedremo anche la parte “chimica” della preparazione?

louannescrymgeou
louannescrymgeou

quella non la si può far vedere , altrimenti la gente comincia a pensare che il doping non esiste solo su strada

fabio1991
fabio1991

il solito ciclista simpaticone!