Gee Atherton: aggiornamenti sull’infortunio

[ad3]

Come molti ricorderanno, Gee Atherton è stato vittima di una caduta durante la manche di qualificazione della prima prova di Coppa del Mondo di DH a Lourdes, in Francia, circa due settimane fa. L’incidente è stato causato da una radice che ha bloccato la ruota anteriore, catapultando il Campione del Mondo oltre la bicicletta e facendolo atterrare con tutto il proprio peso sul polso della mano sinistra. Dopo la caduta Gee è stato visitato da uno specialista in Francia, che ha scongiurato la paura di una frattura dello scafoide e in generale di altre fratture ossee. Alla luce di questi esiti clinici, Gee ha preso comunque parte alla manche finale per provare a portare a casa qualche punto utile, pur patendo un fortissimo dolore. Grazie a un tutore per il polso e a una strap con chiusura a Velcro che teneva la mano salda al manubrio, Gee ha potuto concludere la sua avventura/disavventura di Lourdes.

IMG_5430-gee-wrist-e1430221997972-725x966 2

Al ritorno nel Regno Unito, Gee è stato sottoposto a una seconda visita specialistica dall’esperto di fama mondiale Mike Hayton, specializzato in mani e polsi, che ha confermato l’assenza di fratture ossee ma ha evidenziato un danno a carico dei tessuti molli. Ha quindi dato il consenso all’atleta di riprendere gli allenamenti, seguendo un’intensa attività di riabilitazione che gli consentirà di ridurre il dolore e di tornare in forma in tempi relativamente brevi.

IMG_5428-e1430222285655-725x966

[ad12]

Storia precedente

[Video e Foto] Gravitalia Rd#1 Spiazzi di Gromo

Storia successiva

Addio ai divieti in Trentino

Gli ultimi articoli in News

La pioda

Brendan Fairclough aveva visto una placca di roccia spettacolare durante il suo trasferimento da Lenzerheide all’aeroporto…