Un successo il primo corso IMBA di Trailbuilding

Un successo il primo corso IMBA di Trailbuilding


[Comunicato stampa]

Si è svolto il week-end scorso a Porretta Terme (BO) il primo corso IMBA per costruttori di sentieri per mountain bike. La località termale dell’Alta Valle del Reno è stata la location ideale con i sentieri a pochi minuti dall’Hotel Santoli, sede del corso.

TBS_Porretta-871

IMBA Italia, rappresentante italiana dell’associazione non-profit IMBA, ha organizzato due giorni con gli istruttori di Trail Solutions (la divisione di IMBA che si occupa di progetti sulla sentieristica e di impianti per la mtb) per formare un gruppo di appassionati e professionisti proveniente da tutta Italia e anche dall’estero. Oltre 40 i partecipanti, ha detta di Shane Wilson, di IMBA Trail Solutions è stato ad oggi il corso più numeroso che IMBA abbia organizzato in Europa.

TBS_Porretta-502

Il programma prevedeva mezza giornata di teoria con delle utilissime slide che spiegavano tecniche e “trucchi” del mestiere ed un giorno e mezzo di pratica per la creazione di una traccia da zero e per la manutenzione di un sentiero esistente CAI mirata a risolvere problemi di erosione e di cattiva fruibilità per l’utenza in mtb.

TBS_Porretta-5

Al corso si è insistito molto su un concetto: l’importanza del progetto (sustainable singletrack design) nel creare un “sentiero sostenibile”. Il sentiero sostenibile è un sentiero che richiederà poche ore di manutenzione perché creato con le giuste tecniche, che salvaguarderà il più possibile l’ambiente naturale inserendosi in maniera organica nel contesto, e permetterà un esperienza positiva per i mountainbikers limitando i conflitti tra gruppi di utilizzatori.

TBS_Porretta-85

Al corso, ha detta dei molti partecipanti, si respirava un’aria positiva e molto appassionata. Dalla Sicilia alla Valle d’Aosta, Mcleod alla mano (la zappa “must” del trailbuilder), tutti hanno collaborato scambiandosi anche idee e proposte di collaborazione.

TBS_Porretta-841

Beppe Salerno, presidente di IMBA Italia, ha aperto i lavori dicendo che il corso era il primo obiettivo importante di IMBA da noi ed una pietra miliare per il movimento della mountain bike in Italia.

TBS_Porretta-625

All’entusiasmo del fine corso con consegna dei certificati a fatto poi seguito l’annuncio che grazie ad una collaborazione con gli organizzatori delle 24hr di Finale Ligure, ci sarà un follow-up al corso sul percorso della gara il 9 e 10 Maggio. I corsisti avranno occasione di fare pratica e di coinvolgere i loro amici per un altro bel weekend di sensibilizzazione, trailbuilding e pedalate. Sarà bello tornare dove IMBA aveva messo il seme ad inizio anni 90 grazie a personaggi appassionati e lungimiranti come Mauro Bertolotto ed Enrico Guala ed altri ancora.

TBS_Porretta-704

Un grazie doveroso va ai due mitici istruttori, Shane Wilson dagli Stati Uniti e Mark McClure dall’Inghilterra, che oltre ad essere degli ottimi professionisti si sono molto ben calati nella cultura (anche eno-gastronomica) italiana. Hanno visto un gruppo coeso e molto appassionato con enormi potenzialità. Edoardo Melchiori, project manager del corso ha ammesso: “Speriamo di riuscire a riportarli presto in Italia per il prossimo corso o per qualche progetto da presentare come IMBA model trails”.

TBS_Porretta-130

Per sostenere IMBA Italia, gli appassionati possono fare una donazione dal sito a partire da 10 Euro.

IMBA Italia

Leave a Reply

Notificami di
Ordina per:   più recente | più vecchio | più votato
200mm
200mm

Bello…complimenti!

SuperDuilio
SuperDuilio

Mi sento un fortunato, col gruppo di amici biker abbiamo un terreno a disposizione e siamo “trailbuilders fai da te” già da un anno.
E’ favoloso poter realizzare e percorrere i sentieri costruiti da sè.

DoubleT
DoubleT

“ha detta”??? mah…

wpDiscuz