santa cruz nomad

La Santa Cruz Nomad V6 diventa Mullet

24

Oggi Santa Cruz Bicycles annuncia una Nomad tutto nuova. Con il suo penultimo aggiornamento, la Nomad aveva tenuto duro con ruote anteriori e posteriori da 27,5″, ma ahimè, come previsto, il formato si sta quasi estinguendo e questa versione V6 ha ruote miste. Ma ci sono anche altre novità.

santa cruz nomad

La Nomad rimane la bici divertente a tutto tondo per come è sempre stata conosciuta. La scelta di ruote miste l’allontana dal lato più freeride orientandola verso il gravity a tutto tondo.

Santa Cruz chiarisce che questa è la bici perfetta per i biker a cui piace girare grosso e picchiare duro. Sam Dale (che vediamo nelle foto) sembra essersi ambientato bene come portavoce non ufficiale della Nomad.

La Nomad è destinata ai giri in bike park, Mega Avalanche, back country e non solo.

Dettagli

  • S, M, L, XL, XXL
  • Escursione: 170mm anteriore e posteriore
  • Formato ruota misto: 29″ anteriore / 27.5″ posteriore
  • Stivaggio “Glovebox” nel tubo obliquo
  • Cinematica VPP aggiornata
  • Telai in carbonio C o CC
  • Angolo sella e lunghezza carro specifici per ogni taglia
  • Garanzia a vita

La Nomad mantiene il flip chip sulla biella inferiore della sospensione VPP, ma a differenza della nuova Hightower, non ha una “finestra” per il sag, quindi l’impostazione del sag sarà comunque un po’ un problema. La cinematica è adatta ad ammortizzatori sia a molla che ad aria.

La Nomad vede anche il vano di stivaggio interno al telaio “Glovebox”, che è senza dubbio una buona cosa.

Il design del sistema di sospensione è asimmetrico, Vediamo anche il parafango che protegge l’ammortizzatore.

Geometrie Santa Cruz Nomad

Sistema di sospensione

Santa Cruz dichiara: “Sulla Nomad 6, il nostro obiettivo era quello di rendere la sospensione più sensibile e aderente, migliorando allo stesso tempo la consistenza della piattaforma durante la corsa. Riducendo l’anti-squat e quindi il pedal kickback sui grandi colpi in velocità, il tutto migliorando la sensibilità generale della sospensione per mantenere la trazione a tutte le velocità. Salita e discesa. Riducendo il rapporto di compressione iniziale rispetto all’ultimo Nomad, siamo stati in grado di migliorare la stabilità della geometria influenzata dal peso corporeo durante la corsa. Mentre la riduzione della progressività ha permesso alla sospensione di avere un assetto costantemente migliore su tutta la corsa”.

Anti-squat

Rapporto di compressione

Allestimenti

Prezzi

Nomad C R: 5.799€
Nomad C S: 6.799 €
Nomad C GX AXS: 7.999€
Nomad C GX AXS Reserve: 9.199€
Nomad CC X01: 9.199€
Nomad CC X01 AXS Reserve: 11.799€
Nomad CC solo telaio: 3.899€

www.santacruzbicycles.com

 

Commenti

  1. fafnir:

    800 modelli tutti uguali dal 2018 con minime differenze l'uno dall'altro, e continuano a vendere.
    parli dell'iphone?

    inviato da iphone
Storia precedente

Creste e temporali

Storia successiva

Trail Roc+ e Trail Fusion: due nuovi pedali flat da Look

Gli ultimi articoli in News