Intense Primer 2021

36

Intense presenta oggi la linea Primer per il 2021 con una serie di nuovi allestimenti tra cui spicca il top di gamma con sospensioni Öhlins.

Con 140mm di escursione posteriore, 150mm di corsa della forcella e geometrie moderatamente aggressive, regolabili tramite flip chip, la Primer incarna la moderna all mountain per eccellenza, polivalente e divertente.

La Primer è disponibile sia con formato ruota 29″ che con ruote da 27.5″, con un telaio specifico per ciascuna versione ma con la stessa escursione anteriore e posteriore, indipendentemente dal formato ruota.

Il sistema di sospensione è il tradizionale JS Tuned di Intense, ottimizzato per dare supporto in pedalata e una buona progressività sul fine corsa.

Il telaio è realizzato in fibra di carbonio, compresa la biella superiore del sistema di sospensione, e la viteria è in titanio.

Robuste protezioni in gomma tengono al sicuro il telaio e la scatola del movimento centrale filettato dispone di attacco ISCG per eventuale guidacatena e/o paracolpi.

Il passaggio dei cavi è interno al telaio ed è guidato per facilitare la manutenzione ed evitare il rumore. La posizione dell’ammortizzatore consente uno spazio abbastanza ampio per posizionare un portaborraccia.

Geometrie

Allestimenti, pesi e prezzi

La Intense Primer è disponibile in 3 diversi allestimenti, ciascuno selezionabile sia in versione 29″ che in versione 27.5″, oltre al telaio, anche in questo caso opzionabile come 29″ o 27.5″, in due colorazioni per quello standard e nella colorazione rossa per quello montato con ammortizzatore Öhlins.

Primer S
Peso: 14,74kg
Prezzo: €5.699

Primer 29 Pro
Peso: 14,32kg
Prezzo: €5.199

Primer 27.5 Pro
Peso: 14,00kg
Prezzo: €5.199

Primer 29 Expert
Peso: 14,99kg
Prezzo: €3.799

Primer 27.5 Expert
Peso: 14,61kg
Prezzo: €3.799

Primer S frame
Peso: 3,55kg
Prezzo: €2.749

Primer 29 Factory frame
Peso: 3,16kg
Prezzo: €2.599

Primer 27.5 Factory frame
Peso: 3,16kg
Prezzo: €2.599

Intense Cycles

 

Commenti

  1. Peccato per angolo sella...dopo aver sotto le chiappe un 77 e dura tornare indietro. E una quota geometrica che terrò molto colpo sul prossimo .
  2. Se non sbaglio a questo punto e il "vpp" più economico sul mercato per gli amanti del genere. Sistema forse più completo a 360 gradi sul mercato
  3. cicluto:

    Non ho afferrato, cioè vado ha fare un giro con questa bici da all Mountain e non è reattiva come piace a me, allora mi fermo e dico ora provo questa enduro (stessa bici) riparto e magicamente diventa reattiva?
    No semplicemente come ho già detto sopra se leggi bene per me di Am questa bici ha ben poco...
    Quindi inquadrata ( a mio parere ) nel segmento Enduro, potrebbe essere una buona soluzione alle moderne 170mm per chi non ha necessità di affrontare PS a velocità da gara.
    Sta tutto nell'inquadrare la bici, e per me lo ripeto questa è un enduro ma tutti gli effetti, un'Am la vedo in maniera diversa.
Storia precedente

Audi Nines: video del best trick

Storia successiva

[Test] Pettorina Fox Raceframe Impact CE

Gli ultimi articoli in News