Trek Procaliber in alluminio

Nuova Trek Procaliber in alluminio

38

Trek presenta la versione in alluminio della Procaliber, la sua front da XC.

[Comunicato stampa] Da oggi Trek offre agli appassionati delle hardtail un motivo per festeggiare con il lancio della nuovissima Procaliber in alluminio. Questa agile e scattante mountain bike XC va a sostituire la X-Caliber di Trek, entrando nel catalogo a fianco della Procaliber in carbonio con geometria da gara.

Trek Procaliber in alluminio

La nuova Procaliber in alluminio mette in mostra tutte le sue prestazioni quando sfreccia sul singletrack grazie alla moderna geometria cross-country e le caratteristiche da bici di alta gamma: ecco una bici XC in alluminio che è pronta a far mangiare la polvere agli avversari già dalla linea di partenza.

La nuova Procaliber in alluminio di Trek presenta upgrade che fanno davvero la differenza: perni passanti più robusti per accelerazioni fulminee e una geometria progressiva che facilita le discese più ripide e dissestate, sempre più abbondanti sui tracciati delle gare XC attuali. La forcella con maggiore escursione da 120mm divora rocce e radici mentre l’elegante passaggio cavi interno snellisce l’aspetto della bici mantenendola silenziosa.

La nuova Procaliber in alluminio di Trek è disponibile presso la rete nazionale di rivenditori Trek.

Geometria

Prezzi

PROCALIBER 6: 1.299,00€
PROCALIBER 8: 1.499,00€
Montaggi qui.

Trek

Commenti

  1. Finalmente movimento centrale BSA. Ho già pronti tutti i pezzi per smontarla e riassemblarla. Poca spesa, tanta resa. Prossimo acquisto.
  2. VinciTrail:

    tutto molto bello, ma mi parte comunque l'embolo..

    ma io mi chiedo, è mai possibile che una casa come Trek non riesca a fare la nuova Procaliber anche in taglie piccole XS con ruote da 27,5" ed un montaggio decente! Una MTB che possa essere acquistata ed usata nelle categorie Giovanili per i nostri figli..

    se vuoi una Trek XS 27,5" devi prendere la Marlin (almeno la 7 o la 8) e hai in mano comunque un mezzo cancello..

    Sono stra-convinto, che se un marchio come Trek (ben noto e conosciuto) mettesse in catalogo una buona front, disponibile anche in taglie piccole, ruote 27,5" e un buon montaggio generale, ne venderebbero a treni..
    Parlo da padre con figlio in categoria G4!
    E non sto dicendo di averla a prezzo "regalo".. sarei disposto anche a spendere 1000/1200€.. tanto poi quando gli è piccola sono certo che la rivendo ad occhi chiusi!
    Il motivo che hanno abbandonato il formato 27.5 meglio uniformare il tutto con gran risparmio e prezzi crescenti.
Storia precedente

Transition Relay: con o senza batteria?

Storia successiva

Alle 3 di notte in sella: intervista a Mauro Taroni, pedalatore di Training Camp

Gli ultimi articoli in News